option
Questions
ayuda
daypo
search.php
ERASED TEST, YOU MAY BE INTERESTED ON intermediari2
COMMENTS STATISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
intermediari2

Description:
lez 19-39

Author:
AVATAR
campus
Other tests from this author

Creation Date: 22/05/2023

Category: University

Number of questions: 99
Share the Test:
New CommentNuevo Comentario
No comments about this test.
Content:
Come si chiama la tipologia di rischio connesso alla probabilità che un debitore non rispetti puntualmente i propri impegni di pagamento degli interessi e rimborso del capitale? Rischio di credito nessuna delle altre risposte è corretta Rischio di insolvenza Rischio operativo.
Con riferimento alle componenti del rischio di credito, la perdita prevedibile e misurabile in base alla probabilità media di insolvenza di ciascun debitore prende il nome di: premio al rischio perdita attesa, perdita inattesa, effetto diversificazione effetto diversificazione perdita inattesa.
La valutazione del merito di credito che si basa sulla valutazione delle condizioni dell'affidato durante la vita economica del prestito prende il nome di: diversificazione fase di monitoring fase di screening selezione avversa.
Il rischio connesso alla perdita del potere d'acquisto nel corso della vita economica dell'attivit? finanziaria prende il nome di: rischio di credito rischio monetario rischio di interesse rischio di controparte.
Il rischio che sorge quando un operatore adempie la sua prestazione prima di essere sicuro di ricevere la controprestazione prende il nome di: rischio di controparte rischio operativo rischio di credito rischio sovrano.
Che cosa identifica il rischio sovrano? è una tipologia di rischio di controparte E' riferito ai debiti di uno Stato, quando questo contrae debiti in valuta diversa da quella di propria emissione E' riferito a tutti i debitori di uno stesso paese, quando questi possono risultare inadempienti per cause specifiche del debitore o per questioni legate alla situazione economica generale del paese Nessuna delle altre risposte è corretta.
Che cosa identifica il rischio paese? E' riferito a tutti i debitori di uno stesso paese, quando questi possono risultare inadempienti per cause specifiche del debitore o per questioni legate alla situazione economica generale del paese è una tipologia di rischio di controparte Nessuna delle altre risposte è corretta E' riferito ai debiti di uno Stato, quando questo contrae debiti in valuta diversa da quella di propria emissione.
Come si chiama il compenso per il rischio mediamente sopportato dalla banca, da incorporare nel tasso d'interesse richiesto? Tasso di inflazione Perdita attesa Premio al rischio Var.
Che cosa si intende per attività finanziarie risk free? Attività finanziarie altamente rischiose Nessuna delle altre risposte è corretta Attività finanziarie che non presentano alcuna probabilità di non essere rimborsate a scadenza Attività finanziarie che presentano una probabilità maggiore di zero di non essere integralmente rimborsate a scadenza.
Quali sono le principali componenti del rischio di credito? Screening e monitoring Perdita attesa, perdita inattesa, effetto diversificazione Adverse selection e moral hazard Nessuna delle altre risposte è corretta.
In quali fasi può articolarsi la valutazione del merito di credito? Fase di screening (selezione iniziale) e fase di monitoring (valutazione delle condizioni dell'affidato durante la vita economica del prestito) Fase di monitoring (selezione iniziale) e fase di screening (valutazione delle condizioni dell'affidato durante la vita economica del prestito) Nessuna delle altre risposte è corretta Fase di diversificazione (selezione iniziale) e fase di stock picking (selezione finale).
Con riferimento alle caratteristiche fondamentali delle attività finanziarie, il tasso di interesse è considerato come: la remunerazione per chi cede potere d'acquisto e il compenso per i rischi che la cessione comporta il guadagno per la banca che concede un prestito il guadagno che spetta solo agli investitori di risorse finanziarie il mancato adempimento da parte del debitore degli impegni assunti.
La possibilità che variazioni dei fattori di mercato determinino una variazione positiva o negativa di una posizione assunta da un intermediario o dell'intero portafoglio di attività e passività finanziarie determina:  il rischio di insolvenza il rischio di delivery il rischio di mercato il rischio operativo.
La variazione del valore di attività finanziarie denominate in valuta in relazione alla dinamica dei tassi di cambio identifica il: rischio di interesse rischio di prezzo dei titoli rischio di reinvestimento rischio di valuta.
Per una banca quale rappresenta il rischio più grave che potrebbe provocare il suo dissesto? Il rischio operativo Il rischio di insolvenza Il rischio di liquidità Il rischio di liquidità.
Il rischio che è relativo al fatto che i tassi a cui saranno investiti i flussi di cassa percepiti nel corso della vita dell'attività finanziaria possono essere maggiori/minori di quelli impliciti nel tasso di rendimento a scadenza, causando un rendimento di periodo maggiore/minore di quello calcolato ex ante si chiama: rischio di valuta rischio di controparte rischio di reinvestimento rischio di prezzo.
Quando il valore economico delle attività di un intermediario è inferiore al valore economico delle sue passivit? (patrimonio netto negativo) si incorre nel: rischio di credito rischio di liquidità rischio di insolvenza rischio di mercato.
Il rischio di reinvestimento e il rischio di prezzo fanno riferimento al: rischio di interesse nessuna delle altre risposte è corretta rischio di liquidità rischio di cambio.
Che cosa si intende per liquidità di un'attività finanziaria? L'attitudine dell'attività di essere trasformata sempre e comunque in moneta bancaria L'attitudine dell'attività a essere trasformata rapidamente ed economicamente in moneta Nessuna delle altre risposte è corretta L'attitudine dell'attività finanziaria a essere scambiata sul mercato.
Come si chiama la tipologia di rischio che si riferisce all'incapacità dell'intermediario finanziario di far fronte tempestivamente ed economicamente ai deflussi di cassa attesi e inattesi? Rischio sistemico Rischio di controparte Rischio di liquidità Rischio di insolvenza.
Il rischio di subire sanzioni o essere condannati al risarcimento di danni per effetto di violazioni di norme e regolamenti di settoresi chiama: rischio di controparte rischio di reputazione rischio legale nessuna delle altre risposte è corretta.
La probabilità che si accumulino perdite in conseguenza di un evento che mette in moto una serie di perdite a catena all'interno delle istituzioni che formano il sistema finanziario comporta un: rischio di credito rischio di reputazione rischio sistemico rischio di insolvenza.
Il dubbio sulla capacità della banca di onorare i propri impegni creando panico tra i depositanti che hanno tutta la convenienza a ritirare, il più presto possibile, i propri fondi prende il nome di: delivery risk rischio di mercato corsa agli sportelli perdita di bilancio.
Come può essere definito il rischio operativo? La possibilità che variazioni dei fattori di mercato determinino una variazione positiva o negativa di una posizione assunta da un intermediario Nessuna delle altre risposte è corretta Il rischio di perdite derivanti da disfunzioni a livello di procedure, personale e sistemi interni, oppure da eventi esogeni La probabilità che si accumulino perdite in conseguenza di un evento che mette in moto una serie di perdite a catena all'interno delle istituzioni che formano il sistema finanziario.
Come si chiama la tipologia di rischio connesso alla possibilit? che inadeguatezze nei processi, nei comportamenti umani o nei sistemi tecnologici possono generare una riduzione di ricavi o un incremento inatteso dei costi? Rischio operativo Rischio di insolvenza Nessuna delle altre risposte è corretta Rischio di credito.
Che cosa si intende per market failure? L'incapacità dei mercati di raggiungere autonomamente, tramite i liberi comportamenti degli operatori economici, condizioni soddisfacenti di efficienza L'instabilità degli intermediari finanziari La detenzione da parte della banca di riserve da utilizzare in caso di crisi finanziarie Il fenomeno attraverso il quale una situazione anomala si propaga nel sistema finanziario rendendolo instabile.
Quale tra i seguenti non rappresenta un esempio di market failure dei mercati? L'insufficienza della concorrenza L'equità nella distribuzione delle risorse Le asimmetrie informative La mancata protezione del contraente debole.
Con riferimento al problema delle asimmetrie informative indicare quale delle seguenti affermazioni non è corretta: I creditori possiedono un'informazione incompleta I debitori possiedono un'informazione completa I creditori non riescono a determinare con precisione le condizioni di rischio I debitori che necessitano di risorse finanziarie non conoscono perfettamente le loro condizioni di rischio.
Quali sono gli obiettivi finalidella regolamentazione finanziaria? L'efficienza e l'efficacia La protezione del contraente debole Nessuna delle altre risposte è corretta La stabilità, la trasparenza e la concorrenza.
Qual è il modello di vigilanza che prevede un'autorità unica per la stabilità, la trasparenza e la concorrenza? Vigilanza per soggetti Vigilanaz per finalità Vigilanza del regolatore unico Vigilanza per attività.
Qual è il modello di vigilanza che prevede tre autorità rispettivamente per la stabilità del mercato e di ciascun intermediario, la trasparenza del mercato finanziario e a garanzia della concorrenza secondo un'impostazione di tipo orizzontale? Vigilanza per soggetti Vigilanza per finalità Vigilanza del regolatore unico Vigilanza per attività.
Come si chiama il modello di vigilanza con il quale ad ogni autorità viene assegnato un preciso obiettivo da perseguire? Vigilanza per funzioni Vigilanza per attività Vigilanza strutturale Vigilanza per finalità.
Qual è il modello di vigilanza che prevede autorità che si occupano di singole attività secondo un'impostazione di tipo orizzontale? Vigilanza per attività Vigilanza del regolatore unico Vigilanaz per finalità Vigilanza per soggetti.
Qual è il modello di vigilanza che prevede tre autorità di supervisione rispettivamente per banche, mercati finanziari e assicurazioni secondo principio della riserva di attività all'interno di ciascun settore? Vigilanza per attività Vigilanza per soggetti Vigilanza per finalità Vigilanza del regolatore unico.
Perchè la struttura di vigilanza adottata in Italia è considerata una soluzione ibrida? Nessuna delle altre risposte è corretta Perchè è un misto tra quella per attività e quella del regolatore unico Perchè si intersecano elementi di vigilanza per soggetti (assicurazioni e fondi pensione) ed elementi per attività Perché si intersecano elementi di vigilanza per soggetti (assicurazioni e fondi pensione) e distinzione per finalità tra Consob e Banca d'Italia.
Come si chiama quell'istituto che ha la funzione di garantire ed assicurare la trasparenza e la correttezza nella gestione e nell'amministrazione dei fondi pensione e in genere delle forme previdenziali? Antitrust Covip Consob Ivass.
 L'istituto che vigila sul comparto assicurativo si chiama: Covip Consob Ivass Antitrust.
Quale dei seguenti organi di vigilanza ha il compito in Italia di assicurare la stabilità e il buon funzionamento del sistema finanziario? L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Il Sistema Europeo delle Banche Centrali La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa La Banca d'Italia.
Quale dei seguenti organi di vigilanza ha il compito in Italia di assicurare la trasparenza e la completezza delle informazioni, la correttezza dei comportamenti degli operatori nella prestazione dei servizi di investimento e il corretto ed efficiente funzionamento dei mercato mobiliari? L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni La Banca d'Italia La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa.
 Qual è quell'autorità amministrativa indipendente, dotata di personalità giuridica e piena autonomia la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, all'efficienza, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano? Ministero dell'Economia e delle Finanze Commissione nazionale per le società e la borsa Comitato interministeriale per il credito e il risparmio Banca d'Italia.
Qual è l'organismo presieduto dal Ministero dell'Economia e delle Finanze al quale il TUB attribuisce compiti di alta vigilanza in materia di credito e di tutela del risparmio? Comitato interministeriale per il credito e il risparmio Commissione nazionale per le società e la borsa Banca d'Italia Ministero dell'Economia e delle Finanze.
Con l'Unione Bancaria Europea: è stato istituito il meccanismo di vigilanza unico, che è stato affidato alla Bce è stato istituito il meccanismo di vigilanza unico, che è stato affidato alla banca entrale di ciascun paese nessuna delle altre risposte è corretta è stato istituito il meccanismo di vigilanza differenziato per ciascun paese europeo.
Quanti e quali sono i principali pilastri dell'Unione Bancaria Europea? Nessuna delle altre risposte è corretta Sono tre: I requisiti patrimoniali minimi, Il processo di controllo prudenziale, La disciplina di mercato Sono due: il Meccanismo unico di supervisione e il Meccanismo unico di risoluzione delle crisi Sono due: il Meccanismo unico di supervisione e Requisiti finanziari minimi a copertura dei rischi.
Quale tra i seguenti non rappresenta un organo di vigilanza europeo? Consiglio europeo sulla borsa e i mercati Consiglio europeo per il rischio sistemico Sistema europeo delle autorità di vigilanza finanziaria Sistema europeo delle autorità di vigilanza finanziaria.
Indicare quale tra questi soggetti non rientra nella categoria degli "altri intermediari creditizi". Società di intermediazione mobiliare Società di leasing Società di factoring Società di credito al consumo.
Il factoring ?: nessuna delle altre risposte è corretta un contratto con il quale un'impresa cede a una società specializzata i propri crediti esistenti o futuri, al fine di ottenere liquidità e una serie di servizi correlati alla gestione del credito ceduto un contratto con il quale un'impresa acquista da una società specializzata beni esistenti o futuri che in seguito può dare in locazione un contratto con cui un soggetto ottiene in locazione da un altro soggetto un bene, per un determinato periodo e dietro pagamento di canoni periodici riservandosi di restituirlo alla scadenza, oppure acquistarlo pagando un ulteriore canone previsto dal contratto.
Quali sono i principali intermediari creditizi non bancari? Le società di leasing, di factoring e di credito al consumo Le società di gestione del risparmio Le società di intermediazione mobiliare Le società di credito al consumo e di gestione del risparmio.
Gli intermediari specializzati nella concessione di prestiti a privati per l'acquisto di beni prendono il nome di: società di intermediazione mobiliare società di leasing società di factoring società di credito al consumo.
 Il contratto con cui un soggetto ottiene in locazione da un'altro soggetto un bene, per un determinato periodo e dietro pagamento di canoni periodici riservandosi di restituirlo alla scadenza, oppure acquistarlo pagando un ulteriore canone previsto dal contratto si chiama: contratto forward leasing factoring fideiussione bancaria.
Indicare quale tra questi soggetti non rientra nella categoria degli "altri intermediari creditizi". Società di intermediazione mobiliare Società di factoring Società di credito al consumo Società di leasing.
Quale tra le seguenti categorie non rientra tra gli intermediari finanziari in senso stretto? Broker Posta Merchant bank Società di leasing.
Quale tra le seguenti categorie rientra tra gli intermediari mobiliari? Società finanziarie Negoziatori Cassa depositi e prestiti Banca Centrale.
Quale tra le seguenti categorie non rientra tra gli intermediari mobiliari? Sim Cassa depositi e prestiti Dealer Broker.
 Quale tra le seguenti categorie rientra tra gli intermediari finanziari in senso stretto? Broker Dealer Società finanziarie Sim.
Che cosa sono le SIM? Una particolare tipologia di investitori istituzionali Intermediari che rientrano tra gli altri intermediari creditizi Intermediari autorizzati a offrire servizi di investimento  Società di investimento a capitale variabile.
Quando i dealer agiscono come "market maker" significa che: si impegnano ad acquistare e vendere titoli nel mercato al miglior prezzo nessuna delle altre risposte è corretta si impegnano ad acquistare e vendere titoli all'interno di un intervallo di prezzi prefissati si impegnano ad acquistare e vendere titoli per conto terzi.
Come si chiama quella particolare categoria di intermediari che offrono un servizio di ricerca della contropartita per conto della clientela senza divenire essi stessi contropartita diretta? Sicav Sim Dealer Broker.
Come si chiama quella particolare categoria di soggetti che acquista titoli in nome proprio per collocarli presso la clientela, assumendone la posizione e il relativo rischio in titoli? Sicav Broker Sim Dealer.
La gestione mediante la quale l'intermediario unisce al servizio di selezione dei titoli per conto della clientela il servizio di pooling dei fondi dei singoli investitori che consente di conseguire i vantaggi di diversificazione del portafoglio e la riduzione delle componenti di rischio prende il nome di: Gestione patrimoniale Gestione individuale Gestione collettiva Gestione diversificata.
Con riferimento a quale tipologia di gestione l'investitore delega all'intermediario le decisioni in merito alla selezione e alla negoziazione dei titoli che compongono il portafoglio, nell'ambito di un mandato?  Gestione collettiva Gestione individuale Gestione patrimoniale Gestione diversificata.
Quale tre le seguenti non rappresenta una caratteristica economica degli investitori istituzionali? Rapporto fiduciario tra investitore e gestore Obbligo di investimento Delega esplicita alla gestione Gestione collettiva o individuale.
Con riferimento all'attività svolta dagli investitori istituzionali, quale delle seguenti affermazioni non è corretta? L'attività può derivare dall'intermediazione vera e propria, come nel caso delle compagnie di assicurazione L'attivit? può derivare da un mandato specifico, come negli OICR e nei fondi pensione L'attività può derivare da un mandato di investimento su base esclusivamente individuale L'attività avviene nel canale di intermediazione finanziaria diretto.
Nel fondo comune di investimento aperto i partecipanti al fondo: nessuna delle altre risposte à corretta possono acquistare le quote relative ai soli investimenti in beni immobili possono sottoscrivere in qualsiasi momento le quote mediante il versamento di un importo corrispondente al loro valore possono scegliere di sottoscrivere le quote solo nell'ambito di una o più emissioni e a date prefissate.
Quale tra i seguenti soggetti non rientra nella categoria dell'investitore istituzionale? Fondo pensione Sicav Fondo comune aperto Cassa depositi e prestiti.
Come si chiama quell'organismo collettivo in cui la titolarità è rappresentata da un'azione ordinaria e non da una quota e, pertanto, l'investitore ne diviene un socio e non acquista quote di patrimonio indistinto? Società di gestione del risparmio Società di intermediazione mobiliare Fondo comune di investimento aperto Società di investimento a capitale variabile.
Si individui quale delle seguenti figure è un investitore istituzionale. Società di intermediazione mobiliare Società di factoring Fondi pensione Intermediari creditizi.
Quale tra i seguenti soggetti rientra nella categoria dell'investitore istituzionale? Sim Posta Società di leasing Sicav.
Con riferimento alla classificazione degli investitori istituzionali, si individui quale delle seguenti figure non rappresenta un investitore istituzionale. Fondi pensione Sicaf Società di factoring Fondi comuni chiusi.
Con riferimento alla classificazione degli investitori istituzionali, si individui quale delle seguenti figure non rappresenta un investitore istituzionale. Fondi pensione Sicav Società di leasing Fondi comuni aperti.
Che cosa identifica l'acronimo SICAV? Nessuna delle altre risposte è corretta Società di investimento a capitale variabile Società di investimento in quote di azioni variabili Società di intermediazione con azioni value.
Il fondo comune di investimento chiuso prevede che: nessuna delle altre risposte è corretta i soggetti interessati possono sottoscrivere le quote relative ai soli investimenti in beni immobili i partecipanti possono sottoscrivere in qualsiasi momento le quote mediante il versamento di un importo corrispondente al loro valore i soggetti interessati possono sottoscrivere le quote solo nell'ambito di una o più emissioni, a date prefissate, per importi massimi predeterminati.
Il fondo comune di investimento aperto prevede che: i soggetti interessati possono sottoscrivere le quote relative ai soli investimenti in beni immobili i soggetti interessati possono sottoscrivere le quote solo nell'ambito di una o più emissioni, a date prefissate, per importi massimi predeterminati i partecipanti possono sottoscrivere in qualsiasi momento le quote mediante il versamento di un importo corrispondente al loro valore  nessuna delle altre risposte è corretta.
Nell'ambito del sistema previdenziale, con il metodo a ripartizione: le pensioni di ciascun lavoratore rappresentano la rendita del capitale da ciascuno accumulato durante il periodo di lavoro la previdenza complementare può essere ripartita in fasce di contributi le pensioni dell'anno t sono calcolate in base ai contributi versati dai lavoratori in servizio nello stesso anno le pensioni dell'anno t sono pagate dai contributi versati dai lavoratori in servizio nello stesso anno.
I fondi pensione sono uno strumento della: previdenza obbligatoria previdenza pubblica previdenza individuale previdenza complementare.
 Come si chiama la tipologia di fondi comuni di investimento in cui i partecipanti hanno il diritto di sottoscrivere nuove quote e chiederne il rimborso in qualsiasi momento? Fondi comuni di investimento chiusi Fondi di private equity Fondi comuni di investimento aperti Fondi speculativi.
Che cosa identificano i mercati "over the counter"? Nessuna delle altre risposte è corretta Mercati disciplinati da specifiche norme generali e di vigilanza Mercati che si sviluppano per iniziativa di operatori professionali in cui gli scambi si svolgono al di fuori dei circuiti ufficiali Mercati che riguardano la negoziazione di strumenti finanziari di nuova emissione.
I titoli che compongono il mercato monetario hanno generalmente: Durata breve Nessuna delle altre risposte è corretta Durata a lungo termine Durata variabile a seconda dei titoli azionari e obbligazionari scambiati.
Quale tra i seguenti mercati non appartiene al mercato monetario? Mercato dei BOT Mercato dei titoli di Stato Mercato dei depositi interbancari Nessuna delle altre risposte è corretta.
Quale tra i seguenti mercati appartiene al mercato monetario? Mercato dei derivati Mercato dei BOT Mercato obbligazionario Mercato dei titoli di Stato.
Con riguardo alla classificazione dei mercati finanziari, cosa sono i mercati secondari? Il luogo in cui vengono negoziati strumenti finanziari già in circolazione Il luogo in cui gli scambi avvengono senza che vi siano regole stabilite I principali mercati regolamentati La struttura in cui vengono scambiati strumenti finanziari di nuova emissione.
Nell'ambito della classificazione dei mercati finanziari, cosa sono i mercati primari? I principali mercati regolamentati Il luogo in cui gli scambi avvengono senza che vi siano regole stabilite I mercati in cui sono negoziati strumenti finanziari già in circolazione Il luogo in cui vengono scambiati strumenti finanziari di nuova emissione.
Qual è la differenza tra mercati primari e mercati secondari? Nessuna delle altre risposte ? corretta Nei mercati primari vengono negoziati strumenti di rilevanza economica, mentre nei mercati secondari gli scambi avvengono senza che vi siano regole stabilite I mercati primari sono i principali mercati regolamentati, mentre i mercati secondari sono i mercati alternativi Nei mercati primari vengono scambiati strumenti finanziari di nuova emissione, mentre nei mercati secondari sono negoziati strumenti finanziari già in circolazione.
 Quale tra i seguenti mercati non appartiene al mercato monetario? Nessuna delle altre risposte è corretta Mercato dei BOT Mercato dei depositi interbancari Mercato obbligazionario.
Che cos'è il credito di ultima istanza? Rappresenta l'ultima chance cui le banche centrali possono ricorrere per soddisfare le proprie esigenze di liquidità e insolvenza Rappresenta l'ultima linea cui le banche possono ricorrere per soddisfare le proprie esigenze di liquidità ed è concesso dalla banca centrale agli istituti bancari Rappresenta una forma di credito che le banche possono concedere ai soggetti insolventi Rappresenta l'ultima possibilità che le banche hanno per soddisfare le proprie esigenze di insolvenza.
Da cosa ? composto il Sistema europeo di banche centrali (Sebc)? Dalla Bce e dalle banche centrali nazionali dei paesi dell'Unione Europea Da tutte le banche centrali dei paesi europei Dalle banche centrali dei paesi aderenti all'Unione monetaria Dall'Eurosistema.
L'assetto istituzionale della banca centrale deve essere in grado di garantire: affidabilità e redditività liquidità e solvibilità indipendenza, accountability e trasparenza nessuna delle altre risposte è corretta.
La raccolta del risparmio tra il pubblico è: vietata ai soggetti diversi dalle banche concessa anche alle Sim oltre che alle banche vietata solo agli investitori istituzionali concessa ai soggetti diversi dalle banche.
Quali sono le principali operazioni svolte da una banca? Nessuna delle altre risposte è corretta Sia operazioni di raccolta che operazioni di impiego Operazioni di finanziamento ma non operazioni di raccolta Esclusivamente operazioni di raccolta di risorse finanziarie dai risparmiatori.
Da chi è rilasciata l'autorizzazione all'attività bancaria? Dalla Consob Dalla Banca d'Italia Dalla Banca d'Italia, sentita la BCE Dalla BCE su proposta della Banca d'Italia.
Con riferimento alla definizione di "attività bancaria" indicata nell'art. 10 del TUB, quale delle seguentie spressioni non è corretta? L'attività bancaria ha carattere d'impresa La raccolta di risparmio tra il pubblico e l'esercizio del credito costituiscono l'attività bancaria Le banche esercitano solo l'attività bancaria e non altre tipologie di attività finanziarie L'esercizio dell'attività bancaria è riservato alle banche.
Quale delle seguenti voci compare nel Conto Economico di una banca? Margine di intermediazione Strumenti di capitale Cassa e disponibilità liquide Titoli in circolazione.
Quali sono gli obiettivi che deve perseguire la gestione bancaria? Redditività e indipendenza Indipendenza, accountability e trasparenza Trasparenza e redditività Redditività, liquidità e solvibilità.
Con riferimento alla valutazione dei crediti, quale delle seguenti affermazioni non è corretta? Per i crediti vivi sono effettuati accantonamenti forfettari I crediti vanno esposti al "presunto valore di realizzo" Non è necessario valutare il rischio posizione per posizione La svalutazione può essere effettuata mediante rettifiche analitiche delle singole posizioni.
Il margine della gestione bancaria che nclude altri ricavi e il risultato netto delle operazioni finanziarie prende il nome di: margine di intermediazione risultato di gestione utile netto margine di interesse.
Il margine della gaestione bancaria che esprime la redditività dell'intermediazione tradizionale prende il nome di: margine di intermediazione utile netto margine di interesse risultato di gestione.
Qual è la voce del bilancio delle banche che è vista come la posta in grado di assorbire i rischi che si scaricano sulla banca? Il portafoglio titoli I crediti Le sofferenze Il patrimonio.
Come si chiama il principale organismo di definizione degli standard internazionali per la regolamentazione prudenziale del settore bancario? BCE Comitato di Basilea Comitato Interministeriale per il credito e il risparmio Banca d'Italia.
Che cosa sono gli Accordi di Basilea? Linee guida in materia di convenzioni tra banche, Fondazioni e Associazioni che gestiscono i fondi di prevenzione dell'usura, redatte dal Comitato di Basilea Linee guida in materia di requisiti patrimoniali delle banche, redatte dal Comitato di Basilea Accordi tra la BCE e le banche centrali nazionali sulla politica monetaria, stipulati a Basilea Accordi tra banche in materia di gestione del rischio di credito e del rischio di mercato, stipulati a Basilea.
Che cosa rappresenta il Comitato di Basilea? È l'organo di vigilanza del sistema bancario in Svizzera È l'istituzione che ha promosso l'Unione bancaria europea è il principale organismo di definizione degli standard internazionali per la regolamentazione prudenziale del settore bancario È l'organismo che si occupa di definire e attuare la politica monetaria per l'area dell'euro.
Report abuse