option
My Daypo

Neuropsicologia_2022

COMMENTS STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
Neuropsicologia_2022

Description:
domande di neuropsicolgia

Author:
tokyo
(Other tests from this author)

Creation Date:
30/07/2022

Category:
Open University

Number of questions: 41
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Last comments
No comments about this test.
Content:
al di là delle diverse eziopatologie ed eziopatogenesi delle varie forme di demenza, ciò che tipicamente le accomuna: l'insorgenza l'età del paziente la progressione nel corso del tempo dei disturbo la degenerazione.
che cosa sono i costi neurali? le aree sottostanti dei processi cognitivi il prezzo che il paziente paga poichè riabiltando una funzione se ne tralasciano altre i processi della mente nessuna.
dall'osservazione di un'analoga sede lesionale in vari pazienti con quadri clinici simili a qulli del paziente Tan-Tan di Broca la localizzazione linguistica ha sede? parliamo tramite entrambi gli emisferi parliamo tramite l'emisfero di sinistra parliamo attraverso l'uso di uno solo parliamo tramite l'emisfero di destra.
i ventricoli sono: cavità cerebrali pieni di fluido cavita che non son sempre presenti cavita motorie tutte.
il circuito oculomotore origina: nei campi oculari parietali nei campi oculari frontali nei campi oculari laterali nei campi oculari occipitali.
il paziente H.M e studiato appronfonditamente dalla psicologa Miller per quale motivo: aveva difficoltà lessicali aveva difficoltà prassiche aveva difficoltà mnestiche aveva difficoltà linguistiche.
il referto neurologico viene redatto solo in ambito peritale viene redatto solo in ambito clinico viene redatto dal medico che sente in modo informale il neuropsicologo nessuna.
in quale quadro clinico il paziente mostra difficoltà nel portare avanti sequenze motorie complessa causa della perdita do concetto d'azione più che non di deficit di esecuzione? aprassia ideomotoria aprassia visiva aprassia ideativa aprassi tattile.
in seguito a danno orbitofrontale si osserva frequentemente nel paziente : impulsività; facile irritabiità difficolta a rispettare le regole tutte le alternative.
in quale test neuropsicologico viene richiesto al paziente il nome degli elementi raffigurati in 30 disegni in bianco e nero, presenti in difficoltà crescente? trest delle campanelle brixton graded naming test mmse.
la prassia dell'abbigliamento può essere facilmente indagata: chiedendogli di svestirsi chiedendo al paziente di mettere in ordine un capo di abbigliamento presentato a rovescio chiedendogli di vestirsi mostrandogli capi di a.
la prassia orale si associa in genere a: una lesione degli opercoli frontale e centrale della corteccia premotoria e di parte dell'insula a una lesione bilaterale della corteccia temporale a una lesione parietale a un deficit del linguaggio.
la prassia dell'abbigliamento è frequentemente associata a lesioni parietali dell'emisfero di sinistra lesioni occipitali dell'emisfero non dominante lesioni parietali dell'emisfero di destra lesioni parietali dell'emisfero non dominante.
la corteccia prefrontale dorso laterale (DLPFC) è principalmente coinvolta: nell'astrazione e nella pianificazione dell'azione nella regolazione delle emozioni nell'attivita di reappraisal nel movimento.
la corteccia prefrontale ventromediale è principalmente coinvolta nella regolazione delle emozioni nell'attività motoria nella pianificazione ai disturbi del linguaggio.
quale autore ha evidenziato che il ruolo del paziente in ambito neuroriabilitativo deve essere attivo: McLellan KoffKa Posner ledoux.
qual'e il nome della batteria di screening della funzionalità esecutiva globale, che contiene una serie di prove cognitive e comportamentali quali la fluenza verbale, la ripetizione di sequenze di gesti fatti dall'esaminatore e l'inibizione di risposte motorie? bit Frontal assesment battery brixton corsi.
quale batteria neuropsicologia consta di 8 subtest ideati per indagare particolari della percezione di oggetti o dello spazio, minimizzando al contempo il coinvolgimento di altre funzioni cognitive bit Vosp bads bacs.
qual'e il nome del test di esplorazione visiva, attenzione selettiva e shifting attentivo costituito da due parti (a b) dove nella parte a il paziente deve unire con una linea in ordine crescente 25 numeri stampati in modo casuale nel foglio, mentre nella parte b il paziente deve collegare alternativamente numeri e lettere? brixton trail macking test corsi mmse.
quale strumento per la valutazione del neglect ha lo scopo di comprendere l'impatto del disturbo sulla vita di relazione, proponendo al paziente 6subtest convenzionali e 9 subtest comportamnetali? behavoriual innatentio test frontal excutive vosp bit.
qual'e il nome del test di misurazione dello span di memoriavisuo-spaziale costituito da una tavoletta di legno su cui sono disposti in modo assimettrico 9 cubetti che l'esaminatore tocca in ordine sparso e poi viene richiesta al paziente di riprodurre tale sequenza test di rievermead test di corsi test delle campanelle test di ripetizone di bisillabe.
quale area è criticamente coinvolta nella regolazione delle emozioni e permette l'apprendimento di una positiva interpretazione di uno stimolo originariamente negativo amigala limbico corteccia prefrontale ventromediale talamo.
quante cellule nervose sono presenti nel cervello umano miliardi mille miliardi milioni mille milioni.
secondo Lisseaure un paziente con agnosia appercetiva non è in grado di discrimare le qualità percettive elementari dell'oggetto(forma,dimensione) il significato il percetto tutte.
rispetto agli altri animale gli essere umani hanno lobi frontali molto pronunciati più piccoli dipende dall'etnia uguale agli animalei.
secondo la visione classica, il neglect è caratterizzato da un danno al lobo parietale inferiore destro lobo parietale inferiore sinistro lobo parietale superiore destro entrambi gli emisferi.
secondo la classificazione dei livelli di prova metanalisi prove ottenute da studi clinici controllati e/o revisione sistematiche di studi controllati rappresentano il livello di prova più robusto rewiev studi di caso singolo.
secondo cicerone et al. (2005;2011) è consigliata la riabilitazione cognitiva nei pazienti affetti stroke o tbi trauma cranico neglect agnosia.
secondo Holse et.al 2012 quale disturbo costà di più in termini economici complessivi? demenza neuropatia cancro obesità.
sebbene il risultato auspicato di un percorso riabilitativo sia il miglioramento della vita del paziente molti studi si limitano a registrare miglioramenti di performance in contesti strutturati evidence-based non sempre si evidenzia tutte.
una raccomandazione di grado E intervenire il prima possibile sconsiglia fortemente l'esecuzione della procedura terapeutica affrontare un percorso multimodale nessuna.
un paziente tipico che afferisce a un centro di riabilitazione tipicamente presenta un deficit mnestico difficoltà nella sfera priva una combinazione di deficit cognitivi, problemi emozionali e disturbi comportamentali nessuna.
la combinazione dei sintomi tipici della sindrome di Gerstmann ha un valore localizatorio importante, in quanto suggerisce una lesione temporale postero-inferiore destra parietale postero-inferiore destra temporale postero-inferiore sinistra parietale postero -inferiore sinistra.
holstmann è gazzaniga 1982 dimostrarono che sussiste una relazione inversa fra l'accuratezza della prestazione cognitiva di un emisfero e il grado sd difficoltà di un altra prestazione cognitiva eseguita simultaneamente dall'altro emisfero nessuna opzione e corretta non sussiste relazione sussiste una relazione diretta .
ne soggetti poliglotti affetti da lesione cerebrale, quando al miglioramneto delle prestazioni di una lingua corrispode il peggioramento delle prestazioni in un altra parliamo di recupero successivo selettivo parallello antagonistico.
la teoria riguardante l'integrazione di caratteristiche (feauture integration teory) è stata elaborata da kahneman Hirst e Kalmar Triesman et al. norman e brodov.
il recupero spontaneo delle abilità perse dopo una lesione cerebrale può avvenire per tutte le opzioni reclutamento di aree perilesionali reclutamento di aree cerebrali appartenenti all'emisfero leso attività vicarianti dell'emisfero intatto.
lesioni bilaterali del giro linguale e fusiforme dell area v4, immediatamente al di sotto della corteccia visiva primaria v1 , tipicamente esitano in nsu acromatopsia emisomatoagnosia cecità corticale.
una lesione le radiazioni ottiche sinistre e lo splenio del corpo calloso tipicamente esita in emisomatoagnosia allessia pura acromatopsia cecità corticale.
quale/i delle seguenti e/sono classificate come vie motorie sulla base della distribuzione terminale la via laterale la via cortico-spinale la ventromediale tutte.
il test dei gettoni e stato ideato e validato meckenna e warringhton Kaplan et al. benton e hamsher de renzi e vignolo.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
COMMENTS
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests