option
My Daypo

Letteratura breve

COMMENTS STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
Letteratura breve

Description:
Letteratura ita

Author:
FRA1969
(Other tests from this author)

Creation Date:
20/12/2021

Category:
Literature

Number of questions: 51
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Last comments
No comments about this test.
Content:
Quando avviene l'incontro, forse di fantasia, di Petrarca con Laura? 1 gennaio 1350 15 ottobre 1974 25 dicembre 1300 6 aprile 1327.
Boccaccio fu amico, tra gli altri, di Francesco Petrarca Boccaccio non può aver conosciuto Petrarca L'affermazione è falsa L'affermazione è vera L'affermazione è vera solo se riferita alla prima parte della vita di Boccaccio.
I racconti fatti dai giovani nel Decameron sono venti dieci cento cinquanta.
La Istoria di Firenze, che si interrompe con il dilagare della peste, è di Piero Capponi Matteo Villani Giovanni Villani Giovanni Boccaccio.
Che cos'è il Pecorone? Una raccolta di liriche di Giovanni Boccaccio Una raccolta di novelle di Franco Sacchetti Una collezione di racconti di Giovanni Fiorentino Una collezione di racconti di Giovanni Boccaccio.
Che cos'è L'Eccerinus? Una novella di Albertino Mussato Un dramma di Enrico VII Un dramma di Albertino Mussato Una novella di Arrigo VII.
Chi era Ezzelino da Romano? Principe di Salerno Podestà di Firenze Vicario imperiale nella Marca Trevigiana Duca d'Aosta.
L'Adone di Giovanbattista Marino è un poema mitologico in terzine, caso eclatante di Secentismo è un poema mitologico in ottave, caso eclatante di Secentismo è un poema cavalleresco in terzine, caso eclatante di Manierismo è un poema cavalleresco in ottave, caso eclatante di Manierismo.
L'Accademia dell'Arcadia ha tra i propri fondatori solo storici sconosciuti poeti e intellettuali le famiglie romane i papi del XVI secolo.
La Scienza nuova di Giambattista Vico: indaga la storia civile e letteraria d'Italia indaga la coscienza storica indaga la psicologia umana indaga le leggi universali della Storia comuni a tutte le nazioni.
Quale tra le seguenti opere non è di Ugo Foscolo: Le Grazie I dolori del giovane Werther I Sepolcri Le ultime lettere di Jacopo Ortis.
La lingua della prosa di Leopardi si ispira soprattutto alla prosa seicentesca alla prosa quattrocentesca alla prosa cinquecentesca alla prosa trecentesca.
Dopo la caduta dei Medici, a Firenze il Consiglio del comune e il Consiglio del popolo furono fusi nel Senato veneziano rimasero attivi così com'erano furono sostituiti dal Consiglio dei settanta furono fusi nel Consiglio maggiore.
Quale di questi testi non fu scritto da Guicciardini in Spagna? Diario del viaggio in Spagna Storie fiorentine Discorso di Logrogno Relazione di Spagna.
L'espressione «uomini savi», in Guicciardini, corrisponde a appartenenti alla chiesa in Firenze' appartenenti all'aristocrazia romana' appartenenti alla borghesia cittadina' appartenenti all'aristocrazia cittadina'.
Guicciardini e Machiavelli vedono nello stato della Chiesa un ostacolo alla formazione di una signoria in Firenze, ma Guicciardini sottolinea che ciò ha prodotto anche la fioritura di alcune città un ostacolo alla formazione di una monarchia nazionale, ma Guicciardini sottolinea che ciò non ha prodotto anche la fioritura di alcune città un vantaggio per la formazione di una monarchia nazionale, ma Guicciardini sottolinea che ciò ha prodotto anche la fioritura di alcune città un ostacolo alla formazione di una monarchia nazionale, ma Guicciardini sottolinea che ciò ha prodotto anche la fioritura di alcune città.
Le note ai margini delle Cose fiorentine sono esigue e poco rilevanti sono annotate in uno spazio piccolo, su fascicoli di formato esiguo sono considerate da Ridolfi vere e proprie note critiche sono annotazioni di dubbi e discordanze, ma Ridolfi non le considera vere note critiche.
La Storia d'Italia di Francesco Guicciardini: tratta in dieci libri un periodo di venti anni tratta in venti libri un periodo di venti anni tratta in quaranta libri un periodo di venti anni tratta in venti libri un periodo di quaranta anni.
Nell'idea della storia di Guicciardini c'è una teologia c'è un'idea di progresso non c'è un'idea di progresso c'è una teleologia.
La Storia d'Italia di Guicciardini: Non era destinata alla stampa per volere dell'autore Era destinata alla stampa per volere dell'autore ma non ebbe la revisione finale Era destinata alla stampa per volere dell'autoe ed ebbe due revisioni era destinata alla stampa per volere dell'autore ed ebbe sei revisioni.
La la Rethorica ad Herennium era al tempo di Guicciardini correttamente attribuita a Cicerone erroneamente attribuita a Lucrezio erroneamente attribuita a Cicerone correttamente attribuita a Lucrezio.
Che cosa si intende per Ricordi in riferimento all'opera omonima di Guicciardini? Memorie Memorabilia Intermezzi Cose passate.
La corrispondenza di Guicciardini a nostra disposizione è prevalentemente ufficiale, con poche inrformazioni sul suo pensiero politico è prevalentemente ufficiale, con poche inrformazioni sul suo carattere è prevalentemente personale, con poche inrformazioni sul suo pensiero politico è prevalentemente personale, con poche inrformazioni sul suo pensiero politico.
La visione buia e scettica dell'ultima parte della vita di Guicciardini fu suscitata da Montaigne fu criticata da Montaigne fu seguita anche da Montaigne fu ammirata da Montaigne.
Nelle cose umane Guiccirdini ravvisa princpialmente stabilità instabilità discontinuità contiguità.
La correctio è un procedimento giuridico una figura retorica che prevede l'abolizione di un elemento per modificarlo un processo storico-economico una figura retorica che prevede l'insistenza su un elemento per modificarlo.
Quale personaggio può essere esempio di un travolgente impeto nella Storia d'Italia? Cosimo de' Medici Il futuro papa Giulio II Papa Clemente VII Papa Leone X.
Secondo il Porcacchi l'ottimo storico osserva tre idee: Bellezza, Misura, Verità Bellezza, Giustizia, Misura Bellezza, Misura, Fluidità Bellezza, Giustizia, Verità.
"Fides quaerens visionem": a chi dobbiamo questa affermazione? A Ludovico Dolce commentatore di Dante A Dante A Tommaso Porcacchi A Charles Singleton studioso di Dante.
Il Dialogo del reggimento di Firenze di Francesco Guicciardini: è ambientato alla corte di Carlo V a Madrid ha come protagonisti esponenti del partito dei Ciompi ha come protagonista l'autore e Lorenzo de' Medici è ambientato nel 1494.
Quale delle seguenti affermazioni è vera: Nella concezione medievale le cose transeunti alludono a fatti eterni ed è Dio stesso a porre questi significati nelle cose stesse Nella concezione medievale le cose eterne alludono a fatti contingenti ed è Dio stesso a porre questi significati nelle cose stesse Nella concezione medievale le cose transeunti alludono a fatti eterni ma non è Dio stesso a porre questi significati nelle cose stesse Nella concezione medievale le cose transeunti non alludono a fatti eterni ed è Dio stesso a comprendere questi significati nelle cose stesse.
Quali sono le due maggiori virtù che accompagnano Beatrice allegoria della grazia? Carità e temperanza Fede e temperanza Speranza e carità Fede e carità.
Quali sono le materie che ricevono la forma della grazia nella Commedia? La volontà e la fede La natura umana e la volontà La carità e la natura umana La natura divina e la natura umana.
Quale ostacolo impedisce il passaggio dalla materia alla grazia? La fede La superbia L'orgoglio L'inedia.
Quale metafora accompagna il passaggio di Dante da Virgilio a Beatrice? La superbia della farfalla Nessuna metafora La larva che per superbia diventa farfalla La larva che si trasforma in farfalla.
In quale propria opera e a quale autore si rifà Dante nel considerare l'Impero di Augusto come migliore disposizione temporale all'avvento di Cristo? Nel De Monarchia, citando il De civitate Dei di Sant'Agostino Nelle Bucoliche, citando il De Civitate Dei di Sant'Agostino Nelle Bucoliche, ai Saturnia Regna di Virgilio Nel De Monarchia, citando i Saturnia regna di Virgilio.
Quale epoca aveva mostrato la migliore disposizione all'avvento di Cristo nella Storia? L'impero Bizantini L'età di Carlo Magno L'età repubblicana L'eà di Augusto.
In quale luogo del paesaggio ultraterreno della Commedia Dante incontra Beatrice? Sul monte dell'Eden alla fine del Purgatorio (canto XXX) Sulla montagna Sacra all'inizio del Paradiso (canto I) Sul monte dell'Eden all'inizio del Paradiso (canto I) Sul monte dell'Eden all'inizio del Purgatorio (canto I).
L'Eden e Gerusalemme sono, rispettivamente il centro di uno stesso emisfero il centro dell'emisfero meridionale e settentrinale il centro l'uno e la terminazione l'altra dell'emisfero meridionale il centro dell'emisfero settentrionale e meridionale.
Entrati nel sesto cerchio dell'Inferno, quali personaggi si rivolgono a Dante? Farinata degli Uberti e Cacciaguida Cavalcante Cavalcanti e Cacciaguida Guido Cavalcanti e Farinata degli Uberti Farinata degli Uberti e Cavalcante Cavalcanti.
Come si articola e a chi si deve una definizione completa dello stile della Commedia? Nella compresenza di stile tragico e comico secondo Isidoro di Siviglia Nella compresenza di stile tragico, satirico e comico secondo Boccaccio Nella compresenza di stile tragico e comico secondo lo stesso Dante nella lettera a Cangrande della Scala Nella compresenza di stile tragico, satirico e comico secondo Benvenuto da Imola.
Il carattere terreno delle anime nella Commedia: non esiste. Le anime hanno solo un carattere ultraterreno non subisce influenze dal giudizio divino è attenuato e implicito nella collocazione eterna ricevuta dal giudizio divino è estrinsecato e accentuato nella collocazione eterna ricevuta dal giudizio divino.
Come risultato del realismo dantesco rispetto all'interpretazione figurale: il compimento serve a dare maggior rilievo alla figura il compimento e la figura non comunicano la figura serve a dare maggior rilievo alla figura la figura presuppone il compimento.
La citazione biblica dei primi tre versi del canto è tratta da: Cantico dei Cantici Non vi è alcuna citazione biblica Genesi Isaia.
Il codice metrico dei primi tre versi del canto è: aristocratico riconducibile alle canzoni riconducibile ai sonetti riconducibile al sirventese.
Il fonosimbolismo del verso 4 del canto: è tipico del russo corrisponde alla situazione psicologica in cui si trova l'uomo in disgrazia di Dio corrisponde al cambiamento di soggetto da plurale a singolare non ha alcun legame con il significato.
Sono definibili casi di inversione compositiva: l'uso transitivo di cibare e maritarsi l'uso transitivo di cibare e ammogliarsi in luogo di maritarsi l'uso intransitivo di cibare e maritarsi l'uso intransitivo di cibare e ammogliarsi invece di maritarsi.
Un importante studio di A. Momigliano riguarda il rapporto tra Guicciardini e Machiavelli Il concetto pelagiano di generatio il paesaggio dell'Inferno di Dante il rapporto tra Guicciardini e Dante.
Il volgere dell'ora nel Purgatorio, rispetto all'eternità dell'Inferno, si caratterizza: Anche il Purgatorio si caratterizza per l'immobilità del tempo c come un evento fisico come morale più che materiale come materiale.
L'endecasillabo canonico prevede: un accento principale obbligato in decima posizione un accento principale in quarta o sesta posizione un accento principale obbligato in quarta posizione un accento principale obbligato in sesta posizione.
Nella Storia d'Italia di Guicciardini: non sono utilizzati discorsi diretti come nelle Storie fiorentine non sono utilizzati discorsi diretti come nelle Cose fiorentine agli eventi politici e militari sono aggiunti discorsi diretti dei protagonisti si rifiuta il modello retorico ciceroniano.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
COMMENTS
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests