option
My Daypo

LETTERATURA TEDESCA 3

COMMENTS STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
LETTERATURA TEDESCA 3

Description:
RUSCIANO DORA

Author:
AVATAR

Creation Date:
05/01/2023

Category:
Literature

Number of questions: 201
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Last comments
No comments about this test.
Content:
Chi è l'autore del pamphlet dal titolo "Die demolierte Literatur"? Karl Kraus Hugo von Hofmannstahl Hermann Bahr Stefan Zweig.
Chi è l'autore di "Die Welt von Gestern" Stefan Zweig Ernst Mach Hermann Bahr Arno Holz.
Il tratto comune che contraddistingue le correnti artistiche e letterarie di Fine Secolo è: la necessità di un ?superamento del naturalismo? (come recita il titolo del saggio di Hermann Bahr) alla ricerca di un'arte che esprima la soggettività dell'artista e non ridia semplicemente l'oggettività del reale La predilezione per tematiche scientifiche la ricerca di mezzi estetici adeguati per descrivere scientificamente il reale il bisogno di contrapporsi all'arte classico-romantica che rappresenta un passato ormai non più praticabile.
Nel saggio "Die Überwindung des Naturalismus", con l'espressione Nervenkunst Hermann Bahr allude: Alla sfera della recettività sensoriale dell'artista quale centro dell'esperienza estetica al ripudio della vecchia arte, che dà ai nervi ai mondi artificiali creati nella poesia, come rifugio del poeta dal reale in una sfera immaginaria e fantastica a un'arte rivoluzionaria che si ponga in antitesi a una realtà diventata ormai ?insopportabile?.
Quale ricerca ricorre in modi diversi in tutta la filosofia nietzschiana? Sul linguaggio Sulla storia Sulla Grecia Sulla letteratura passata.
“Per il vero poeta, la metafora non è una figura retorica, ma un’immagine vicaria che gli compare come reale nella mente al posto di un concetto”. Chi ha scritto questa frase? Nietzsche Hoffmanstahl Gerorge Rilke.
Quale aspetto della cultura greca, precedentemente poco evidenziato, è stato riscoperto da Nietzsche? L'importanza dello spirito dionisiaco La tendenza alla misura e all'equilibrio L'importanza dell'arte per la società La prevalenza dell'apollineo.
Qual è il primo scritto importante di Nietzsche? La nascita della tragedia dallo spirito della musica Gaia scienza Così parlò Zarathustra Umano, troppo umano.
Qual di queste non è una caratteristica dello stile nietzschiano? Saggi molto lunghi, espressione di un'opinione compiuta con una forte morale Rflessioni aperte, stile molto vicino alla poesia Successione di brevi aforismi Prevalenza della pars destruens sulla pars construens.
Chi è il curatore della raccolta di liriche "Buch der Zeit. Lieder eines Modernen"? Hermann Corradi Thomas Mann Arno Holz Julius Hart.
Come è stato tradotto e rivalutato il concetto di Übermensch dalla critica contemporanea? Oltreuomo, cioè un uomo che "va oltre" e sfrutta appieno la propria capacità critica Superuomo, ossia un uomo con superpoteri Oltreuomo, cioè un uomo-dio Superuomo, cioè un uomo le cui capacità sono potenziate dall'insegnamento Nietzsche.
Il connubio tra arte e scienza per il naturalismo significa che: con l'opera letteraria l'autore mira a comprendere le leggi reali che determinano la realtà sociale secondo le coeve acquisizioni delle scienze umane (sociologia, psicologia,determinismo sociale) gli autori del movimento sono attivi anche come scienziati nel mondo accademico e universitario a Monaco e Berlino le opere più caratteristiche del movimento trattano prevalentemente temi scientifici gli autori del naturalismo sono anche divulgatori scientifici.
Chi è l'autore della poesia "Unser Credo"? Hermann Corradi Bertolt Brecht J. Schlaf Julius Hart.
In che anno fu pubblicato "Papa Hamlet"? 1889 1789 1875 1905.
Chi è l'autore di "Vor Sonnenaufgang? Gerhart Hauptmann Arno Holz Frank Wedekind Thomas Mann.
Quale poeta ottocentesco aveva rievocato la sollevazione dei tessitori in Slesia del 1844 prima di Hauptmann? Heinrich Heine Franz Grillparzer Adalbert Stifter Georg Büchner.
Chi liquidò la letteratura naturalista con lo sprezzante attributo di "Rinnsteinkunst" ("arte dello scolo")? Guglielmo II Goethe Theodor Fontane Thomas Mann.
Il naturalismo in Germania si caratterizza: per la volontà di realizzare un contatto con la realtà sociale attraverso la «veridicità», ossia la resa fedele ed adeguata, scientifica delle manifestazioni sensibili per l'immaginario che si rifà ai moduli estetici del Romanticismo, invocando un ritorno alla natura incontaminata e una riscoperta della provincia tedesca in funzione anti-moderna e anti-urbana per l'impegno politico di supporto al Partito Socialdemocratico di Karl Liebknecht e August Bebel per l'attenzione a temi riguardanti le scienze naturali.
Un tema che ritorna contemporaneamente sia nelle opere di Arno Holz e Johannes Schlaf che in quelle di Gerhart Hauptmann è: lo smascheramento dell'ipocrisia che si cela dietro l'istituzione borghese della famiglia la critica all'arte del passato come troppo idealizzante rispetto alle brutture del reale la critica al sistema del lavoro capitalistico che si svolge in fabbrica l'evoluzionismo darwiniano.
Rispetto all'idealismo classico-romantico, il naturalismo: è in netta contrapposizione, perché considera l'individuo come risultato di stimoli esteriori e interiori, dell'ambiente sociale ed economico in cui vive e delle sue pulsioni inconsce intende realizzare anche nel Novecento il programma estetico weimariano di Goethe e Schiller è d'accordo nel considerare la natura come oggetto di indagine scientifica da parte del poeta è d'accordo per quanto riguarda la concezione dell'individuo quale centro assoluto del mondo, come essere razionale, pienamente responsabile di sé e dotato di libera volontà.
Qual è il mistico del Seicento cui fa riferimento Hauptmann nel romanzo "Der Narr in Christo Emanuel Quint"? Jakob Böhme Paracelso Meister Eckhart Johannes Tauler .
Lo Jugendstil è il movimento artistico che più coincide con: il simbolismo, come esprimono le ultime opere di Hauptmann e i drammi di Wedekind, che trattano del prorompere della fantasia e della pulsionalità istintuale all'interno della coscienza degli individui il romanticismo l'espressionismo, quale corrente estetica anti-mimetica per eccellenza il naturalismo, perché alludono entrambi alla liberazione dell'individuo dai lacci della tradizione nella riscoperta della sua natura più profonda.
Chi è l'autore del saggio "Die Überwindung des Naturalismus"? Hermann Bahr Walter Benjamin Alfred Döblin Arno Holz.
L'autore che rappresenta al meglio (già a partire dai temi trattati nella sua opera) il passaggio dal naturalismo al simbolismo è Gerhart Hauptmann, la cui opera "Die Weber" rappresenta il culmine del naturalismo tedesco, mentre negli ultimi anni della sua carriera si interessa nelle sue opere delle patologie della psiche e di fenomeni paranormali e spiritici ripresi dal folclore popolare è Arno Holz per la tecnica del ?Sekundestil?, che nella pretesa di ridare fedelmente ogni particolare della realtà finisce per presentarne un'immagina frammentaria e quasi irreale, come in "Papa Hamlet" è Frank Wedekind, che da rappresentante del primo ?naturalismo consequenziale?, con "Frühlings Erwachen" si apre alle suggestioni estetiche del simbolismo Thomas Mann.
Da chi viene uccisa Lulu al termine di "Die Büchse von Pandora"? Da Jack lo Squartatore Dal marito Da un poliziotto Da un mendicante.
Chi è l'autore di "Frühlings Erwachen"? Thomas Mann Heinrich Mann Frank Wedekind Arno Holz .
A chi dedica George la sua raccolta di liriche "Algabal"? Ludovico II di Baviera Carl August Goethe Guglielmo II .
L'autore che meglio rappresenta la poesia simbolista in Germania è: Stefan George Thomas Mann Gerhart Hauptmann Hugo von Hofmannsthal.
L'atteggiamento del simbolismo nei confronti della natura è: di distacco ?aristocratico? e rifugio nel mondo dell'artificio, dell'arte e della bellezza di riproduzione estetica, essendo gli artisti convinti che la natura sia sempre ?morale?, e cioè giusta e benigna, dunque da seguire e ricreare all'interno dell'opera d'arte di fusione panica e totalizzante con il tutto, anche con le brutture del reale la stessa dei romantici.
Qual è il titolo della rivista letteraria fondata da Stefan George? Blätter für die Kunst Berlinische Monatsschrift Teutscher Merkur Der Sphinx.
La fine dell'Impero austro-ungarico nel 1918 fu dovuta soprattutto: all'onda montante dei nazionalismi che mettevano in dubbio l'idea medievale di Impero come realtà multietnica all'ascesa di Napoleone l'attentato di Sarajevo del 28 giugno 1914, che causò la morte del pretendente al trono asburgico Francesco Ferdinando e di sua moglie alla concorrenza della Prussia nello scacchiere geo-politico mitteleuropeo.
Chi è l'autore del libro "Il mito asburgico"? Claudio Magris Hermann Broch Arthur Schnitzler Marino Freschi.
Chi ha parlato di "radicale vuoto di valori" per definire l'atmosfera della Vienna asburgica? Hermann Broch Francis Bacon Claudio Magris Stefan Zweig.
Il principale luogo di ritrovo degli autori tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento a Vienna era: il caffè Griensteidl Il salotto di Hugo von Hofmannsthal il Burgtheater le mostre d'arte e i salotti letterari .
Qual' era la casata regnante dell'Impero austroungarico? Gli Asburgo I Wettiner I Medici Gli Hohenzollern.
Il racconto di Schnitzler "Leutnant Gustl" è peculiare a livello di tecnica narrativa per: l'utilizzo del monologo interiore ripreso da "Les lauriers sont coupés" di Edouard Dujardin per la precisa descrizione topografica di Vienna per il rimando implicito a Freud per il piglio critico dell'autore nei confronti dell'esercito asburgico.
In quale città è ambientato il racconto "Leutnant Gustl" di Schnitzler? Vienna Berlino Weimar Monaco.
In che anno fu pubblicato il racconto "Leutnant Gustl" di Schnitzler? 1900 1875 1914 1848.
Come si chiama l'amico di Anatol nell'omonimo dramma di Schnitzler? Max Hermann Friedrich Claudio.
L'ammirazione di Freud nei confronti di Schnitzler si deve: agli interessi letterari di Freud, il quale vedeva le sue teorie confermate nelle opere di Schnitzler all'ambientazione viennese delle opere di Schnitzler alla condivisione della stessa professione, la psicanalisi all'amicizia e alla frequentazione degli stessi ambienti professionali e culturali.
Il principale problema di Lord Chandos in "Ein Brief" di Hofmannsthal è: insieme linguistico e identitario, perché non riesce a ridare con il linguaggio le impressioni e le sensazioni che lo colgono e non riesce a esperire la realtà unicamente con le categorie dell'intelletto quello di non essere ispirato poeticamente di non riuscire ad articolare un discorso coerente nella lettera al suo interlocutore Francis Bacon da artista, quello di trovare nuove forme espressive per la sua opera.
La "Lettera di Lord Chandos" di Hofmannsthal deve molto alle teorie fisiche coeve: di Ernst Mach, secondo cui l'io non si può salvare. [?] È un espediente per dare ordine alle nostre immagini; esistono solo legami di colori, suoni, calori, pressioni, spazi,tempi e a queste combinazioni sono legati gli stati d'animo, i sentimenti» dei romantici, i quali si erano per primi posti il problema di come la lingua poetica potesse ridare la realtà ineffabile delle sensazioni e delle impressioni di Darwin, secondo cui l'uomo è il risultato di un lungo processo evolutivo di Kant, per cui l'individuo non può conoscere la cosa in sé ma soltanto il fenomeno che si dà alla nostra percezione e coscienza.
Quale filosofo austriaco si è occupato di "sensazioni"? Ernst Mach Francis Bacon Lord Chandos Claudio Magris.
Chi è il destinatario della lettera di Lord Chandos? Francis Bacon Ernst Mach Hermann Bahr Friedrich Nietzsche.
Come si chiama il protagonista del dramma lirico "Der Tor und der Tod" di Hofmannstahl? Claudio Tiziano Hanno Carlo.
Con quale compositore collaborò Hofmannstahl? Richard Strauss Mahler Richard Wagner Franz Schubert.
Loris è: lo pseudonimo del giovane Hofmannsthal, che non poteva pubblicare col suo nome di battesimo perché ancora minorenne il nome di un caffè viennese molto importante tra Ottocento e Novecento il titolo della più importante rivista letteraria viennese su cui, tra gli altri, pubblicava spesso il giovane Hofmannsthal il titolo del primo dramma di Hofmannsthal, in cui è trattato il tema della distanza dell'artista (Claudio nella pièce) dalla società borghese.
In quale dei seguenti racconti non è centrale il problema della lingua? La condanna Durante la costruzione della muraglia cinese Lo stemma cittadino Durante la costruzione della muraglia cinese.
Di quale città era originario Rilke? Praga Parigi Berlino Vienna.
Secondo Deleuze e Guattari, cosa non fa la lingua di Kafka... Nega completamente il senso Fa del senso solo una sagoma di carta Cessa di essere strumento del senso per farsi strumento di Senso Conserva solo lo scheletro del senso.
Cosa si intende per "letteratura minore"? La letteratura scritta da una minoranza in una lingua maggiore Una letteratura scritta da una minoranza nella lingua principale di quel paese Una letteratura di scarso valore estetico La letteratura scritta in una lingua minore, cioè non particolarmente rilevante dal punto di vista culturale.
Durante il suo soggiorno parigino, Rilke ha avuto modo di conoscere diversi artisti e si è interessato in particolare all'opera di uno di essi, quale? Rodin Kandinski Klimt Picasso.
Quale delle seguenti lingue non è tra quelle parlate o studiate da Kafka? Russo Ceco Ebraico Greco.
Quale delle seguenti opere di Rilke è ambientata a Parigi? I quaderni di Malte Laurids Brigge Libro delle ore Sonetti ad Orfeo Elegie Duinesi.
Da quale regione proveniva Joseph Roth? Galizia Boemia Banato Bucovina.
Con quale altra opera di Roth ha un collegamento La marcia di Radetzky? La cripta dei cappuccini La leggenda del santo bevitore Fuga senza fine Ebrei erranti.
A Solferino il protagonista de La marcia di Radetzky... Salva la vita all'imperatore Vince una battaglia importante Respinge le truppe dell'Impero Ottomano Viene sconfitto miseramente.
La marcia di Radetzky... Ruota intorno al forte legame dell'imperatore con i suoi sudditi, simboleggiato dalla morte del protagonista a poche ore da quella del sovrano Si ispira all'omonima composizione di Strauss Ruota principalmente intorno alle tensioni interne all'impero Ha come protagonisa Franz Tunda, come Fuga senza fine.
Per cosa non viene ricordato Joseph Roth? Per opere riguardanti la Prussia Per la rappresentazione del mondo dello sthetl Per la rappresentazione della diffusa devozione nei confronti dell'imperatore Per la rappresentazione della fine dell'Impero asburgico.
Per quale motivo il protagonista del romanzo La marcia d Radetzky viene insignito di un titolo nobiliare? Per aver salvato l'imperatore durante la battaglia di Solferino Per i meriti in battaglia di suo figlio Per essersi distinto nella sua carriera di giudice Per aver salvato l'imperatore dall'attentato di Sarajevo.
Qual era la posizione di Kafka nei confronti della lingua yiddish? La considerava una lingua vitale attraverso la quale conoscere veramente il lavoro della lingua Era affascinato dal Treiben di questa lingua, ma nel complesso la considerava una lingua destinata all'estinzione La considerava una lingua interessante dal punto di vista linguistico, meno da quello culturale La considerava una lingua di poco valore parlata da rozzi abitanti degli Stehtl.
Quale di queste affermazioni sulla lingua yiddish è falsa? è una lingua slava c'è stato chi ha visto un questa lingua una delle espressioni più significative dellìOstjudentum è la lingua parlata dagli ebrei orientali il suo uso è stato fatto oggetto di riflessione nell'ambito del movimento sionista.
Come può essere considerato secondo Claudio Magris il complesso dell'opera di Roth? Come un universo organico concluso, una saga autosufficiente Come molto frammentaria Come molto noiosa e ripetitiva Come un caleidoscopio di immagini dell'Est Europa.
Quale aspetto dello Ostjudentum emerge dalle opere di Roth? La fedeltà alla casa regnante degli Asburgo La povertà Le simpatie per il Reich tedesco Le tendenze sioniste.
Qual è il nome del protagonista di Fuga senza fine? Franz Tunda Gregor Samsa Joseph Trotta Francesco Ferdinando.
Cosa non emerge da Fuga senza Fine? Gioia per la fine dell'oppressione austriaca in Est Europa Sentimento di fedeltà all'imperatore Spaesamento per l'imminente dissoluzione dell'impero Scomparsa di ogni centro di valori.
ll sottotitolo di Fuga senza fine definisce il romanzo come ... "Ein Bericht", un resoconto fedele e attendibile "Ein Brief", perché è composto principalmente di lettere Non c'è alcun sottotitolo "Ein Gedicht", per mettere in evidenza il tono lirico.
Cosa afferma di fare Franz Tunda nella lettera a Roth che chiude il romanzo? Scrivere in un quaderno le storie sulla sua vita avventurosa che di volta in volta inventa per chi gli chiede informazioni sul suo passato Dormire sempre per riposarsi dai lunghi viaggi Ripensare con rammarico alla serenità che dava il regno degli Asburgo Godersi la vita dopo tanti anni di difficoltà.
Il richiamo all'oggettività del Bericht nel sottotitolo.... Contrasta con l'incapacità di ordinare i dati che vengono dal reale che risulta evidente dalla sovrabbondanza di dettagli Viene messa in crisi dalla presenza di due voci totalmente contrastanti, quella di Tunda e quella di Roth Viene avallata dalla presenza di documenti storici Corrisponde lo stile oggettivo della prosa.
Nella finzione narrativa, chi è che racconta la vicenda di Franz Tunda? Un suo amico, Roth Tunda in prima persona La sua promessa sposa Suo fratello.
A quale importante evento storico fa da testimone Franz Tunda? Rivoluzione russa Seconda guerra mondiale Perestrojka Apertura campi di concentramento.
Alcuni critici hanno associato Fuga senza fine a una corrente letteraria precisa, quale? Neue Sachlichkeit Espressionismo Impressionismo Decadentismo.
In che anno è stato pubblicato Fuga senza fine? 1927 1908 1914 1933.
Come è strutturata la narrazione in Fuga senza fine? Joseph Roth racconta la storia del suo amico Franz Tunda fedelmente e riporta talvolta alcune sue lettere La narrazione è molto soggettiva, i fatti vengono messi in discussione nel momento in cui vengono descritti Franz Tunda racconta tutto in prima persona La narrazione viene affidata ai discendenti di Tunda.
Secondo Claudio Magris, quale autore "cerca di rappresentare l’assenza di significati attraverso il rifiuto della selezione dell’essenziale. Il vero protagonista dei suoi primi romanzi e racconti è il particolare". Roth Rilke Hoffmanstahal Schnitzler.
Come si chiama il protagonista del romanzo Fuga senza fine? Franz Tunda Joseph Roth Joseph Trotta Gregor Samsa.
Quale delle seguenti affermazioni è falsa? Influenzato da Max Brod, Kafka aveva abbracciato la causa sionista Kafka frequento il circolo Bar Kochba e fu un assiduo lettore della rivista Selbstwehr L'interesse di Kafka per l'ebraismo era legato soprattutto alle sue riflessioni sulla proprio non-appartenenza culturale, la propria estraneità. Le riflessioni sull'ebraismo e il legame con questa cultura hanno rappresentato una fonte di ispirazione importante per Kafka.
Quale delle seguenti affermazioni è falsa? Il culturosionismo riscopriva l'importanza di un approccio illuministico alla Bildung. Il culturosionismo dava grande importanza all'esperienza estetica per la formazione dell'individuo Un movimento sviluppatosi intorno alle ricerche di Martin Buber sulle tradizioni ebraiche Il culturosionismo mirava alla rinascita della cultura e delle tradizioni ebraiche.
Per cosa non si distingue Fuga senza fine? Tono lirico, attenzione per la dimensione interiore Ambiguità tra soggettività e oggettività Prevalenza di descrizioni di luoghi e azioni, meno di tempi e interiorità Stile oggettivo, senza domande rivolte al lettore.
Il romanzo di Musil "I turbamenti del giovane Törless" può essere considerato un "Bildungsroman", un romanzo di formazione perché descrive il percorso travagliato della formazione di un'adolescente nel suo destarsi alla consapevolezza e nel suo emanciparsi dalla sfera familiare-privata perché Musil prese esplicitamente a modello i "Wilhelm Meisters Lehrjahre" di Goethe perché descrive la formazione armonica di un individuo entro le strutture della società perché si svolge in un collegio militare e narra dunque della realtà della scuola.
A cosa allude il nome "Törless", "senza porte"? Alla apertura e disponibilità del giovane nei confronti delle esperienze della vita relative alla sfera del sesso e della violenza E' un riferimento autobiografico dalla vita dell'autore: Törless era il nome di un suo compagno di scuola Alla poesia simbolista come accesso in altre dimensioni dell'essere (da qui la citazione di Maeterlink in esergo al romanzo) Alla estrema sensibilità del protagonista, che percepisce sfumature della realtà per mezzo di una peculiare ?seconda vista? più profonda di quella usuale.
Chi è l'autore di "Der Mann ohne Eigenschaften"? Robert Musil Thomas Mann Gustav Meyrink Gerhart Hauptmann.
Quale immagina utilizza Kafka per spiegare il suo approccio alla scrittura? L'allontanamento da una patria non amata Un cane in grado di dividere il rumore della strada nelle sue componenti Il ritorno in un luogo amato Il ritorno in un luogo sicuro.
In che modo la cultura ebraica ha contribuito a generare in Kafka un profondo senso di colpa per la propria scelta di dedicarsi alla scrittura? Perché l'attività letteraria era di impedimento alla formazione di una famiglia, come prescritto dalla cultura ebraica La cultura ebraica non ha influenzato in alcun modo la scrittura di Kafka Perché attraverso la letteratura Kafka sanciva definitivamente il suo allontanamento dalla religione e l'adesione alla cultura tedesca Perché nella cultura ebraica l'unico libro importante è la Torah e qualsiasi altro testo è un affronto a Dio.
In che modo il rapporto conflittuale con la scrittura non ha influenzato lo stile di Kafka? Spingendolo a non pubblicare assolutamente in vita Rendendogli difficile la conclusione di testi più lunghi e generalmente conchiusi e organici come i romanzi Portandolo a scrivere testi ai quali non si può attribuire un unico significato Portandolo a prediligere la forma breve alla forma lunga .
Dove si svolge il romanzo di Robert Musil "Die Verwirrungen des Zöglings Törless"? In un collegio militare In un ospedale In un orfanatrofio In una prigione.
Qual è il compositore tedesco preferito da Thomas Mann? Richard Wagner Gustav Malder Franz Schubert Richard Strauss.
Dov'è nato Thomas Mann? A Lubecca A Monaco In Brasile In Olanda.
Come si chiama la moglie di Thomas Mann' Katja Pringsheim Linda Hansen Kloete John Spinell Ingeborg Bachmann.
Come si chiama il fratello di Thomas Mann? Heinrich Friedrich Klaus Herbert.
Per Mann il "dilettante" è : colui che ama l'arte ma non riesce a imporsi una rigida disciplina per crearla chi può dedicare all'arte soltanto il tempo libero chi si impegna molto, ma non riesce a ottenere grandi risultati in ambito artistico che fa dell'arte un hobby.
In che anno è nato Thomas Mann? 1875 1901 1850 1789.
Thomas Mann intende il suo lavoro alla letteratura: come fusione di estetica (contemplazione e trasfigurazione artistica della realtà) ed etica (atteggiamento attivo nei confronti del presente e della società con il duro lavoro) come fedele descrizione di avvenimenti attuali reali (come spiega la suo osservazione ?Ich finde, ich erfinde nicht?) come una sorta di sinfonia musicale come fantastica sospensione dai doveri imposti dalla quotidianità.
In Mann il tema della musica è sempre presente perché: la musica è arte decadente per eccellenza, poiché anti-mimetica, ha a che fare con le emozioni dell'ascoltatore e non con la descrizione oggettiva della realtà si riallaccia alla sua passione per la musica romantica, per Wagner e Beethoven era il tipo di arte che Mann disprezzava più delle altre nella famiglia dell'autore si praticava molta musica (come dimostrano anche i ?Buddenbrooks?, dal forte carattere autobiografico).
In che anno è stato pubblicato il romanzo "Buddenbrooks. Verfall einer Familie" di Thomas Mann? 1875 1905 1901 1914.
Mann scrive buona parte dei Buddenbrooks? In Italia, tra Roma e Palestrina A Lubecca dov'è ambientato il romanzo A Monaco, dove si trasferisce in seguito alla morte del padre A Weimar.
Come si chiama la moglie di Thomas nel romanzo "Buddenbrooks. Verfall einer Familie" di Thomas Mann? Gerda Sylvia Tony Andrea.
Nei Buddenbrooks il personaggio centrale, la cui psicologia è più sfaccettata e curata, è: Thomas Buddenbrook, che sembra all'inizio riproporre tutta la vigorosa volontà di potenza mercantile del nonno e del padre Johann, ma gradualmente scivola sulla china inarrestabile del dubbio e della decadenza la moglie di Thomas, Gherda, di origini asiatiche, che ama la musica ed immette un elemento di artisticità nella famiglia Buddenbrooks. Hanno Buddenbrook, natura sensibile ed estetica, che non riesce a radicarsi nella vita, personaggio caratterizzato da una incapacità di vivere, dall'estinzione di quella volontà che aveva fatto grandi e forti gli antenati Christian Buddenbrook, in cui si manifesta per prima quell'attenzione della nuova generazione per le «cose interiori» che mineranno la precedente tradizione familiare attaccata invece alla vita e al benessere esteriore.
Quale filosofo legge Thomas nel romanzo "Buddenbrooks. Verfall einer Familie" di Thomas Mann? Arthur Schopenhauer Ernst Mach Friedrich Hegel Friedrich Nietzsche.
Come muore Hanno nel romanzo "Buddenbrooks. Verfall einer Familie" di Thomas Mann? Di tifo Annega Di Tumore Di consunzione.
Dove è ambientato il romanzo "Buddenbrooks. Verfall einer Familie" di Thomas Mann? A Lubecca A Palestrina A Berlino A Roma.
Nella novella Tonio Kröger, durante il colloquio con Lisaweta, il protagonista definisce la letteratura: una maledizione, poiché non permette di vivere in pace e in armonia nella società dei propri consimili, ma porta il segno della conoscenza, del dubbio e dell'isolamento un lavoro positivo perché permette di allontanarsi dalla quotidianità borghese e riflettere criticamente su di essa, offrendo una direzione etica al lettore un dono divino elargito da Dio all'uomo un esercizio che ricorda la musica per l'utilizzo di simili procedimenti estetici.
In che anno è stata pubblicata la novella "Tonio Kröger"? 1903 1905 1945 1848.
Quale autore tedesco cita Thomas Mann in "Tonio Kröger"? Theodor Storm Goethe Gotthelf Theodor Fontane.
Come si chiama la pittrice con cui Tonio Kröger ha un colloquio nella novella omonima? Lisaweta Jutta Gerda Linda.
Come si chiama il protagonista del racconto "La morte a Venezia" di Thomas Mann? Gustav von Aschenbach Ulrich Hans Castorp Claudio.
Quale di queste affermazioni è falsa? La metamorfosi è stato l'ultimo racconto scritto da Kafka Il racconto La metamorfosi è diviso in 3 parti Nel racconto La metamorfosi la trasformazione del protagonista viene accettata da tutti come un dato di fatto La metamorfosi è il racconto più lungo di Kafka.
In che anno è stato pubblicato il racconto "La morte a Venezia" di Thomas Mann? 1912 1900 1856 1903.
La metamorfosi di Gregor Samsa non viene interpretata come... metonimia allegoria metafora simbolo.
Mann ambienta la novella "Der Tod in Venedig" nella città veneta perché carica di carattere simbolico e decadente (per i rimandi all'acqua, che sta per l'«inarticolato, l'incommensurabile, l'eterno, il nulla»; all'oriente, che si contrapponeall'occidente; alla musica di Wagner, morto a Venezia) perché è il risultato di un'esperienza autobiografica, da cui l'autore (fedele al motto ?Ich erfinde, ich erfinde nicht) prende spunto perché Mann era fortemente affascinato dalla cultura italiana perché alcuni suoi antenati erano originari di Venezia.
ll sogno rivelatore di Gustav Aschenbach in "Der Tod in Venedig" rimanda a: Nietzsche, che nella "Nascita della tragedia dallo spirito della musica" aveva contrapposto il dionisiaco all'apollineo, riscoprendo l'elemento passionale e selvaggio qualefondamento dell'esperienza artistica alla passione di Mann per la letteratura romantica, in cui al centro vi è spesso l'esperienza del sogno, come, ad esempio, in Novalis. agli studi sui sogni e sull'inconscio di Freud all'omosessualità latente di Thomas Mann.
In che anno è stato pubblicato il romanzo "Der Zauberberg" di Thomas Mann? 1924 1900 1875 1933.
In Ein Landarzt tra cosa crea Kafka un parallelismo? Il colore della ferita del malato e il nome della cameriera Il cavallo che lo porta dal malato e i maiali del suo porcile I suoi familiari e i familiari del malato Il nome della madre del protagonista e quello della cameriera.
Nelle Considerazioni di un impolitico Mann: contrappone la ?Kultur?, e cioè la cultura tedesca romantica e irrazionalistica all'insegna dell'arte e dell'interiorità, alla ?Zivilisation?, di cui sarebbe esempio la letteratura politica, democratica e impegnata del fratello Heinrich prende partito contro la Prima guerra mondiale e difende le posizioni del pacifismo difende la cultura umanistica e democratica contro le prime avvisaglie dell'ascesa del nazionalismo di Hitler ricostruisce obiettivamente le motivazioni che hanno causato la Prima guerra mondiale.
In che luogo è ambientato il romanzo "Der Zauberberg" di Thomas Mann? In un sanatorio In un collegio militare In un ospedale In un albergo.
Il titolo del romanzo la ?Montagna magica? allude: al percorso iniziatico e di formazione del protagonista Hans Castorp che, partendo dalla simpatia per la morte, decide al termine di servire la vita all'atmosfera fiabesca che si respira nel romanzo, di evidente impostazione romantica è un riferimento intertestuale a un'opera di Novalis che ha il medesimo titolo al connubio tra elementi realistici e fantastici classico della prosa matura di Mann.
Qual è l'opera più nota di Gustav Meyrink? Il Golem Die andere Seite Die Welt von Gestern Die geheimnisvolle Stadt.
Nei primi anni del Novecento Praga era la capitale: Dell'impero asburgico Della Repubblica Ceca Del Regno di Boemia Dell'Ungheria.
Come si chiama la prima fidanzata di Kafka? Felice Bauer Dora Diamant Julie Wohryzeck Milena Jesenskà.
Che tipo di artista viene osservata dal loggione nell'omonimo racconto di Kafka? Una cavallerizza Uno scrittore Un funambolo Una trapezista.
Chi tiene la relazione per l'accademia nell'omonimo racconto di Kafka? Una scimmia Un cane Un topo Uno sciacallo.
Quali di questi argomenti non viene affrontato da Kafka nella Lettera al padre? Differenti opinioni politiche Diversa prestanza fisica Diverso modo di intendere la religione Incapacità di formare una famiglia.
Quale di questi temi non viene affrontato da Kafka nella Lettera al padre? Differenti opinioni politiche Diversa prestanza fisica Diverso modo di intendere la religione Incapacità di formare una famiglia.
Quale di questi temi non viene affrontato da Kafka nella Lettera al padre? Rapporto con Dora Diamant Il modo di vivere la religione Il fidanzamento con Felice Bauer La scrittura letteraria.
Nella Lettera al padre, Franz Kafka parla anche del diverso approccio alla religione che avevano lui e suo padre. Cosa aveva sperato che potesse significare peril loro rapporto la sua scoperta delle tradizioni dell'ebraismo orientale? Un nuovo inizio Un modo per conoscere meglio le origini del padre, nato in un villaggio dell'Est Un argomento di conversazione non rischioso Un pretesto per la definitiva rottura.
La lettera al padre... Non è mai stata consegnata Non è mai stata letta: Hermann Kafka non leggeva mai i testi del figlio Originariamente era inserita nel racconto La metamorfosi Ha causato la definitiva rottura tra padre e figlio.
Qual è l'espressione che Kafka usa per spiegare al padre la propria interpretazione dell'influenza negativa che il genitore ha esercitato su di lui? "per causa tua, ma non per tua colpa" "Per causa tua, ma per mia colpa" "Solo per colpa tua" "Non per colpa tua".
Kafka dipinge il padre come un... Giudice mai clemente un esempio inarrivabile Un mentore Un affettuoso amico.
Quale sentimento non emerge dalle parole di Kafka nella Lettera al padre? Consapevolezza del proprio valore e rancore nei confronti del genitore Scarsissima autostima Senso di inadeguatezza Senso di colpa.
Quale interessante distinzione fa Kafka nella Lettera al padre? Causa e colpa Colpa e peccato Peccato e condanna Condanna e giudizio.
Nella Lettera al padre, Kafka rappresenta se stesso come: Prodotto passivo dell'imperscrutabile volontà del padre e del suo sistema educativo autoritario Un uomo molto forte, ma non abbastanza da contrastare il padre Il solo colpevole del difficile rapporto con il genitore Una vittima della violenza del padre, al quale attribuisce tutte le colpe dei suoi fallimenti.
Come si chiama il protagonista del racconto "La metamorfosi" di Kafka? Gregor Samsa Josef K. Georg Trakl K.
Rispetto al genere del Bildungsroman, nel Disperso Kafka: ne fa una sorta di parodia, come dimostra il fatto che il giovane protagonista rimane, anche alla fine, un ?disperso? per la sua ostinata chiusura nei confronti delle esperienze di crescita che il mondo circostante più volte gli offre descrive il percorso di formazione armonica del protagonista all'interno delle strutture della società americana lo riprende nella storia di Karl Rossmann, che viene espulso dalla casa dei genitori, si perde in un ambiente a lui estraneo per poi maturare e rientrare nella società da cui era uscito riprende soltanto alcuni temi e motivi, come lo smarrimento in una grande città (il modello è Charles Dickens) e il conflitto del singolo con la società.
Come si chiama il protagonista del romanzo "Der Verschollene" di Kafka? Karl Rossmann K. Josef K. Georg Bendemann.
Come viene ucciso Josef K. al termine del "Processo" di Kafka? Viene sgozzato Gli sparano Di un male incurabile Muore affogato.
Nel Processo Kafka descrive Josef K: come corresponsabile della propria colpa e della propria condanna per il suo atteggiamento di rigidità e chiusura nei confronti degli altri come l'intellettuale in conflitto con la società come l'artista incompreso ed escluso dalla società come assolutamente innocente, emarginato ed isolato (e alla fine giustiziato) ingiustamente dall'autorità giudicante.
Che lavoro svolge K. nel romanzo "Il castello" di Kafka? L'agrimensore L'attore L'impiegato di banca Il musicista.
Il fatto che Ulisse non senta il canto è stato interpretato come segno di cosa? Dell'incapacità dell'uomo moderno di apprezzare l'arte Dell'eroicità di Ulisse Dell'egocentrismo di Ulisse Della scarsa capacità vocale delle sirene.
Quali sono i motivi principali trattati nelle opere espressioniste? Gli effetti della modernizzazione sul singolo, l'alienazione metropolitana, i conflitti generazionali tra padri e figli Il contrasto tra la natura pacifica e armoniosa e l'ambiente caotico della città Soprattutto argomenti scientifici per indagare le trasformazioni antropologiche e sociali avvenute tra Ottocento e Novecento La povertà e l'emarginazione nelle grandi metropoli.
Il desiderio di Erlösung che connota la giovane generazione degli autori espressionisti allude: all'avvento di una nuova spiritualità, non intesa soltanto in senso religioso ma anche pagano, come aveva predetto Nietzsche nei suoi scritti a proposito dell'avvento dell'?Übermensch? al bisogno di una rivoluzione politica promossa anche dall'arte al bisogno di riscoprire il messaggio evangelico cristiano al bisogno dell'affermazione di una nuova estetica.
Rispetto all'impressionismo, l'espressionismo: abolisce completamente il riferimento mimetico alla realtà (il guardare), dando unicamente espressione alla realtà interiore dell'artista (il vedere) attraverso il ricorso a forme astratte e colori forti non presenta alcuna differenza di rilievo rimane fedele agli stessi principi interessandosi delle impressioni che la realtà suscita nel soggetto si pone in netta contrapposizione nel bisogno dell'affermazione di un'arte che sia impegnata politicamente, che si occupi cioè dei problemi della realtà sociale.
Quale di questa non è una differenza della versione kafkiana del mito di Ulisse e le sirene rispetto alla versione omerica? Oltre ad essere legato all'albero maestro, Ulisse usa tappi di cera Ulisse cede alla bellezza del canto e si getta in mare Le sirene non cantano Ulisse non sente il canto delle sirene.
Nelle varie arti il principale obiettivo dell'espressionismo era: suscitare nel fruitore determinati processi psichici interiori attraverso la commistione di più mezzi artistici offrire un intrattenimento ludico ma insieme morale al nuovo pubblico della società di massa suscitare indignazione politica nel fruitore spingere il fruitore ad attivare un processo di presa di coscienza razionale e critica nei confronti dei problemi sociali ed economici del tempo.
L'espressionismo tedesco si sviluppò principalmente: a Berlino A Vienna a Praga a Monaco di Baviera.
Quale di queste non è una caratteristica di Odradek? Non parla Sembra fatto di legno Sembra un rocchetto per fili Si muove in continuazione.
A cosa potrebbe far riferimento il nome Odradek? Al fiume Oder, che segna il confine tra la Germania e l'Europa orientale A nulla, è uno dei tanti elementi del racconto apparentemente senza senso Al nome di un quartiere di Praga A una parola yiddish che significa stella.
Chi è la principale poetessa dell'Espressionismo? Else Lasker Schüler Carolina Schlegel Lou Andreas Salome Katja Mann.
Quale fanciullo è simbolo dell'infanzia perduta in Trakl? Ellis Jussuph Karl Rossmann Loris.
Qual è la principale caratteristica dell'io poetico di Else Lasker-Schüler? La tendenza alla moltiplicazione dell'io e al "travestimento" Non ha caratteristiche riconoscibili L'affermazione di sé e la spinta al cambiamento La negazione di ogni possibile identità.
In quale importante antologia di poesia espressionista ha pubblicato alcune liriche Else Lasker-Schüler? Menschendämmerung Sonnenaufgang Gotterdämmerung Sonnenuntergang.
Tra i poeti dell'Espressionismo va ricordata anche un'importante voce femminile, quale? Else Lasker-Schüler Gertrude Stein Nelly Sachs Rose Ausländer.
Quale di queste non può essere considerata una parola chiave della poesia di Trakl? Progresso Putrefazione Morte Redenzione.
Qual è l'opera espressionista più famosa di Benn? La raccolta di prosa lirica Cervelli Il saggio Probleme der Lyrik La raccolta di poesie Cervelli La raccolta di Rönne.
Quale professione ha svolto Gottfried Benn che ha anche influenzato la sua scrittura letteraria? Medico Fotografo Musicista Pittore.
A quale movimento letterario è riconducibile la prima produzione di Gottfried Benn? Espressionismo Pietismo Naturalismo Simbolismo.
Quale autore ha trasformato la Berlino di pietra nella Berlino delle parole nelle sue poesie? Georg Heym Franz Kafka Georg Trakl Gottfried Benn.
Il protagonista di Primo dolore è... Un trapezista Un funambolo Un impresario Un clown.
In quale anno Hitler salì al potere? 1933 1945 1900 1914.
In quale anno fu proclamata la Repubblica di Weimar? 1918 1775 1945 1933.
Quali furono le principali motivazioni della fine della Repubblica di Weimar? L'ascesa di Hitler nel 1933 a seguito di una situazione di confusione politica e sociale L'invasione della Polonia Le rivolte spartachiste a carattere proletario e socialista del 1919 La perdita da parte della Germania dell'Alsazia e della Lorena, lo Schleswig settentrionale e le colonie secondo il trattato di Versailles del 1919.
Quali sono le peculiarità stilistiche che caratterizzano il romanzo del primo Novecento rispetto a quello dell'Ottocento? Assenza di una trama lineare e di un narratore onnisciente, moltiplicazione e frammentazione dei punti di vista L'attenzione ai temi della vita quotidiana nelle metropoli, il mondo del lavoro, l'esperienza traumatica della Prima guerra mondiale La ripresa di motivi narrativi dell'età classico-romantica Un rinnovato interesse per la realtà sociale dopo l'esasperato soggettivismo dell'espressionismo.
Quale autore ha firmato una delle testimonianze più importanti della Prima guerra mondiale e con quale romanzo? Ernst Jünger con Auf der Marmorklippen Hermann Hesse con Siddartha Ernst Jünger con Im Stahlgewitter Hermann Hesse con Narziss und Goldmund.
Quale accusa ha condizionato il giudizio critico su Ernst Jünger? Adesione al Nazionalsocialismo Aver dato della Germania un'immagine negativa con le sue opere L'aver partecipato a un'azione militare particolarmente cruenta Aver disertato l'esercito.
Di che nazionalità era Robert Walser Svizzera Tedesca Lussemburghese Austriaca.
Per cosa è famoso Robert Walser? Non aver pubblicato nessuna opera in vita Non aver cambiato mai città Per aver trasposto in letteratura la propria capacità di osservazione esercitata durante lunghe e lente passeggiate Per essere il narratore della modernità tecnologica.
Come si intitola il libro che Sebald ha dedicato a Robert Walser? Il passeggiatore solitario Vertigo Emigranti Gli anelli di Saturno.
Da cosa fu condizionata la ricezione dell'opera di Ernst Jünger? L'accusa di legami con il nazionalsocialismo Perché le tematiche da lui affrontate erano troppo lontane dalla sensibilità dei lettori tedeschi Per il suo stile troppo lontano dalle sperimentazioni del suo tempo Per lo stile troppo sperimentale.
Quale dei seguenti autori non ha dichiarato di essere stato influenzato da Robert Walser o comunque di averne ammirato l'opera? Georg Heym Reiner Maria Rilke Joseph Roth Franz Kafka.
Quale aspetto della Prima guerra mondiale viene messo in rilievo da Jünger in Im Stahlgewitter? Il ruolo delle nuove tecnologie nella guerra Il ruolo dei tedeschi nello scoppio della guerra Il voltafaccia degli italiani Le conseguenze della guerra in Germania.
Quando è esploso il successo delle opere id Hesse? Negli anni Sessanta del Novecento, ad opera dei giovani hippy Solo recentemente, grazie a Sebald Dopo l'assegnazione del Nobel In occasione della sua morte.
Per quale motivo Karl Rossmann si reca in America? Perché i genitori lo hanno allontanato Per studiare Per iniziare una nuova vita con la cameriera della quale è innamorato Per far visita allo zio.
In che ambiente si è formato Hermann Hesse? Pietistico-religioso comunista bohemien reazionario.
Chi è l'autore del romanzo "Der Steppenwolf"? Hermann Hesse Robert Musil Rilke Gerhart Hauptmann.
In che anno Hesse ha vinto il Nobel per la letteratura? 1946 1950 1920 1933.
Quale categoria di lettori è particolarmente affascinata dalle opere di Hesse? i giovani gli anziani i nobili gli operai.
Qual è il titolo del primo e unico capito di Der Verschollene pubblicato da Kafka in vita? Der Heizer K.Rossmann Der Junger Karl Amerika.
Come può essere definito Der Verschollene e perché? Anti-Bildungsroman perché il protagonista non riesce a imparare dai propri errori e maturare Künstlerroman, perché Karl alla fine dell'opera inizia a lavorare come attore in un teatro Entwicklugsroman, perché si segue lo sviluppo umano e psicologico di Karl Rossmann Bildungsroman, perché l'autore segue la formazione del protagonista.
Nel dramma Trommeln in der Nacht Brecht critica i moti spartachisti in cui è coinvolto il protagonista Andrea Klager: perché non vede di buon occhio l'astratto idealismo del rivoluzionarismo di sinistra, amante del gesto velleitario ed eroico, mentre la concezione politica di Brecht si fonda su una concezione coerentemente materialistica della vita, convinto che si debba soddisfare dapprima i bisogni umani degli individui, in seguito quelli ideali perché è contrario all'ideologia estremista e rivoluzionaria del movimento operaio di Rosa Luxemburg ed è a favore di un pacifico riformismo perché ha avuto esperienze personali negative nei movimenti socialisti perché schierato su posizioni reazionarie e conservatrici durante la Repubblica di Weimar.
Durante la rappresentazione del dramma Mann ist Mann nel 1931 a Berlino Brecht utilizzò sul palco dei cartelli con delle immagini del protagonista: per dimostrare che l'identità di Galy Gay è trasformabile, il prodotto cangiante di condizioni storiche, sociali ed economiche ben precise, in questo caso di quelle dettate dal capitalismo e dalla guerra perché era questo uno degli espedienti del teatro politico della Repubblica di Weimar, come dimostra l'opera di Erwin Piscator per arricchire il suo teatro di più espedienti estetici poiché era convinto che con questo artificio stilistico il dramma avrebbe avuto maggiormente presa sul pubblico.
Nella prima parte della sua produzione teatrale, il rapporto tra Brecht e l'espressionismo è caratterizzato: da un distacco radicale che tende a un disincantato scetticismo ironico nei confronti del movimento già a partire dai drammi ?Baal? e ?Trommeln in der Nacht? da un'identificazione di Brecht con il topos dell'artista geniale dell'espressionismo, come testimonia il dramma ?Baal?, che presenta forti tratti autobiografici da netto rifiuto e indifferenza dall'adesione agli stessi principi ideologici ed estetici, come dimostrano i drammi ?Baal? e ?Trommeln in der Nacht?.
Quali sono gli elementi che servono a provocare il Verfremdungseffekt in Brecht? L'utilizzo di canzoni, cartelli, foto, filmati, commenti degli attori, articoli di giornale che distolgono l'attenzione dello spettatore dall'azione drammatica rimandando anche ai contesti storici, culturali, sociali ed economici che stanno dietro alla scena e che la determinano Gli interventi dell'autore, che spesso interrompe la rappresentazione per prendere parola e commentare e spiegare. La ripresa di soggetti teatrali già noti allo spettatore, che quindi può assumere un atteggiamento più distaccato e critico rispetto al dramma L'ironia e l'umorismo brechtiani che permettono allo spettatore di prendere le distanze dalle azioni dei personaggi e di giudicarle criticamente.
Il Verfremdungseffekt in Brecht indica: ciò che gli elementi epici devono provocare nel corso della messinscena, e cioè un momento di rottura dell'incanto dell'identificazione col personaggio da parte dello spettatore, il quale viene messo in grado di riflettere criticamente sulla vicenda narrata, che viene resa inusuale, ?straniata? Lo sfruttamento capitalistico che connota la società di massa l'effetto di profonda immedesimazione empatica dello spettatore con il protagonista del dramma secondo la concezione aristotelica del teatro (da qui l'aggettivo ?epico?)che Brecht riprende e rivitalizza nei primi anni del Novecento l'alienazione dell'individuo nella società capitalistica e borghese, su cui il teatro brechtiano intende far luce.
A quale evento della vita di Kafka viene associata la scrittura del Processo? La rottura del fidanzamento con Felice Bauer La rottura di ogni rapporto con il padre Il prepensionamento La scoperta del teatro yiddish.
Quale termine del lessico freudiano può essere usato per descrivere la situazione vissuta da K. al suo arresto? Perturbante Terribile Inconscio Sublime.
L'aggettivo "epico" che caratterizza il teatro di Brecht allude: alla differenza tracciata da Aristotele tra tragedia ed epica, per cui il teatro epico immette nelle rappresentazioni anche elementi narrativi, che prevedono cioè la presenza di un narratore, il quale accompagna lo spettatore verso una riflessione critica sulla vicenda messa in scena alla ripresa della teoria del teatro tragico greco, in particolare quella di Aristotele espressa nella ?Poetica? all'oggettività con cui Brecht descrive la realtà nelle sue opere alla rielaborazione brechtiana di soggetti epici antichi e moderni.
Rispetto al lavoro degli attori Brecht richiamava questi: a non immedesimarsi nei personaggi, a prendere le distanze dal ruolo, come se citassero parole, comportamenti e atteggiamenti che non sono loro ma altrui a non bere alcolici e fumare prima delle messinscena a studiare bene la loro parte per immedesimarsi a pieno nei ruolo dei personaggi rappresentati a studiare, oltre che le loro parti, anche argomenti di economia, politica e sociologia.
Rispetto al sentimento della compassione (su cui si basa il teatro aristotelico) Brecht lo considera: come un velo che impedisce di guardare alla realtà delle cose, laddove la società può essere modificata soltanto se conosciuta a fondo, grazie a una presa di coscienza razionale dei problemi da risolvere il sentimento che deve guidare la condotta di un cristiano come il mezzo per cui lo spettatore può pian piano avvicinarsi ad argomenti che sarebbero altrimenti di difficile comprensione positivo, perché in grado di modificare interiormente l'uomo, rendendolo più buono e altruista.
Come si chiama uno degli uomini che si presenta da Joseph K. per notificargli l'arresto? Franz Grubach Huld Titorelli.
Come si chiama la ragazza del protagonista in "Dreigroschenoper" di Brecht? Polly Frieda Inge Leni.
Come si chiama il protagonista di "Dreigroschenoper" di Brecht? Macheath John Gay Oskar K Mac.
In quale anno fu messa in scena per la prima volta "Die Dreigroschenoper" di Brecht? 1928 1911 1945 1933.
Come dimostra l'opera "Der aufhaltsame Aufstieg des Arturo Ui" Brecht era convinto che il nazionalsocialismo: era l'espressione di un manipolo di piccoli borghesi fanatici e di un capitalismo ormai in fase di acuta decadenza, dunque il risultato di una cultura molto vicina alla nostra fosse l'unica soluzione politica praticabile a quei tempi fu un fenomeno passeggero e irripetibile, ed era dunque da trattare come tale, senza dargli molta importanza rappresentava un'assoluta novità rispetto al sistema economico e sociale democratico occidentale ed era dunque da comprendere in profondità, anche con nuovi strumenti, ad esempio, il teatro.
Quale delle seguenti affermazioni sull'interpretazione che Agamben propone del Castello è falsa? Il principale scopo di K. è stabilirsi al villaggio o al castello Con K./Kardo si fa riferimento anche alla porta, che segna ciò che è dentro e ciò che è fuori K. cerca di superare o annullare i confini K. vuol dire Kardo, ossia "colui che dirige il cardine verso l'alto".
In che anno fu pubblicato il romanzo "Doktor Faustus" di Thomas Mann? 1947 1871 1911 1968.
Narciso e Boccadoro,così come altre opere di Hesse, può esssere considerato un esempio di... Bildungsroman Romanzo gotico Romanzo Sentimentale Commedia erudita.
A cosa viene iniziato Herry HAller da Hermine? Teatro magico Sesso Alchimia Esoterismo.
Quale dei seguenti testi è considerata l'opera stilisticamente più complessa di Hesse? Il lupo della steppa Demian Siddartha I racconti.
Quale opera di Hesse è diventata un testo di riferamento per i giovani hippy degli anni Sessanta e Settanta? l lupo della steppa Il gioco delle perle di vetro Siddartha Narciso e Boccadoro.
In Der Steppenwolf l'influenza di quale studioso è evidente? Jung Freud Mach Simmel.
In quale ambiente si è formato Hermann Hesse? Pietista Buddista Ateo Cattolico.
L'influenza di quale filosofo è riconoscibile nel romanzo Narciso e Boccadoro? Nietzsche Mach Schopenhauer Hegel.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
COMMENTS
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests