option
My Daypo

Geografia

COMMENTS STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
Geografia

Description:
Pigliucci

Author:
Marilù
(Other tests from this author)

Creation Date:
07/05/2021

Category:
Geography

Number of questions: 176
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Last comments
No comments about this test.
Content:
In che epoca è avvenuta la territoralizzazione? Avviene continuamente nel rapporto tra uomo e ambiente Avviene continuamente nel rapporto tra territorio e ecosistema è avvenuta nel Medioevo è avvenuta nell'epoca delle grandi scoperte geografiche.
Con "anecumene" Strabone identifica Le terre nelle quali sono presenti le condizioni per uno stabile insediamento umano Le terre nelle quali l'insediamento umano è occasionale Le terre sotto il controllo del potere temporale del Papa Le terre nelle quali non sono presenti le condizioni per uno stabile insediamento umano.
A chi risale la prima definizione di Geografia Strabone Virgilio Cicerone Ciceruacchio.
Secondo il possibilismo L'azione dell'uomo nella storia è soltanto il tentativo di adattarsi alle leggi della natura, da cui dipende completamente L'azione dell'uomo nella storia non dipende in alcun modo dall'ambiente. L'azione dell'uomo è legato alla completa interdipendenza fra legami sociali L'azione dell'uomo nella storia è frutto delle diverse scelte da esso effettuate in risposta alle possibilità offerte dall'ambiente.
Complessivamente, che percentuale di popolazione umana vive nel "Vecchio mondo" (Europa, Asia, Africa)? Circa il 93% Circa il 33% Circa il 53% Circa l'83%.
Che percentuale di terra emersa è considerata anecumenica? 50% 70% 20% 10%.
Complessivamente, che percentuale di popolazione umana vive nell'emisfero Boreale? circa il 50% circa il 90% circa il 30% circa il 70%.
Con "ecumene" Strabone identifica Le terre sotto il controllo del potere temporale del Papa Le terre nelle quali l'insediamento umano è occasionale Le terre nelle quali non sono presenti le condizioni per uno stabile insediamento umano Le terre nelle quali sono presenti le condizioni per uno stabile insediamento umano.
Con Reificazione intendiamo La concettualizzazione dell'ambiente circostante Organizzazione della sfera sociale il controllo materiale della realtà L'individuazione di un capo della comunità territoriale.
Con Denominazione intendiamo Organizzazione della sfera sociale La concettualizzazione dell'ambiente circostante il controllo materiale della realtà La composizione di liste di beni.
Quali sono i 3 atti territorializzanti? Denominazione, Reificazione, Aggregazione Denominazione, Pianificazione, Strutturazione Denominazione, Reificazione, Strutturazione Pianificazione, Progettazione, Strutturazione .
A quale scuola di pensiero fa riferimento questa affermazione: "È sulla specie umana che, soprattutto, si fa sentire l'influenza del clima" Agnosticismo Determinismo Relativismo Possibilismo.
Secondo il determinismo L'azione dell'uomo nella storia è frutto delle diverse scelte da esso effettuate in risposta alle possibilità offerte dall'ambiente. L'azione dell'uomo nella storia è soltanto il tentativo di adattarsi alle leggi della natura, da cui dipende completamente L'azione dell'uomo dipende parzialmente dalle dinamiche della natura L'azione dell'uomo è indipendente dalle dinamiche della natura.
Il termine "Geografia umana" si fa risalire a? Strabone Charles Darwin Vidal de La Blache Friedrich Ratzel.
Qual è il principale oggetto di ricerca dei "geografi culturali"? Il rapporto tra uomo e animale Il rapporto tra uomo e ambiente La localizzazione delle imprese produttive La distribuzione spaziale dei servizi alla persona.
Ratzel è un esponente della scuola denominata Relativismo Agnosticismo Possibilismo Determinismo.
La Convenzione europea del paesaggio è stata siglata nel 2005 2000 1987 1978.
Ritter è un esponente della scuola denominata Determinismo Agnosticismo Relativismo Possibilismo.
Secondo Ratzel il popolo tedesco si sarebbe evoluto diversamente dai popoli africani a causa di Una maggior disponibilità di denaro Una differente condizione ambientale Una maggior capacità di adattamento Una più forte volontà di potenza.
A quale scuola di pensiero fa riferimento questa affermazione: "Quando una società umana fa suo un ambiente, lo fa perché (...) scopre in esso (...) delle potenzialità a fornirgli certe produzioni»? Determinismo Agnosticismo Relativismo Possibilismo.
Chi è lo studioso che descrive i 96 tipi di paesaggio italiano? Lucio Gambi Biasutti Aldo Sestini Daniel Cosgrove.
La Convenzione europea del paesaggio è stata siglata a Firenze Lussemburgo Malmo Londra.
La Convenzione europea del paesaggio definisce il paesaggio come Un'area il cui carattere è il risultato dell'interazione tra fattori umani e dinamiche sociali Un'area di particolare interesse storico artistico Un'area il cui carattere è il risultato dell'interazione tra fattori umani e naturali Un'area dalle forti potenzialità turistiche .
Come chiamiamo l'insieme delle "forze" che hanno prodotto il paesaggio? Sistema paesaggistico Sistema produttore Sistema del paesaggio visibile Sistema utilizzatore .
Come chiamiamo l'uso che gli uomini fanno del paesaggio? Sistema del paesaggio visibile Sistema utilizzatore Sistema paesaggistico Sistema produttore.
Come chiamiamo il collegamento tra le forze che producono il paesaggio e l'uso che ne fa l'uomo? Sistema paesaggistico Sistema produttore Sistema del paesaggio visibile Sistema utilizzatore .
Chi è il principale rappresentante italiano della posizione determinista? Aldo Sestini Biasutti Lucio Gambi Daniel Cosgrove.
Chi è lo studioso che ritiene si debbano considerare, nello studio del paesaggio, anche gli elementi non visibili? Daniel Cosgrove Aldo Sestini Lucio Gambi Biasutti.
Come definiamo l'immagine esteriore della territorializzazione? Paesaggio Sistema paesaggistico Ambiente Territorio.
Il paesaggio può essere considerato Un bene estetico Un bene ambientale Un bene ambientale e culturale Un bene culturale.
In quale documento si sostiene che la salvaguardia del paesaggio comporti "diritti e responsabilità per ciascun individuo"? Convenzione UNESCO per il paesaggio Convenzione europea del paesaggio Costituzione della Repubblica Italiana Carta internazionale del paesaggio.
In quale documento il paesaggio viene definito "una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali e/o umani e dalla loro interrelazione" Convenzione UNESCO per il paesaggio Carta internazionale del paesaggio Convenzione europea del paesaggio Costituzione della Repubblica Italiana.
In quale documento il paesaggio viene definito "un elemento chiave del benessere individuale e sociale"? Carta internazionale del paesaggio Convenzione europea del paesaggio Convenzione UNESCO per il paesaggio Costituzione della Repubblica Italiana .
In quale documento si sostiene che "Ogni paesaggio costituisce un ambito di vita per la popolazione che vi risiede" Costituzione della Repubblica Italiana Carta internazionale del paesaggio Convenzione UNESCO per il paesaggio Convenzione europea del paesaggio.
Con quale di questi Stati confina la Danimarca Russia Polonia Paesi Bassi Germania.
Con quale di questi Stati confina la Francia Lussemburgo Austria Liechtenstein Paesi Bassi.
Con quale di questi Stati confina l'Italia Svizzera Croazia Liechtenstein Andorra.
Con quale di questi Stati confina il Liechtenstein Italia Francia Germania Austria.
Con quale di questi Stati confina la Bosnia-Erzegovina Montenegro Macedonia del Nord Albania Kosovo.
Con quale di questi stati confina ala Repubblica Ceca Polonia Svizzera Ungheria Lussemburgo.
In che continente si trova la Guinea Equatoriale? Africa Oceania Asia America.
In che continente si trova il Bhutan? Asia Oceania Africa America.
Con quale di questi Stati confina la Lituania Russia Estonia Ucraina Slovacchia.
In che continente si trova la Nuova Zelanda? Oceania Africa America Europa.
Con quale di questi Stati confina il Principato di Monaco Svizzera Italia Francia Austria.
In che continente si trova la Guinea-Bissau? Asia America Africa Oceania.
Cos'è la "Carta Pisana"? La più antica carta nautica Una carta geografica di epoca preistorica Una carta geografica di epoca romana Una carta geografica di epoca medievale.
Cosa rappresenta la Tabula peutingeriana? Una carta geografica di epoca romana Una carta geografica di epoca preistorica La più antica carta nautica Una carta geografica di epoca medievale.
Chi è considerato il primo cartografo della storia? Anassagora Anassimandro Anassimene Strabone.
La proiezione di Mercatore è isogona isogona ed equivalente equivalente equidistante.
Quali sono le caratteristiche della carta geografica? Deformata, simbolica, ridotta Ridotta, approssimata, simbolica Approssimata, simbolica, deformata Ridotta, sproporzionata, simbolica.
Perché la carta è "ridotta"? Perché è impossibile mantenere nel disegno le linee rette Perché è impossibile mantenere nel disegno le proporzioni tra le distanze Perché è impossibile mantenere nel disegno gli angoli Perché è impossibile mantenere nel disegno le distanze reali.
Come chiamiamo il rapporto tra le dimensioni reali e le dimensioni rappresentate in cartografia? Metro Approssimazione Proporzione Scala.
Perché la carta è "approssimata"? Perché è impossibile mantenere nel disegno le linee rette Perché è impossibile riprodurre su un piano una superficie sferica. Perché è impossibile riprodurre su carta gli elementi più piccoli della realtà Perché è impossibile riprodurre su carta i colori della realtà.
Cos'è l'Ellissoide di riferimento? è lo spazio occupato dalla carta è la proporzione tra le dimensioni reali e quelle rappresentate nella carta è una superficie approssimata a occhio è la superficie matematica che meglio approssima la superficie effettiva della terra.
Nelle proiezioni equidistanti: Si mantiene inalterato il rapporto espresso dalla scala fra le dimensioni, ma si deformano gli angoli e le distanze Si mantengono inalterati angoli, dimensioni e distanze si mantiene inalterato il valore delle distanze espresso dalla scala ma si deformano angoli e dimensioni Si mantengono inalterati gli angoli che una retta fa con meridiani e paralleli, ma si deformano dimensioni e distanze.
Nelle proiezioni equivalenti: Si mantiene inalterato il rapporto espresso dalla scala fra le dimensioni, ma si deformano gli angoli e le distanze si mantiene inalterato il valore delle distanze espresso dalla scala ma si deformano angoli e dimensioni Si mantengono inalterati angoli, dimensioni e distanze Si mantengono inalterati gli angoli che una retta fa con meridiani e paralleli, ma si deformano dimensioni e distanze.
Nelle proiezioni isogone: Si mantiene inalterato il rapporto espresso dalla scala fra le dimensioni, ma si deformano gli angoli e le distanze si mantiene inalterato il valore delle distanze espresso dalla scala ma si deformano angoli e dimensioni Si mantengono inalterati angoli, dimensioni e distanze Si mantengono inalterati gli angoli che una retta fa con meridiani e paralleli, ma si deformano dimensioni e distanze.
La proiezione pseudoconica di Bonne è un esempio di proiezione equivalente equidistante ed equivalente equidistante isogona.
Qual è la linea più breve per unire due punti sul planisfero? Linea lossodromica Linea ortodomica Linea Gotica Linea di Mercatore.
Le isolinee sono Linee rette deformate dalla sfericità della terra Linee ortodromiche linee lossodromiche deformate linee che uniscono tutti i punti aventi una stessa caratteristica.
Le isoipse uniscono tutti i punti di uguale profondità subacquea tutti i punti aventi la stessa altezza sul livello del mare Le località centrali tutti i punti con uguale pressione atmosferica.
Le isobate uniscono tutti i punti di uguale profondità subacquea tutti i punti aventi la stessa altezza sul livello del mare tutti i punti con uguale pressione atmosferica Le località centrali.
Perché la carta è "simbolica"? Perché è impossibile riprodurre su carta gli elementi più piccoli della realtà Perché ricorre a simboli o segni convenzionali per rappresentare i vari elementi geografici Perché è impossibile riprodurre su un piano una superficie sferica Perché è impossibile mantenere nel disegno le linee rette.
A differenza delle carte fisiche, le carte tematiche mappano I fenomeni Le linee di Mercatore Le città le strade.
Definiamo carte tematiche qualitative Quelle che rappresentano fenomeni che possono essere misurati Quelle che rappresentano fenomeni storicamente dimostrabili Quelle che rappresentano la qualità della vita Quelle che rappresentano fenomeni che si distinguono per i loro caratteri specifici.
Definiamo carte tematiche quantitative Quelle che rappresentano fenomeni che si distinguono per i loro caratteri specifici Quelle che rappresentano fenomeni che possono essere misurati Quelle che rappresentano fenomeni storicamente dimostrabili Quelle che rappresentano la qualità della vita.
Nelle carte anamorfiche la geometria è deformata sulla base Della sfericità della Terra Del PIL pro capite Della deformazione scelta Del dato statistico scelto dal cartografo.
Con quali file lavora il GIS? File doc Shapefile File GPS File di testo.
Cos'è il GIS Uno strumento di misurazione della deformazione terrestre Un sistema di comunicazione composto da satelliti orbitanti intorno alla Terra, con i quali è possibile mettersi in comunicazione attraverso un apposito dispositivo Uno strumento informatico che può essere utilizzato per analizzare le proprietà spaziali e le potenziali relazioni tra oggetti ed eventi Uno strumento che misura l'altezza degli oggetti sul livello del mare.
Cos'è il GPS Uno strumento di misurazione della deformazione terrestre Un tipo di cartografia Uno strumento informatico che può essere utilizzato per analizzare le proprietà spaziali e le potenziali relazioni tra oggetti ed eventi Un sistema di comunicazione composto da satelliti orbitanti intorno alla Terra, con i quali è possibile mettersi in comunicazione attraverso un apposito dispositivo.
Cosa sono i "geoportali"? Portali che forniscono gratuitamente e liberamente dati statistici sul territorio Portali che forniscono gratuitamente e liberamente dati geografici sul territorio, utili alle analisi GIS Portali che forniscono gratuitamente e liberamente dati economici sul territorio Portali che realizzano elaborazioni grafiche su dati statistici.
Nel GIS, come si chiama la selezione di dati contenuti in diversi livelli? Data selection Map algebra Shapefile Map rendering.
Con quali forme lavora il GIS? Punti, linee Punti, linee, poligoni, sfere Linee, poligoni, sfere Punti, linee, poligoni.
I geoportali sono gestiti Da Google Da società di cartografi Dalle pubbliche amministrazioni Dall'Associazione Italiana di Cartografia.
In una carta in scala 1:100.000, un centimetro sulla carta corrisponde a 100.000 metri sul terreno 100 metri sul terreno 1000 chilometri sul terreno 100.000 centimetri sul terreno.
A parità di dimensione, quale tra queste carte avrà un dettaglio maggiore? 250000 100000 25000 10000.
Qual è la caratteristica principale del GIS La capacità di incrociare coordinate geografiche con una grande quantità di dati La capacità di incrociare coordinate geografiche con una quantità di dati potenzialmente infinita La capacità di mappare senza l'uso di coordinate geografiche La capacità di mappare senza uso di proiezioni.
Per cosa è famoso il Rapporto Brundtland? Per la definizione di turismo sostenibile Per la definizione di sviluppo sostenibile Per la definizione di paesaggio Perché è stato redatto a Pechino in piena guerra fredda.
Lo sviluppo sostenibile considera Le risorse ambientali, economiche, sociali e culturali La risorse alimentari Le risorse economiche Le risorse ambientali.
La definizione della commissione Brundtland dice che è sostenibile: Lo sviluppo che riduce i danni all'ambiente Lo sviluppo che è in grado di soddisfare i bisogni della generazione presente, senza inquinare Lo sviluppo che è in grado di soddisfare i bisogni della generazione presente, senza produrre rifiuti Lo sviluppo che è in grado di soddisfare i bisogni della generazione presente, senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri bisogni.
In che anno è stato pubblicato il Rapporto Brundtland? 1972 1987 1946 2000.
Cosa sostengono i fautori della sostenibilità forte? Che la protezione delle acque riveste un'importanza strategica che il capitale naturale vada salvaguardato Che la qualità dell'aria debba rimanere sotto livelli di controllo Che la capacità del sistema economico sia mantenuta intatta.
Per i sostenitori della "decrescita felice" è impossibile conservare le risorse se si continua ad accrescere il PIL Bisogna soddisfare i bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri bisogni è necessario ripensare il ciclo dei rifiuti è impossibile conservare le risorse se non si accresce il PIL.
Per i sostenitori della "decrescita felice" rinunciare al paradigma della crescita continua è l'unico modo per salvare il pianeta è impossibile è deleterio per l'ambiente è un passaggio temporaneo inevitabile in tempi di crisi.
In media, quanto cresce la popolazione mondiale ogni anno? 120 milioni di persone 10 milioni di persone 40 milioni di persone 80 milioni di persone.
Il tasso di crescita annuo della popolazione sulla terra è di circa 4% 2.50% 1% 0,50%.
Il rapporto sui limiti dello sviluppo di Meadows dimostrò scientificamente la necessità di porre limiti allo sviluppo sociale dimostrò scientificamente l'esistenza di un limite allo sviluppo evoluzionistico dimostrò scientificamente l'esistenza di un limite invalicabile dello sviluppo economico dimostrò scientificamente la possibilità di uno sviluppo economico senza limiti.
Secondo lo scenario 0 del rapporto Meadows, lo sviluppo è graduale, bruscamente interrotto intorno prima metà del XXI secolo dal costo crescente delle risorse non rinnovabili è legato alla crescita economica è illimitato, perché l'inquinamento diminuirà progressivamente, la produttività della terra aumenterà e lo spazio sottratto all'agricoltura diminuirà è giunto al limite.
In che anno è stato pubblicato il Rapporto Meadows sui limiti dello sviluppo? 1987 1946 1972 2000.
Il consumo eccessivo di carne è tra i principali responsabili del turismo enogastronomico del ritardo infrastrutturale della disparità economica della riduzione di cibo e acqua al mondo, oltre che dell'inquinamento atmosferico.
Nel processo di produzione di carne vanno persi i 9/10 delle risorse alimentari utilizzate i fattori nutritivi i 2/10 delle risorse utilizzate i 5/10 delle risorse alimentari utilizzate.
Per produrre 1kg di carne bovina è necessario il consumo Di 16.000 litri di acqua, mentre ne servono meno di 1.000 per produrre una pari quantità di cereali ad alto contenuto proteico. Di 1.000 litri di acqua Di 270 litri di acqua Di 5.000 litri di acqua.
Al fine di foraggiare gli animali da macello vengono coltivati: Il 25% del mais, il 25% dei cereali e il 25% della soia coltivati sul pianeta Il 20% del mais, il 25% dei cereali e il 30% della soia coltivati sul pianeta Il 10% del mais, dei cereali e della soia coltivati sul pianeta Il 33% del mais, il 50% dei cereali e il 75% della soia coltivati sul pianeta.
Con Capitale territoriale intendiamo Un «capitale» economico legato alle potenzialità di sviluppo di un territorio Un «capitale», cioè un valore, che coincide con le caratteristiche sociali, culturali, artistiche, archeologiche, tradizionali, valoriali di un popolo Un bene culturale Un «capitale» economico legato alle caratteristiche sociali, culturali, artistiche, archeologiche, tradizionali, valoriali di un popolo.
La Miniera di Sale Wieliczka E' un sito patrimonio dell'Umanità, cancellato dalla lista dell'UNESCO E' considerato Patrimonio naturale E' un sito patrimonio dell'Umanità, salvato grazie all'impegno dell'UNESCO E' una miniera in Polonia che ha danneggiato il vicino borgo Patrimonio dell'Umanità.
Fin ora, quanti siti ha cancellato l'UNESCO dalla lista? 2: Un santuario naturalistico in Oman e la valle dell'Elba a Dresda 2: Un santuario naturalistico in Oman e La Miniera di Sale Wieliczka 1: Un santuario naturalistico in Oman 3: Un santuario naturalistico in Oman, La Miniera di Sale Wieliczka e la valle dell'Elba a Dresda .
L'UNESCO ritiene che il progetto Liverpool Waters altererà il profilo (skyline) del sito e frammenterà il paesaggio portuale della città produrrà rifiuti che inquineranno le acque del porto Causerà problemi nella gestione delle acque nel porto vecchio permetterà una valorizzazione del centro storico di Liverpool.
Secondo l'UNESCO Nessuno sviluppo sostenibile senza la riduzione delle disparità salariali Nessuno sviluppo è sostenibile senza la protezione dell'ambiente Nessuno sviluppo è sostenibile senza una forte componente culturale Il futuro è legato alla crescita dell'economia green.
Liverpool figura nella lista UNESCO Dei siti cancellati Dei siti patrimonio dell'Umanità Dei siti patrimonio immateriale dell'Umanità Dei siti a rischio.
Vienna figura nella lista UNESCO Dei siti patrimonio immateriale dell'Umanità Dei siti a rischio Dei siti cancellati Dei siti patrimonio dell'Umanità.
Il Paese con il più alto numero di beni di Patrimonio intangibile è Cina Corea Francia Italia.
L'ultimo bene italiano iscritto come Patrimonio intangibile nel 2017 è La canzone neomelodica napoletana L'arte del "Pizzaiuolo napoletano" L'opera dei Pupi in Sicilia La dieta mediterranea.
L'art. 1 della Dichiarazione sulla diversità culturale afferma che il patrimonio culturale è un bene prezioso anche per la crescita economica dei popoli il patrimonio culturale è patrimonio comune dell'Umanità e deve essere tutelato a beneficio delle generazioni presenti e future la diversità culturale è patrimonio comune dell'Umanità e deve essere riconosciuta a beneficio delle generazioni presenti e future Il turismo sostenibile deve rispettare e valorizzare il patrimonio culturale di un territorio.
Dresda figura nella lista UNESCO Dei siti patrimonio immateriale dell'Umanità Dei siti a rischio Dei siti cancellati Dei siti patrimonio dell'Umanità.
I monumenti religiosi del Kosovo figurano nella lista UNESCO Dei siti cancellati Dei siti a rischio Dei siti patrimonio immateriale dell'Umanità Dei siti patrimonio dell'Umanità.
Qual è un esempio di territorio prevalentemente "attraversato" dal turismo? La Slovenia Le Marche La Valle d'Aosta La Croazia.
Per de-territorializzazione intendiamo quel fenomeno di costruzione di un'offerta turistica dipendente dalle risorse effettivamente presenti sul territorio quel fenomeno di costruzione di un'offerta turistica lontana dal territorio di origine quel fenomeno di costruzione di un'offerta turistica di massa quel fenomeno di costruzione di un'offerta turistica completamente slegata dalle risorse effettivamente presenti sul territorio.
Il fenomeno turistico esplosivo È quel tipo di turismo che danneggia i luoghi È quel tipo di turismo che coinvolge grandi numeri È quel tipo di turismo che crea i "non-luoghi" È quel tipo di turismo che si sviluppa a partire dai luoghi.
Il fenomeno turistico implosivo È quel tipo di turismo che coinvolge grandi numeri È quel tipo di turismo che si sviluppa a partire dai luoghi È quel tipo di turismo che crea i "non-luoghi" È quel tipo di turismo che attraversa i luoghi.
un nome, termine, simbolo, design o una combinazione di questi che mira a identificare i beni o i servizi di un'impresa o di un gruppo di imprese, e a differenziarli da quelli dei concorrenti" è la definizione di: Sistema Sistema Locale di Offerta Turistica Territorio Marca.
L'identità della marca aiuta a stabilire una relazione fra una particolare marca e la sua clientela è composta dall'identità dei componenti è un'identità in continuo mutamento è stabIlita sulla base della domanda.
Il turismo dei cammini è un esempio di? Turismo sostenibile Prototurismo Turismo di massa Turismo sportivo.
Di che settore si occupa il modello di Von Thunen Terziario Secondario Primario Quaternario.
Di che settore si occupa il modello di Weber Primario Terziario Secondario Quaternario.
Di che settore si occupa il modello di Christaller Secondario Primario Quaternario Terziario.
Nella seconda fase della transizione demografica, detta "squilibrio transitorio" I tassi di natalità e di mortalità sono elevati I tassi di natalità e di mortalità sono in diminuzione Il tasso di natalità e? elevato mentre quello di mortalità e? in diminuzione Il tasso di mortalità e? elevato mentre quello di natalità e? in diminuzione.
Le piramidi dell'età cosa rappresentano: L'evoluzione demografica di un territorio in un lasso di tempo La mortalità per classi di età La realtà demografica di un territorio in un dato momento La distribuzione della popolazione per censo.
Quanti abitanti ha l'Unione europea? Circa 750 milioni Circa 220 milioni Circa 450 milioni Circa 513 milioni.
Quale di queste lingue è parlata in Sardegna? Albanese Ladino Francese Catalano.
In Calabria quale lingua minoritaria è riconosciuta? Catalano Sardo Greco Ladino.
Quale di queste è una lingua minoritaria riconosciuta in Italia Macedone Bizantino Turco Greco.
Quale di queste è una lingua minoritaria riconosciuta in Italia Sardo Romanesco Siciliano Milanese.
Quale di queste è una lingua minoritaria riconosciuta in Italia Spagnolo Danese Svizzero Francese.
Quale di queste è una lingua minoritaria riconosciuta in Italia Serbo Bosniaco Albanese Macedone.
Quanti Stati compongono l'Unione europea? 24 28 27 32.
Quale di questi Paesi è attualmente candidato a entrare nell'Ue? Andorra Bulgaria Turchia Moldavia.
In che anno è stato firmato il Trattato di Maastricht? 1993 2013 2007 1973.
In che anno è stato firmato il Trattato di Roma? 1993 1957 2007 1973.
In che anno è entrata la Romania nell'Ue? 1957 1973 2013 2007.
In che anno è uscito il Regno Unito dall'Ue? 2013 2007 1973 2020.
In che anno è entrata la Polonia nell'Ue? 2007 1973 2004 1944.
In che anno è entrato in circolazione l'Euro? 2002 1957 2007 1973.
Dove è stato firmato il Trattato che istituisce l'Ue Unione europea? Maastricht Roma Parigi Stoccolma.
In che anno è nata l'Unione europea? 1993 1973 2007 1957.
Quale di questi Paesi è attualmente candidato a entrare nell'Ue? Croazia Islanda Serbia Svizzera.
Dove è stato firmato il Trattato che istituisce la CEE Comunità Economica Europea Stoccolma Maastricht Parigi Roma.
Qual è l'organo esecutivo dell'Ue? Il Consiglio dei Ministri dell'Ue La Commissione europea Il Consiglio europeo Il Parlamento europeo.
Quale di queste Regioni non fa parte del "Mezzogiorno"? Abruzzo Sardegna Umbria Molise.
In che anno è stata istituita la Cassa del Mezzogiorno? 1973 2013 1948 1950.
Quale approccio alle politiche di sviluppo si è affermato dopo il regionalismo? Centralismo Place-based Provincialismo Territorial evidence.
Quale approccio alle politiche di sviluppo si è imposto dopo l'abolizione della Cassa del Mezzogiorno? Regionalismo Territorial evidence Centralismo Place-based.
n che anno finisce il cosiddetto "intervento straordinario"? 1948 2013 1992 1973.
In che anno è stato approvato il Masterplan per il Mezzogiorno? 2020 2003 2015 2011.
Come si chiama il Ministero istituito nel 2011 con il fine di coordinare l'intervento di sviluppo regionale? Ministero della Coesione territoriale Ministero dello sviluppo regionale Ministero delle pari opportunità Ministero del lavoro.
Quanti sono gli obiettivi tematici della strategia 2014-2020? 11 4 6 21.
Come si chiama l'iniziativa di open government della coesione territoriale? openterritory open Italia opencoesione opengovernment.
Nella Strategia "Aree interne" qual è il tempo di percorrenza per giungere al polo delle aree considerate "periferiche"? meno di 20 minuti 20-40 minuti 40-75 minuti Oltre i 75 minuti.
Quale percentuale di territorio italiano è "area interna" 20% 60% 40% 80%.
Nella Strategia "Aree interne" qual è il tempo di percorrenza per giungere al polo delle aree considerate "ultra-periferiche"? Oltre i 75 minuti 20-40 minuti meno di 20 minuti 40-75 minuti.
Quali enti sono stati declassati a "enti di secondo livello" nel 2013? Macroregioni Province Regioni Comuni.
Quale di queste città non è considerata "Città metropolitana"? Napoli Bergamo Bologna Torino.
In che anno è stata approvata la Riforma "Delrio"? 2007 2013 2016 2001.
Quale di queste città è considerata "Città metropolitana"? Alessandria Campobasso Vicenza Reggio Calabria.
Secondo la legge 123/2017, in quale di queste Regioni possono essere istituite le ZES? Friuli Venezia Giulia Molise Toscana Veneto.
Su quale infrastruttura si poggiano le ZES? sulle autostrade sugli aeroporti Sui porti Sulle dogane.
Le "Lagging regions" a basso reddito sono quelle con il PIL pro capite inferiore al 50% di? Del decennio precedente Della media Ue nel 2013 Della media del mondo occidentale Della media dell'area euro.
Quale di queste regioni ha fatto parte del gruppo delle "regioni in transizione" nella programmazione 2014-2020? Marche Calabria Molise Basilicata.
Quante ZES sono previste nella Regione Sicilia? Nessuna 3 2 1.
In quale Paese l'esperienza delle ZES ha prodotto risultati importanti in termini di sviluppo regionale? Svizzera Portogallo Polonia Ungheria.
Quale di queste regioni ha fatto parte del gruppo delle "regioni in transizione" nella programmazione 2014-2020? Umbria Campania Sardegna Sicilia.
Qual'era il PIL pro capite delle regioni iscritte nel gruppo delle "regioni in transizione" nella programmazione 2014-2020? Sotto la media Ue Tra 75% e 90% della media Ue Tra 50% e 75% della media Ue Tra 25% e 50% della media Ue.
Qual è il modello localizzativo della ZES scelto dal Piano di sviluppo strategico della Calabria? Monocentrico fondato sulla città di Catanzaro Diffuso sul territorio costiero e montuoso regionale Policentrico sui nodi principali infrastrutturali Policentrico sui porti marittimi.
Quali regioni sono coinvolte nel progetto di ZES Interregionale Adriatica? Abruzzo e Molise Abruzzo e Marche Puglia e Molise Abruzzo e Puglia.
Quali regioni sono coinvolte nel progetto di ZES Interregionale Ionica? Calabria e Basilicata Abruzzo e Basilicata Puglia e Calabria Puglia e Basilicata.
Quale di queste regioni ha fatto parte del gruppo delle "regioni in transizione" nella programmazione 2014-2020? Basilicata Puglia Valle d'Aosta Abruzzo.
Come si chiama il documento che una Regione deve produrre per istituire la ZES? Strategia di sviluppo regionale Piano di sviluppo strategico Progetto fondativo della ZES Piano strategico di orientamento economico.
Qual è il modello localizzativo della ZES scelto dal Piano di sviluppo strategico della Campania? Fondato sull'aeroporto di Napoli e sul territorio industriale di Caserta Fondato sui porti e sulla zona del Cilento Incentrato sull'area metropolitana di Napoli Fondato sui porti e sulla direttrice Napoli-Bari.
Una legge del 2017 impone allo Stato di spendere al Sud una percentuale fissa di spesa pubblica. Quanta? 27% 50% 34% 10%.
Su cosa si fonda il vincolo del 34% di spesa pubblica al Mezzogiorno? Sulla percentuale di popolazione residente in questo territorio Sulla percentuale di PIL prodotta in questo territorio Sulla percentuale di PIL pro capite rispetto alla media nazionale Sulla percentuale di superficie di questi territori.
Quante sono all'incirca le ZES presenti in Europa? 600 90 45 9.
In quale Paese l'esperienza delle ZES ha prodotto risultati importanti in termini di sviluppo regionale? Russia Regno Unito Congo Danimarca.
Su quale infrastruttura si incardina la ZES Ionica? Aeroporto di Bari Porto di Crotone Porto di Brindisi Porto di Taranto.
Con quale di questi Stati confina la Bulgaria Albania Macedonia del Nord Kosovo Ungheria.
Con quale di questi Stati confina il Principato di Andorra Italia Portogallo Germania Spagna .
Le isobare uniscono tutti i punti aventi la stessa altezza sul livello del mare Le località centrali tutti i punti con uguale pressione atmosferica; tutti i punti di uguale profondità subacquea.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
COMMENTS
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests