option
Questions
ayuda
daypo
search.php
ERASED TEST, YOU MAY BE INTERESTED ON diritto UE
COMMENTS STATISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
diritto UE

Description:
DIRITTO

Author:
CESARE D.A.
Other tests from this author

Creation Date: 25/03/2024

Category: Open University

Number of questions: 161
Share the Test:
New CommentNuevo Comentario
No comments about this test.
Content:
. Cosa servono gli accordi tra gli Stati membri? Per disciplinare le questioni che hanno una stretta attinenza con l’attività della CE e superare la limitata efficacia territoriale delle norme nazionali Per disciplinare le questioni che hanno una stretta attinenza con l’attività della CE Per superare la limitata efficacia territoriale delle norme nazionali Per fini sociali.
Con il Trattato di Maastricht fu approvato l’art. F (l’attuale art. 6) che, al par. 2, afferma ? Garantisce le libertà fondamentali L’Unione rispetta i diritti fondamentali L’Unione rispetta i diritti fondamentali quali sono garantiti dalla Convenzione di Roma del 1950 sui diritti dell’uomo e le libertà fondamentali, oltre che dalle tradizioni costituzionali comuni degli Stati membri, come i principi generali del diritto comunitario” Garantisce i diritti dell’uomo e le libertà fondamentali.
La Carta comunitaria dei diritti sociali si suddivide in? 6 categorie di valori 7 categorie di valori 7 categorie di valori 3 categorie di valori.
Cosa si intende per Diritto consuetudinario? Si tratta di un diritto derivato dalla pratica Si tratta di un diritto derivato dalla pratica e dall’accettazione Si tratta di un diritto parallelo Si tratta di un diritto derivato dall’accettazione.
Lo stabilire se il pericolo corso dagli interessati sia o meno reale, restando del tutto irrilevante l’indagine circa l’estensione di tale pericolo ad altri soggetti, e la ragione di detto pericolo era dettato dall'articolo? Art.22 Art.7 Art.9 Art.3 .
Cosa si intende per fonti non scritte? si tratta di diritto scritto e abitudini si tratta di abitudini e a volte di diritto scritto si tratta sempre di diritto scritto si tratta sempre di abitudini.
Quali sono i principi generali del diritto? Sono i principi ai quali si ispira ogni ordinamento giuridico. Si tratta di norme che esprimono i concetti essenziali di diritto Si tratta di norme che esprimono i concetti essenziali di diritto e giustizia alle quali si ispira ogni ordinamento giuridico Tratta di norme di giustizia alle quali si ispira ogni ordinamento giuridico .
Cosa si intende per Costituzione europea? Contiene le norme riguardanti i diritti e i doveri dei cittadini. Contiene le norme riguardanti i doveri dei cittadini Contiene le norme e i principi relativi all’organizzazione e al funzionamento di uno Stato, nonché le norme riguardanti i diritti e i doveri dei cittadini Contiene le norme e i principi relativi all’organizzazione e al funzionamento di uno Stato.
Gli art. 4 e 5 della legge 11/2005 cosa prevedono? la possibilità di apporre la cosiddetta riserva di esame la possibilità di apporre la cosiddetta riserva di esame, un meccanismo innovativo per l’ordinamento italiano anche se conosciuto in altri Stati membri. la possibilità di apporre la cosiddetta riserva di esame, un meccanismo innovativo per l’ordinamento italiano anche se non conosciuto in altri Stati membri l' impossibilità di apporre la cosiddetta riserva di esame.
L’ampiezza della tutela garantita della Convenzione era espressa dall'articolo? dall’Art.3 dall’Art.15 dall’Art.18 dall’Art.32.
L'applicazione nei confronti dei soli rifugiati, come definiti dalla Convenzione di Ginevra era disciplinata dall'articolo? Art.62 Art.74 Art.37 Art.33 .
La Commissione e la Corte Europea dei diritti dell’uomo hanno regolarmente esaminato se l’estradizione e l’espulsione o la deportazione di un individuo in un paese, a partire da che anno? A partire dal 1957 A partire dal 1960 A partire dal 1969 A partire dal 1982.
Quale è stato il primo passo per l'unificazione europea? unione doganale evitare uno scontro tra Francia ed Inghilterra la creazione di una Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio Riconquista dei grandi mercati .
L’art. 3 della legge 11/2005 prevede che il Governo? informi tempestivamente i competenti organi parlamentari trasmetta alle Camere,assicuri alle Camere,informi tempestivamente i competenti organi parlamentari e riferisca alle Camere illustrando la posizione che intende assumere assicuri alle Camere trasmetta alle Camere.
La richiesta riguardante la riserva di esame può essere presentata da chi? dal Consiglio dal Parlamento dalle Camere dai consiglieri.
la detenzione degli individui e stabilisce che: “Ogni persona ha diritto alla libertà ed alla sicurezza. Nessuno può essere privato della libertà, se non nei casi seguenti e nei modi previsti dalla legge… 1.f. se si tratta dell’arresto o della detenzione regolari di una persona per impedirle di entrare irregolarmente nel territorio, o di una persona contro la quale è in corso un procedimento d’espulsione o d’estradizione…”; quale articolo viene preso in considerazione? L’Articolo 16 L’Articolo 7 L’Articolo 23 L’Articolo 5.
I principi del diritto sono realizzati ed applicati in particolare tramite ? la giurisprudenza della Corte la giurisprudenza della Corte di giustizia delle Comunità europee la Corte di giustizia delle Comunità europee la giurisprudenza .
Data di entrata in vigore del Mercato unico europeo ? 1 novembre 1992 1 gennaio 1993 26 marzo 1995 26 marzo 1995.
Le tre ragioni principali hanno portato alla costituzione dell’Europa unita ? riconquistare una posizione sia politica sia economica, riconquista dei grandi mercati, voglia di sicurezza riconquista dei grandi mercati, voglia di sicurezza, unità monetaria controllare le miniere di ferro e di carbone, riconquistare una posizione sia politica sia economica, riconquista dei grandi mercati controllare le miniere di ferro e di carbone, riconquista dei grandi mercati, voglia di sicurezza.
Data di entrata in vigore dell’Euro come moneta ufficiale dell’Unione europea ? 10-11 dicembre 1999 1 gennaio 1999 1 novembre 1992 7-10 dicembre 2000.
Data di entrata in vigore dell’accordo di Shengen per la libera circolazione delle persone ? 1 gennaio 1993 Luglio 1997 26 marzo 1995 1 gennaio 1995.
Quando è avvenuta la firma dei Trattati istitutivi CEE ? 1 gennaio 1981 7-10 giugno 1979 13 marzo 1979 25 marzo 1957 .
Dove sono stati firmati i Trattati istitutivi CEE ? L’Aia Maastricht Parigi Roma.
Il diritto ad un equo processo in materia penale è trattato dall'articolo? Articolo 9 Articolo 15 Articolo 7 Articolo 6.
La Convenzione di Dublino è stata firmata il ? 7-05-1990 15-06-1990 16-06-1992 1-07-1991.
Dove è stato firmato il Trattato istitutivo Ceca ? Helsinki Maastricht Parigi Shengen.
In che data si firma Trattato istitutivo Ceca ? 18 aprile 1951 1 gennaio 1953 1° gennaio 1951 4 marzo 1951 .
Chi firma il Trattato istitutivo ? Francia, Germania, Paesi Bassi, Lussemburgo Francia, Germania, Italia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo Francia, Germania, Italia Francia, Germania, Italia, Belgio, Paesi Bassi.
Oltre alle impronte digitali, i dati trasmessi dagli Stati membri indicano lo Stato membro di origine, il luogo e la data dell’eventuale domanda d’asilo, il sesso e un numero d’identificazione. Le impronte sono rilevate per ogni persona di più di quanti anni ? 18 anni 14 anni 7anni 10 anni .
Le conclusioni del Consiglio di Tampere del ? 1999 1996 1989 1997.
Il confronto delle impronte con quelle contenute nella base dati centrale per verificare se l’interessato non abbia presentato una domanda di asilo in un altro Stato membro, una volta trasmesse per il confronto, vengono conservate da ? non vengono conservate vengono conservate da Europol vengono conservate da Eurodac non vengono conservate da Eurodac.
Le vittime di tortura e violenza erano tutelate dagli articoli ? Articoli 20-25 Articoli 15-18 Articoli 17-20 Articoli 1-12.
L’ Immigration Asylum Act, è entrato in vigore in Gran Bretagna quando ? nell’aprile del 2000 nel marzo del 2002 nel gennaio del 2005 nel luglio del 2001 .
La Direttiva relativa al diritto al Ricongiungimento familiare era del ? 22-09-2003 2-09-2005 3-07-2007 12-10-2003.
L’entrata in vigore del Trattato di Amsterdam è avvenuta il ? 1-12-1998 1-1-1997 1-05-1999 11-5-1997.
Nasce così la prima forma embrionale di collaborazione tra autorità di polizia che è nota con il nome di <<Gruppo Trevi>>, dove? a Siena a Bari a Roma a Istanbul .
La Direttiva, discussa ed emendata dal Consiglio Europeo GAI (Giustizia ed Affari Interni) nell’incontro tenutosi in Lussemburgo, viene adottata definitivamente il ? 2-07-2003 27-01-2003 2-01-2005 25-01-2000 .
Il Protocollo n. IV, firmato a Strasburgo è entrato in vigore il ? 6-05-1967 3-03-1965 12-05-1969 2-05-1968 .
Il riconoscimento del diritto alla riunificazione della famiglia costituisce un elemento essenziale del più ampio nucleo di principi afferenti al rispetto della vita familiare, in linea con quanto sancito in diversi strumenti di protezione dei diritti umani, primi tra tutti la Convenzione Europea dei diritti dell’uomo, in quale articolo ? Articolo 15 Articolo 23 Articolo 8 Articolo 7.
L’Accordo Europeo sull’abolizione dei visti ai rifugiati, adottato a Strasburgo il ? 27-07-1951 10-04-1952 20-04-1950 2-05-1955.
Le persone fisiche e giuridiche (ricorrenti non privilegiati), possono proporre un ricorso a chi? al Tribunale d'appello e non alla Corte alla Corte al Tribunale di primo grado e alla Corte al Tribunale di primo grado e non alla Corte.
L’art. 230 Trattato CE attribuisce che cosa? il potere di ricorrere alla Corte di giustizia per far dichiarare l’illegittimità di un atto emanato dalle istituzioni comunitarie il potere di ricorrere alla Corte di giustizia per far dichiarare l’illegittimità di un atto emanato dalle istituzioni comunitarie a due categorie di soggetti il potere di ricorrere alla Corte di giustizia il potere di ricorrere per far dichiarare l’illegittimità di un atto emanato dalle istituzioni comunitarie .
Le persone fisiche e giuridiche (ricorrenti non privilegiati), possono proporre un ricorso quando? solo nell’ipotesi in cui gli atti di cui si chiede di dichiarare l’illegittimità li riguardino direttamente e individualmente solo in alcune ipotesi da definire per dichiarare l’illegittimità solo nell’ipotesi in cui gli atti di cui si chiede l’illegittimità li riguardino terze persone.
Quale è la facoltà attribuita alle Regioni, dal comma 2, art. 5, della L. 131/2003? di chiedere ricorso alla Camera contro gli atti normativi comunitari ritenuti illegittimi di chiedere al Governo di proporre ricorso contro gli atti normativi comunitari legittimi di chiedere al Governo di proporre ricorso contro gli atti normativi comunitari ritenuti illegittimi di chiedere al Governo di proporre ricorso .
Secondo il citato articolo 5 della L. 131/2003 le Regioni e le Province autonome concorrono per cosa? alla consultazione nelle materie di loro competenza e alla formazione degli atti comunitari alla formazione degli atti comunitari nelle materie di loro competenza .
Il Protocollo n. IV, è stato firmato a Strasburgo il ? 15-10-1950 1-09-1973 16-09-1963 12-09-1974 .
Il diritto di appello individuale, strumento innovativo ed importante che permette la salvaguardia di numerose categorie di persone , primi fra tutti, i rifugiati è dettato da quali articoli? Articoli 39 e 43 Articoli 27 e 42 Articoli 34 e 35 Articoli 35 e 64.
Il testo del comma 2 dell’art. 5 della legge 131 del 2003 prevede due diverse procedure, quali? la prima dalla singola Regione mentre la seconda da più Regioni La richiesta può essere rivolta dalla singola Regione La richiesta può essere rivolta dalla singola Regione o da più Regioni oppure dalla Conferenza Stato – Regioni La richiesta può essere rivolta dalla singola Regione o da più Regioni. .
Il potere sostitutivo dello Stato viene inteso come? facoltà per gli organi statali di adempiere ad obblighi di competenza degli organi regionali facoltà per gli organi di adempiere direttamente ad obblighi che normalmente di competenza degli organi regionali facoltà per gli organi statali di adempiere direttamente ad obblighi che normalmente sono di competenza degli organi regionali e che da questi non sono rispettati facoltà per gli organi statali di valutare e sollecitare le procedure.
L’adesione alle Comunità implica per gli Stati membri che cosa? l’adempimento di tutti gli obblighi derivanti dal Trattato l’adempimento di alcuni obblighi derivanti dal Trattato; la valutazione degli obblighi derivanti dal Trattato; l’adempimento di tutte le raccomandazioni derivanti dal Trattato; .
Di che anno è la prima Risoluzione ? è del 2-07-1988 è del 3-03-1987 è del 12-03-1987 è del 10-08-1985.
Il riconoscimento del diritto alla riunificazione della famiglia costituisce un elemento essenziale del più ampio nucleo di principi afferenti al rispetto della vitafamiliare, in linea con quanto sancito in diversi strumenti di protezione dei diritti umani, primi tra tutti la Convenzione Europea dei diritti dell’uomo, e la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, in quale articolo ? Articolo 23 Articolo 7 Articolo 12 Articolo 16.
Di cosa trattava il Libro Bianco ? “complemento del mercato esterno” “del mercato nero” “abolizione del mercato nero” “complemento del mercato interno” .
L’Atto Unico Europeo in che anno è stato stipulato ? 1991 1988 1985 1986.
La Dichiarazione sull’asilo territoriale, preparata dal CAHAR, fu adottata dal Comitato dei Ministri il ? 15-12-1977 18-1-1975 18-11-1977 16-10-1979.
l’obbligo di leale cooperazione sancito dall’art. 10 Trattato CE che si sostanzia di doveri particolari, quali? l’astensione da tutti i comportamenti che rischino di compromettere la realizzazione degli scopi della Comunità l’adozione di tutte le misure finalizzate a dare attuazione alle norme di diritto comunitario e l’astensione da tutti i comportamenti che rischino di compromettere la realizzazione degli scopi della Comunità l’adozione di tutte le misure finalizzate a dare attuazione alle norme di diritto comunitario; di valutare la disciplina procedurale del controllo comunitario del comportamento degli Stati .
Attraverso questa forma di cooperazione si vuol consentire ad un numero limitato di Stati membri, che cosa? di progredire sulla via dell'approfondimento della costruzione europea nel rispetto del contesto istituzionale unico dell'Unione. di progredire nel rispetto del contesto istituzionale unico dell'Unione di modificare la costruzione europea nel rispetto del contesto istituzionale unico di progredire sulla via dell'approfondimento .
Il gruppo di lavoro propone l'istituzione di un controllo politico mediante che cosa? un meccanismo di allarme preventivo "early warning system" che consenta ai parlamenti nazionali di esprimere un parere motivato su una proposta della Commissione un parere motivato dal Parlamento un meccanismo di valutazione preventivo un parere motivato su una proposta della Commissione.
L’assenza di competenza in base ai criteri previsti non esclude comunque la facoltà degli Stati contraenti di provvedere all’esame della richiesta di asilo, qual è articolo di riferimento ? Articolo 27 Articolo 39 Articolo 29 par.4 Articolo 26 par.2.
La Commissione europea presenta al Consiglio europeo e al Parlamento europeo, che cosa? una relazione annuale traccia per l'applicazione del principio di sussidiarietà una relazione annuale dedicata principalmente all'applicazione del principio di sussidiarietà una relazione riguardante possibili modifiche .
Il principio di sussidiarietà, introdotto dal Trattato di Maastricht, è volto a garantire che cosa? che le decisioni siano adottate il più vicino possibile agli organi di Stato che le decisioni siano adottate il più vicino possibile alle Camere che le decisioni siano adottate il più vicino possibile al Parlamento che le decisioni siano adottate il più vicino possibile al cittadino.
L’istituzione delle Comunità europee ha comportato la creazione di un’organizzazione sovranazionale, perché? Affinché si potesse realizzare il processo di integrazione nell’ambito dell’organizzazione per entrare a far parte direttamente dell’ordinamento nazionale dei vari Stati Affinché si potesse realizzare il processo di organizzazione statale Affinché si potesse valutare il processo di definizione organizzativa.
. La Convenzione firmata a Dublino relativa alla “determinazione dello Stato competente per l’esame di una domanda di asilo presentata in uno degli Stati membri delle Comunità Europee”, è stata firmata il ? il 1-06-1997 il 15-09-1991 il 15-06-1990 il 5-07-1994 .
Per favorire una cooperazione più stretta tra i paesi dell'Unione che desiderano spingersi oltre l'integrazione prevista dai trattati sono stati elaborati diversi strumenti, quali? Il trattato di Amsterdam l'accordo sociale e gli accordi di Schengen l'accordo preventivo l'accordo sociale e gli accordi tra stati.
La competenza per l’istruzione delle domande di asilo” è trattata dagli articoli ? dal 8 al 12 dal 38 al 48 dal 28 al 38 dal 67 al 74.
La qualifica di rifugiato è dettata ai sensi dell’art.1 della Convenzione di Ginevra del ? 1951 1953 1949 1957.
L’Accordo di Schengen nasce dall’esigenza di creare una frontiera unica all’esterno della Comunità ed abolire le frontiere interne, con la graduale soppressione deicontrolli alle frontiere comuni. Nel quadro di questo accordo si mira a disciplinare alcuni punti, quali? 1) Controlli alle frontiere 2) Visti 1) Controlli alle frontiere 2) Movimento delle persone 3) Visti 1) Controlli alle frontiere 2) Movimento delle persone 3) Visti 4) Asilo i cinque Paesi hanno tentato di determinare, relativamente alle persone che chiedono asilo, i problemi che dovrebbero ricevere una soluzione comune 1) Controlli alle frontiere 2) Movimento delle persone.
Il Sistema di Informazione Schengen (SIS),è trattato dall' articolo ? 116 119 115 127.
Il Consiglio Europeo di Lisbona era del ? dell’1-06-1994 dell’10-07-1997 dell’11-06-1992 dell’10-11-1990.
Se la cooperazione rafforzata riguarda un settore che rientra nell’ambito della procedura della codecisione è richiesto il parere conforme di chi? della Commissione europea del Consiglio europeo del Parlamento europeo del Consiglio d'Europa.
La possibilità di avviare delle cooperazioni rafforzate nell’ambito della politica estera e di sicurezza comune (PESC), rappresenta, come detto, una novità introdotta da ? trattato di Nizza un parere al Consiglio la Commissione Il Consiglio .
la cooperazione rafforzata nell’ambito della PESC deve rispettare ? i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 43 a 45 Trattato di Nizza i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 43 a 45 Trattato UE i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 55 a 59 Trattato UE i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 47 a 49 Trattato UE.
l’art. 23 del Trattato CE afferma che ? la Comunità è fondata sopra un’unione doganale che si estende al complesso degli scambi di merci la Comunità è fondata sulla libera circolazione delle persone la Comunità è fondata sulla consuetudine la Comunità è fondata sopra un’unione doganale di scambi reciproci.
Gli art. 11 e 11A Trattato CE, cosa disciplinano? la cooperazione rafforzata nel pilastro comunitario per la procedura di autorizzazione e quella di adesione degli Stati membri la cooperazione rafforzata nel pilastro comunitario quella di adesione degli Stati membri la procedura di autorizzazione e quella di adesione degli Stati membri .
Il problema dell’asilo che contiene le disposizioni relative alla Cooperazione nei settori della Giustizia ed Affari Interni, viene contemplato espressamente nel Titolo ? nel Titolo I nel Titolo VII nel Titolo VI nel Titolo V .
. Per favorire una cooperazione più stretta tra i paesi dell'Unione che desiderano spingersi oltre l'integrazione prevista dai trattati sono stati elaborati diversi strumenti, quali? Il trattato di Amsterdam l'accordo sociale e gli accordi di Schengen l'accordo preventivo l'accordo sociale e gli accordi tra stati.
La competenza per l’istruzione delle domande di asilo” è trattata dagli articoli ? dal 8 al 12 dal 38 al 48 dal 28 al 38 dal 67 al 74.
. La qualifica di rifugiato è dettata ai sensi dell’art.1 della Convenzione di Ginevra del ? 1951 1953 1949 1957.
L’Accordo di Schengen nasce dall’esigenza di creare una frontiera unica all’esterno della Comunità ed abolire le frontiere interne, con la graduale soppressione dei controlli alle frontiere comuni. Nel quadro di questo accordo si mira a disciplinare alcuni punti, quali? 1) Controlli alle frontiere 2) Visti 1) Controlli alle frontiere 2) Movimento delle persone 3) Visti 1) Controlli alle frontiere 2) Movimento delle persone 3) Visti 4) Asilo i cinque Paesi hanno tentato di determinare, relativamente alle persone che chiedono asilo, i problemi che dovrebbero ricevere una soluzione comune 1) Controlli alle frontiere 2) Movimento delle persone.
Il Sistema di Informazione Schengen (SIS),è trattato dall' articolo ? 116 119 115 127.
Se la cooperazione rafforzata riguarda un settore che rientra nell’ambito della procedura della codecisione è richiesto il parere conforme di chi? della Commissione europea del Consiglio europeo del Parlamento europeo del Consiglio d'Europa.
La possibilità di avviare delle cooperazioni rafforzate nell’ambito della politica estera e di sicurezza comune (PESC), rappresenta, come detto, una novità introdotta da ? trattato di Nizza un parere al Consiglio la Commissione Il Consiglio .
la cooperazione rafforzata nell’ambito della PESC deve rispettare ? i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 43 a 45 Trattato di Nizza i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 43 a 45 Trattato UE i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 55 a 59 Trattato UE i criteri stabiliti in via generale dagli artt. da 47 a 49 Trattato UE.
l’art. 23 del Trattato CE afferma che ? la Comunità è fondata sopra un’unione doganale che si estende al complesso degli scambi di merci la Comunità è fondata sulla libera circolazione delle persone la Comunità è fondata sulla consuetudine la Comunità è fondata sopra un’unione doganale di scambi reciproci.
Gli art. 11 e 11A Trattato CE, cosa disciplinano? la cooperazione rafforzata nel pilastro comunitario per la procedura di autorizzazione e quella di adesione degli Stati membri la cooperazione rafforzata nel pilastro comunitario quella di adesione degli Stati membri la procedura di autorizzazione e quella di adesione degli Stati membri .
Il problema dell’asilo che contiene le disposizioni relative alla Cooperazione nei settori della Giustizia ed Affari Interni, viene contemplato espressamente nel Titolo ? nel Titolo I nel Titolo VII nel Titolo VI nel Titolo V .
Quale articolo determina la competenza della Corte nel conoscere le controversie in materia di esecuzione? art. 239 art. 237 ex art. 226 art. 226 .
La competenza a giudicare in virtù di una clausola compromissoria è dettata da quale articolo? nessun articolo art. 242 art. 243 art. 238.
L’entrata in vigore del Trattato di Maastricht, è avvenuta il ? 1-11-1993 3-7-1998 12-1-1997 15-10-1994.
Con l'entrata in vigore del mercato unico nel 1993, sono stati aboliti ? sia i controlli regolari alle frontiere interne che esterne le formalità doganali e territoriali sia i controlli regolari alle frontiere interne che le formalità doganali i controlli personali.
L'Unione economica e monetaria (UEM) designa che cosa? il processo volto ad armonizzare le politiche economiche il processo volto ad armonizzare le politiche economiche e monetarie degli Stati membri dell'Unione europea il processo volto ad armonizzare le politiche monetarie la creazione di una moneta unica, l'euro.
Uno dei primi atti ad aver inaugurato la serie di disposizioni che hanno lastricato la strada verso l’armonizzazione, è la Risoluzione adottata quando? il 5-10-1992 il 30-11-1994 il 30-11-1992 il 3-10-1993 .
Uno dei primi atti ad aver inaugurato la serie di disposizioni che hanno lastricato la strada verso l’armonizzazione, è la Risoluzione adottata dove ? a Parigi a Berlino a Roma a Londra.
L’esito delle domande svolto da uno Stato competente produceva effetti per gli altri Stati, quali ? produceva effetti vincolanti non produceva effetti vincolanti non produceva effetti a volte produceva effetti vincolanti .
In che articolo si parla dello straniero compensato dall’obbligo del visto ? Articolo 10 par.4 Articolo 15 par.3 Articolo 27 par.1 Articolo 7 par.1.
Perché possa determinarsi l’esistenza di un Paese terzo ospitante era indispensabile che in esso non vi siano state possibili minacce contro la vita o la libertà dei rifugiati con riferimento all’articolo ? all’art.37 del Trattato di Vienna all’art.35 del Trattato di Amsterdam all’art.39 del Trattato di Siviglia all’art.33 della Convenzione di Ginevra.
Il rinvio di richiedenti asilo negli Stati chiamati “Paesi terzi ospitanti”, “Paesi terzi sicuri” o “Paesi di primo asilo” è stata una prassi comune sin dagli anni ? ’90 ’2000 ’80 ’70.
Tre Stati membri non hanno adottato la moneta unica, quali? il Regno Unito, la Svezia e la Norvegia il Regno Unito, la Danimarca e la Svezia il Regno Unito, la Danimarca e la Bulgaria la Danimarca, la Svezia e la Norvegia.
il trattato istitutivo della Comunità economica europea conteneva disposizioni volte a garantire che cosa? la libera circolazione dei passeggeri la libera circolazione delle merci la libera circolazione dei cittadini la libera circolazione dei lavoratori sul territorio della Comunità.
La politica d’immigrazione” ed alla “politica da seguire nei confronti dei cittadini dei Paesi terzi” era contemplata nell'articolo ? Art.123,n. 4 e 5 Art.121,n. 1 e 3 Art.127 Art.12,n. 1 .
Di cosa tratta la Convenzione di Dublino ? determinazione della domanda di asilo presentata da uno degli Stati non membri determinazione dello Stato competente all’esame di una domanda di asilo presentata in uno degli Stati membri della Comunità determinazione dello Stato all’esame di una domanda di asilo determinazione dello Stato competente all’esame di una domanda di asilo presentata in uno degli Stati non membri .
Nell'impossibilità di raggiungere un compromesso, Francia, Germania e i Paesi del Benelux firmarono, nel 1985, fuori del quadro giuridico comunitario, l'accordo di Schengen che permetteva che cosa? di concretizzare il principio di libero scambio di concretizzare il principio di libera circolazione di tutti coloro che risiedessero o viaggiassero sul loro territorio di concretizzare il principio di libera circolazione delle merci di concretizzare il principio di libera circolazione .
Fin dall'inizio, all'abolizione delle frontiere interne ha corrisposto che cosa? un controllo più fluido un potenziamento dei controlli alle frontiere interne un potenziamento dei controlli alle frontiere interne alla Comunità un potenziamento dei controlli alle frontiere esterne dell'UE .
Nella pratica, la libera circolazione delle persone è stata difficile da realizzare e l'obiettivo dell'1 gennaio 1993 non ha potuto essere rispettato, perché? Divergeva l'interpretazione degli Stati Divergeva sull'interpretazione dei cittadini Divergevasul principio della libera circolazione Divergeva, infatti, l'interpretazione degli Stati membri sul principio della libera circolazione .
Riguardo alle condizioni di vita e di lavoro, i lavoratori migranti hanno gli stessi diritti di chi? degli altri cittadini stranieri dei cittadini residenti dei cittadini del paese di provenienza dei cittadini del paese ospite.
Tra il 1973 e il 1975, le norme sulla libera circolazione dei lavoratori sono state estese a chi? ai lavoratori fissi ai lavoratori indipendenti ai lavoratori dipendenti ai lavoratori .
Per incoraggiare la mobilità dei lavoratori, nel novembre 1994 è stata aperta la rete EURES (European Employment Services), formata da chi? di 200 euroconsiglieri di 16 Paesi di 500 euroconsiglieri di 18 Paesi da 500 euroconsiglieri di 17 Paesi di 400 euroconsiglieri di 15 Paesi.
L'atto unico europeo del 1986 affermava che cosa? il mercato interno comporta uno spazio senza frontiere interne, nel quale è assicurata la libera circolazione delle persone il mercato interno comporta uno spazio nel quale è assicurata la libera circolazione delle persone uno spazio senza frontiere interne il mercato interno comporta uno spazio senza frontiere interne .
Lo statuto di Gibilterra, su cui Spagna e Regno Unito non sono giunti ad accordarsi, ha bloccato che cosa? i negoziati i negoziati extra doganali i principi i voleri europei.
Nel 1999, Odysseus ha finanziato quanti progetti? 7 progetti 49 progetti 29 progetti 10 progetti .
La posizione comune ha permesso nel 1996 di dare che cosa? una definizione armonizzata del termine "profugo" ai sensi della Convenzione di Ginevra del 1951 una definizione armonizzata del termine di extracomunitario una definizione armonizzata del termine "rifugiato" ai sensi della Convenzione di Ginevra del 1951 una definizione armonizzata del termine "profugo" .
Il 15 giugno 1990, è stata firmata a Dublino una Convenzione entrata in vigore quando? 2 ottobre 1998 2 ottobre 1996 1 settembre 1997 1 giugno 1997.
Il Consiglio europeo di Tampere (15 e 16 ottobre 1999) ha incoraggiato una cooperazione più stretta tra chi? i consolati dell'UE nei Paesi terzi le istituzioni i consolati dell'UE i consolati dell'UE nei Paesi terzi e l'istituzione di uffici comuni incaricati della consegna di visti europei .
La politica europea in materia d'asilo si fonda principalmente su strumenti di che tipo? senza portata giuridica a portata consuetudinaria a portata giuridica senza portata consuetudinaria.
Con l’espressione libera prestazione di servizi il trattato si riferisce alla possibilità di ? prestare la propria opera nello Stato della prestazione prestare la propria opera in qualunque Stato membro prestare la propria opera in uno Stato membro prestare la propria opera in uno Stato membro diverso da quello dove è stabilito, senza per questo stabilirsi nello Stato della prestazione.
Il 27.1.1999, la Commissione ha inoltre presentato alcune proposte di direttiva, quante? 5 proposte 2 proposte 12 proposte 7 proposte .
le condizioni di spostamento degli autonomi come prestatori di servizi sono regolate da ? una "carta prestazione servizi - CE" una "carta servizi CE" una "carta prestazione" una "carta servizi".
Per gestire più efficacemente i flussi migratori, il Consiglio europeo di Tampere ha chiesto ? il lancio di campagne in modo da prevenire l'immigrazione illegale di limitare il traffico di esseri umani il lancio di campagne d'informazione il lancio di campagne d'informazione nei Paesi d'origine e di transito in modo da prevenire l'immigrazione illegale e il traffico di esseri uman.
Il Consiglio è invitato a concludere accordi di riammissione con chi? i Paesi alleati i Paesi terzi i Paesi nemici i Paesi comunitari.
Riguardo all'occupazione dei cittadini di Paesi terzi, la raccomandazione del Consiglio, che mira a lottare contro l'occupazione illegale di cittadini di Paesi terzi è del? del 27.9.1996 del 27.7.1997 del 27.10.1997 del 7.9.1999.
Il Consiglio ha inoltre adottato principi comuni a chi? ai 16 Stati ai 15 Stati ai 10 Stati ai 22 Stati.
Quando diventa effettiva la possibilità che il bilancio delle Comunità sia finanziato integralmente tramite risorse proprie? dal 1979 1° gennaio 1971 1981 1988.
L’approvazione del bilancio comunitario prevede una complessa procedura che vede coinvolti a vario titolo diverse istituzioni, quali? Parlamento europeo, Consiglio e Tribunale Parlamento europeo e Tribunale Parlamento europeo e Consiglio Consiglio e Tribunale.
L'immigrazione è stata iscritta dal trattato di ? Maastricht Malaga Melbourne Milano.
Il nuovo trattato di Nizza prevede che la politica in materia di ? immigrazione sarà decisa soprattutto mediante la procedura di subordinazione visti, asilo ed immigrazione sarà decisa soprattutto mediante la procedura di codecisione visti visti sarà decisa soprattutto mediante la procedura di codecisione.
Il passaggio al voto a maggioranza qualificata è contemplato dall'articolo 63 TCE in materia di ? protezione temporanea asilo e protezione temporanea permesso di soggiorno asilo .
Sono considerate come servizi le prestazioni fornite normalmente dietro retribuzione, in quanto non siano regolate dalle disposizioni relative alla libera circolazione delle merci, dei capitali e delle persone (art. 50 Trattato CE). In particolare i servizi comprendono? attività di carattere commerciale; attività artigiane; attività delle libere professioni attività artigiane; attività delle libere professioni attività di carattere industriale; attività di carattere commerciale; attività artigiane; attività di carattere industriale;attività di carattere commerciale;attività artigiane;attività delle libere professioni.
La base dati DDS ( FR ) ("Tariff Data Dissemination System") è disponibile gratuitamente sul server Europa, da che anno? Dal 4 settembre 2002 Dal 5 maggio 2000 Dal 24 settembre 2002 Dal 4 settembre 2000 .
Al fine di organizzare più efficacemente la cooperazione, la Commissione ha promosso la creazione di una serie di strutture quali ? l'Europol e la Polizia di Stato un'agenzia di controllo veterinario e fitosanitario incaricata di garantire un collegamento costante tra le amministrazioni nazionali corrispondenti e la Commissione un'agenzia di controllo veterinario e fitosanitario incaricata di garantire un collegamento costante tra le amministrazioni nazionali corrispondenti e l'Europol la Polizia di Stato e il Parlamento.
Il codice doganale crea un quadro giuridico comune per l'esercizio dei controlli doganali, il codice di che anno è? del 1992 del 1988 del 1994 del 1997 .
le merci che attraversano le frontiere interne della Comunità non sono più soggette a controlli da quando? 1° maggio 2004 Dal 1° gennaio 1997 1° maggio 2003 Dal 1° gennaio 1993.
Perché il sostegno arrivi là dove è più necessario, l’Unione ha definito alcuni obiettivi prioritari, quanti? 3 2 10 14.
Varie direttive, riguardanti tra l'altro questioni quali i fondi propri degli enti creditizi, la prevenzione del riciclaggio dei capitali e i sistemi di garanzia dei depositi , hanno contribuito ad aprire il settore bancario alla libertà di stabilimento e alla libera prestazione dei servizi, da quando? Dal 1973 Dal 1965 Dal 1977 Dal 1998.
Il settore delle assicurazioni sulla vita è stato oggetto di una prima direttiva di armonizzazione, in che anno? nel 1988 nel 1980 nel 1975 nel 1979 .
Gli Stati membri possono stabilire procedure per la dichiarazione, quali? movimenti di capitali e adottare misure giustificate da motivi di ordine pubblico movimenti di capitali e adottare misure giustificate da motivi di ordine pubblico e sicurezza movimenti di capitali a scopo d'informazione amministrativa o statistica o adottare misure giustificate da motivi di ordine pubblico o di pubblica sicurezza movimenti di capitali e controllo documenti .
L'inizio della terza fase dell'Unione economica e monetaria avviene in che anno? Dal 3° gennaio 1996 Dal 7° marzo 1997 Dal 7° febbraio 1997 Dal 1° gennaio 1999.
La sola condizione posta per la libera prestazione dei servizi nella Comunità è ? la libera prestazione dei servizi la libera circolazione delle persone lo stabilimento preliminare in uno dello Stato membro lo stabilimento preliminare in uno dei suoi Stati membri.
La Commissione raggruppa tali stati di previsione in un progetto preliminare di bilancio, che viene sottoposto a quale istituzione? All'autorità di bilancio (Parlamento europeo e Consiglio) All'autorità di bilancio (Parlamento europeo) Ai membri della Corte All'autorità di bilancio (Consiglio) .
Con il trattato di Maastricht, il Consiglio europeo diventa? Un organo di controllo del Parlamento L’organo deputato a dare l’impulso necessario all’Unione per sciogliere i nodi a maggiore valenza politica che i ministri non siano riusciti a dirimere in sede di Consiglio dell’Unione europea. Un organo alla pari del Parlamento Un organo secondario .
Gli Stati membri vorrebbero farne il governo d’Europa, di chi stiamo parlando? La Corte di Giustizia Il Parlamento europeo Il Consiglio d’Europa Il Consiglio europeo .
La Commissione raggruppa tali stati di previsione in un progetto preliminare di bilancio, che viene sottoposto quando? entro il 1° luglio entro il 15 ottobre entro il 25° luglio non oltre il 1° settembre.
In che anno viene creato il mercato comune ? Nel 1991 Nel 1992 Nel 1993 Nel 1994.
In che anno ha corso legale l’euro? nel 20020 nel 2001 nel 2003 nel 2002 .
Nell Consiglio europeo di Lussemburgo i leader degli Stati membri definiscono una strategia comune volta a rinvigorire le singole politiche nazionali, in che anno? 20 e 21 novembre 1997 21 ottobre 1999 23 e 26 luglio 1994 20 settembre 1999.
Il Consiglio europeo di Berlino raggiunge un accordo globale, quando? Nel marzo 1999 Nel luglio 1997 Nel febbraio 1998 Nel maggio 1996 .
Nel dicembre del 1991 il Consiglio europeo di Maastricht ha adottato la "Carta comunitaria dei diritti sociali fondamentali dei lavoratori" comprendente dodici principi basilari Nel febbraio del 1993 Nel marzo del 1996 Nel dicembre del 1991 Nel gennaio del 1991 .
Ad Amsterdam, la Carta è stata integrata ai trattati ed è applicabile in tutti gli Stati membri, in che anno? Nell'aprile 1999 Nel giugno 1997 Nel luglio 1996 Nel luglio 1997 .
Il Fondo sociale europeo (FSE) è stato istituito per migliorare le possibilità di occupazione dei lavoratori, promuovendone la mobilità professionale e geografica, in che anno? nel 1960 nel 1963 nel 1967 nel 1961 .
La solidarietà europea diventa una forma avanzata di ? coesione economica e sociale coesione sociale coesione economica coesione politica.
L'asse centrale della riforma, consiste nel separare gli aiuti dal volume della produzione ("regime di pagamento unico"), nell’incentivare produzioni di qualità che coniughino l’offerta con la domanda e abbandonare i metodi di coltivazione intensiva nocivi per l’ambiente, il tutto è iniziato con l'Agenda del? 2003 2001 2002 2000.
La Commissione presenta nuove proposte che permettano all’Unione di avere voce in capitolo nella definizione delle regole dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC-WTO), privilegiando la qualità degli alimenti, il principio di precauzione e il benessere degli animali; in che anno? Nel 2001 Nel 2002 Nel 2000 Nel 1999.
A differenza di quanto avviene tra ordinamento interno ed internazionale, nel caso delle Comunità si instaura una stretta integrazione ed interdipendenza tra i due ordinamenti; gli elementi dai quali si può desumere l’esistenza di tale rapporto sono ? comunità di soggetti e comunità di garanzie comunità di soggetti e continuità di poteri rispetto delle norme comunitarie comunità di soggetti, continuità di poteri e comunità di garanzie.
L’esigenza di affermare e ribadire con forza il principio dell’autonomia del diritto comunitario deriva dalla necessità di ? Trovare un limite in qualsiasi provvedimento esterno Impedire che quest’ultimo possa essere svuotato nei suoi contenuti da disposizioni nazionali Trovare un limite in qualsiasi provvedimento interno Impedire che quest’ultimo possa essere svuotato nei suoi contenuti da disposizioni nazionali e garantire una uniforme applicazione su tutto il territorio della Comunità.
Il principio di autonomia dell’ordinamento giuridico comunitario è stato elaborato dalla Corte di Giustizia delle comunità europee già nel 1963, nella famosa sentenza numero? n. 32/62 n. 67/62 n. 26/62 n. 23/64.
Si è tenuto a Johannesburg il vertice mondiale dell’ONU sullo sviluppo sostenibile, in che anno? nell’aprile 2003 nel settembre 2002 nel luglio 2000 nell’agosto 2002 .
I padri fondatori avevano intuito che l’Europa, per garantirsi un futuro prospero, deve mantenere un ruolo di leader mondiale nel settore della tecnologia. Consci degli enormi vantaggi derivanti da una ricerca comune europea, affiancarono alla CEE la Comunità europea dell’energia atomica (Euratom) per la gestione comune dell'energia atomica ad uso civile, in che anno? nel 1960 nel 1958 nel 1973 nel 1968.
Le misure relative al ravvicinamento delle disposizioni legislative sono disciplinate dall'articolo? art. 95 art. 87 art. 77 art. 107.
L’art. 153 del Trattato CE è stato riformulato con il Trattato di? Amsterdam Dublino Malta Stoccolma.
La tutela del consumatore in che articolo è trattata? (art. 153 Trattato CE), art. 155 Trattato CE art. 157 Trattato CE art. 159 Trattato CE art. 153 Trattato CE.
Sanità pubblica, intesa come l’azione volta alla prevenzione e alla lotta contro la diffusione di malattie nocive per la sicurezza umana è trattata da quale articolo? art. 157 Trattato CE art. 22 Trattato CE art. 167 Trattato CE art. 152 Trattato CE.
L'autorità europea per la sicurezza alimentare è stata istituita nel ? 2007 2010 2005 2002.
Report abuse