option
Questions
ayuda
daypo
search.php
ERASED TEST, YOU MAY BE INTERESTED ON elettr2
COMMENTS STATISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
elettr2

Description:
elettrotecnica eca

Author:
Farzana
Other tests from this author


Creation Date:
15/02/2023

Category: Others

Number of questions: 20
Share the Test:
New CommentNuevo Comentario
No comments about this test.
Content:
21) Lezione 003 - 04. DIODO IDEALE -2 1) IL SUO COMPORTAMENTO NON DIPENDE DA COME E' POLARIZZATO 2) IL SUO COMPORTAMENTO DIPENDE DA COME E' POLARIZZATO 3) SI COMPORTA SEMPRE COME UN CIRCUITO APERTO 4) SI COMPORTA SEMPRE COME UN CORTO CIRCUITO.
22) Lezione 003 - 05. DIODO REALE 1) IL SUO COMPORTAMENTO DIPENDE DALLA TEMPERATURA IN CUI OPERA 2) IL SUO COMPORTAMENTO NON DIPENDE DALLA TEMPERATURA IN CUI OPERA 3) SI COMPORTA SEMPRE COME UN CORTO CIRCUITO 4) SI COMPORTA SEMPRE COME UN CIRCUITO APERTO.
23) Lezione 003 - 06. GENERATORE DI TENSIONE INDIPENDENTE 1) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA SPEZZATA PASSANTE PER L'ORIGINE 2) NON ESISTONO 3) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA RETTA 4) LA SUA CARATTERISTICA NON E' UNA RETTA.
24) Lezione 003 - 07. RESISTORI LINEARI TEMPO VARIANTI 1) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA RETTA PASSANTE PER L'ORIGINE CHE HA UNA PENDENZA CHE VARIA NEL TEMPO 2) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA QUALSIASI RETTA 3) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA RETTA NON PASSANTE PER L'ORIGINE CHE NON VARIA NEL TEMPO 4) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA RETTA PASSANTE PER L'ORIGINE CHE HA UNA PENDENZA CHE NON VARIA NEL TEMPO.
25) Lezione 003 - 08. RESISTORI LINEARI TEMPO INVARIANTI -2 1) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA RETTA NON PASSANTE PER L'ORIGINE CHE NON VARIA NEL TEMPO 2) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA RETTA PASSANTE PER L'ORIGINE CHE NON VARIA NEL TEMPO 3) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA QUALSIASI RETTA 4) LA SUA CARATTERISTICA E' UNA RETTA PASSANTE PER L'ORIGINE CHE VARIA NEL TEMPO.
26) Lezione 003 - 09. RESISTORI LINEARI TEMPO INVARIANTI -1 1) SONO COMPONENTI A QUATTRO MORSETTI 2) SONO COMPONENTI A TRE MORSETTI 3) SONO COMPONENTI AD N MORSETTI 4) SONO COMPONENTI A DUE MORSETTI.
27) Lezione 003 - 10. BIPOLO CORTO CIRCUITO -1 1) LA SUA RESISTENZA VALE INFINITO 2) LA SUA RESISTENZA VALE ZERO 3) LA SUA RESISTENZA PUO' ASSUMERE QUALSIASI VALORE 4) LA SUA RESISTENZA ASSUME VALORE COSTANTE E POSISTIVO.
28) Lezione 003 - 11. CHE COSA SI INTENDE PER BIPOLO NON LINEARE 1) Un bipolo la cui caratteristica tensione-corrente è una retta 2) Un bipolo in cui la caratteristica tensione-corrente non è una retta 3) Un bipolo la cui caratteristica tensione-corrente è esprimibile solo sotto forma di esponenziale 4) Un bipolo in cui la caratteristica tensione-corrente non è esprimibile sotto forma di funzione.
29) Lezione 003 - 12. COSA SI INTENDE PER BIPOLO CIRCUITO APERTO 1) Un bipolo con resistenza finita ma minore di 1000 ohm. 2) Un bipolo con resistenza finita ma maggiore di 1000 ohm 3) Un bipolo con resistenza nulla 4) Un bipolo con resistenza infinita.
30) Lezione 003 - 13. IL VALORE DELLA CONDUTTANZA 1) E' indipendente dal valore della resistenza. 2) E' il reciproco del valore della resistenza 3) E' l'opposto del valore della resistenza 4) E' direttamente proporzionale al valore della resistenza.
31) Lezione 004 - 01. LA CAPACITA' SI MISURA IN 1) SECONDI 2) OHM 3) HENRY 4) FARAD.
32) Lezione 004 - 02. L'INDUTTANZA SI MISURA IN 1) HENRY 2) SECONDI 3) OHM 4) FARAD.
33) Lezione 004 - 03. UN GENERATORE E' CONTROLLATO QUANDO. 1) Il valore del generatore dipende solo dal valore di una tensione generata. 2) Il valore del generatore dipende da un'altra tensione o corrente presente nel circuito e varia proporzionalmente ad essa. 3) Il valore del generatore cambia al cambiare di una tensione generata da un altro generatore. 4) Il valore del generatore dipende solo dal valore di una corrente generata.
34) Lezione 004 - 04. QUAL'E' LA RELAZIONE TRA TENSIONE E CORRENTE AI CAPI DI UNA INDUTTANZA 1) In una induttanza la variazione della corrente è direttamente proporzionale alla tensione. 2) In una induttanza la variazione della corrente è direttamente proporzionale alla tensione e inversamente proporzionale al valore dell'induttanza stessa. 3) In una induttanza, la variazione della tensione è inversamente proporzionale al valore della corrente e all'induttanza. 4) In una induttanza, la variazione della tensione è direttamente proporzionale al valore della corrente e all'induttanza.
35) Lezione 004 - 05. QUAL'E' LA RELAZIONE TRA TENSIONE E CORRENTE AI CAPI DI UN CONDENSATORE 1) In un condensatore, la variazione della corrente è direttamente proporzionale alla tensione 2) In un condensatore, la variazione della corrente e inversamente proporzionale alla tensione. 3) In un condensatore, la variazione della tensione ai capi delle due armature, è direttamente proporzionale alla corrente. 4) In un condensatore, la variazione della tensione ai capi delle due armature, è direttamente proporzionale alla corrente e inversamente proporzionale al valore della capacità.
36) Lezione 004 - 06. COSA SI INTENDE PER GENERATORE INDIPENDENTE DI CORRENTE O DI TENSIONE 1) Un generatore in cui il valore della corrente o della tensione non dipende da nessun'altra grandezza elettrica del circuito. 2) Un generatore il cui valore di corrente o di tensione non dipende dalla temperatura 3) Un generatore il cui valore di corrente o di tensione son fra di loro indipendenti. 4) Un generatore il cui valore di corrente o di tensione non dipende dal tempo t.
37) Lezione 005 - 01. APPLICANDO LA LEGGE DI KIRCHHOOFF DELLE TENSIONI 1) TUTTI I TERMINI DELL'EQUAZIONE OTTENUTA DEVONO ESSERE TENSIONI 2) TUTTI I TERMINI DELL'EQUAZIONE OTTENUTA POSSONO ESSERE TENSIONI 3) TUTTI I TERMINI DELL'EQUAZIONE OTTENUTA POSSONO ESSERE CORRENTI 4) TUTTI I TERMINI DELL'EQUAZIONE OTTENUTA DEVONO ESSERE CORRENTI.
38) Lezione 005 - 02.Nel circuito in figura la tensione VAB: 1) E’ uguale a V-VR1-VR3 2) È sempre positiva 3) È uguale alla tensione VR ai morsetti della resistenza R 4) Tutte vere.
39) Lezione 005 - 03.Nel circuito in figura la corrente che attraversa la resistenza R5 (da A verso B) è: 1) Sempre positiva 2) Sempre V/R5 3) Sempre nulla 4) Sempre negativa.
40) Lezione 005 - 04.Nel circuito in figura la corrente che attraversa la resistenza R4 è: 1) Sempre negativa 2) Sempre V/R4 3) Sempre nulla 4) Sempre positiva.
Report abuse