option
Questions
ayuda
daypo
search.php
ERASED TEST, YOU MAY BE INTERESTED ON interculturale 2 parte
COMMENTS STATISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
interculturale 2 parte

Description:
dalla lezione 10 alla lezione 26

Author:
giuliak99
Other tests from this author


Creation Date:
17/09/2023

Category: Others

Number of questions: 44
Share the Test:
New CommentNuevo Comentario
No comments about this test.
Content:
Quale approccio è prevalso inizialmente in Francia rispetto all'immigrazione? multiculturalismo assimilazione. segregazione nessuno.
Quale approccio caratterizzò la prima fase di immigrazione in Germania. nessuno. segregazione. multiculturalismo. in parte assimilazione e in parte prospettiva del ritorno.
Quale effetto ebbe l'approccio assimilazionista Francese? società multiculturale integrata. successo. fallimento. nessuno.
La pedagogia transculturale si rifà a principi: Universalistici Interculturali Evoluzionistici Generalisti.
Quale è stata la prima modalità di confronto con il tema dell'educazione nella società multiculturale nei paesi anglosassoni? La valorizzazione della diversità culturale nessun modello Il modello assimilazionista L'educazione interculturale.
La pedagogia interculturale vede l'identità come: una delle caratteristiche monolitiche e stabili dell'individuo un'appesantimento un elemento dinamico e plurale. un'aspetto poco influenzato dall'educazione.
Quando ha iniziato a manifestarsi il fenomeno migratorio in Italia? anni '70 anni '40. primo '800 anni '20.
come possiamo definire la relazione tra comunicazione e cultura? Le emozioni sono questioni private che vanno lasciate gestire ai singoli. Le emozioni devono essere enfatizzate per suscitare empatia. la comunicazione dà visibilità alla cultura e contribuisce a definirla, mantenerla e modificarla il complesso degli elementi verbali per comprendere quanto si dice.
Quale tra le seguenti è una scala di misurazione delle competenze multiculturali? Assessing communication competency for intercultural adaptation Nessuno di questi Casual processes Isee.
Che cosa sono i developmental models? modelli che tendono ad enfatizzare le componenti adattive e pongono l'accento sul rapporto di interdipendenza esistente tra i diversi elementi in gioco. Nessuno di questi Si tratta di un approccio che privilegia una visione evolutiva delle competenze modelli che hanno individuato un insieme di aspetti senza specificare quale sia la relazione intercorrente tra gli stessi.
Quali dei seguenti elementi fa riferimento alla comunicazione non verbale? il tono di voce. la scelta delle parole. la lingua utilizzata. l'abito.
Il linguaggio si basa su un insieme di segni: multiforme casuale. convenzionale. arbitrario.
La competenza verbale fa riferimento a: gli elementi non verbali il complesso degli elementi verbali, non verbali e culturali necessario a comprendere quanto si dice. esclusivamente la conoscenza della lingua. il complesso degli elementi vebali per comprendere quanto si dice.
Che cosa sono gli adaptational models? Casual processes modelli che hanno individuato un insieme di aspetti senza specificare quale sia la relazione intercorrente tra gli stessi. Tendono ad enfatizzare le componenti adattive e pongono l'accento sul rapporto di interdipendenza esistente tra i diversi elementi in gioco. Si tratta di un approccio che privilegia una visione evolutiva delle competenze.
Nello studio delle competenze interculturali, quando si fa riferimento alla relazione tra pensiero e linguaggio che cosa si intende? che il linguagio influenza il modo di pensare. il complesso degli elementi verbali, non verbali e culturali necessario a comprendere quanto si dice. che è necessario riflettere prima di parlare in presenza di contesti multiculturali. che il pensiero da forma al linguaggio.
Come si gestisce la controversia? comprendere le ragioni dell'altro nessuno di questi sviluppando tesi opposte su un argomento formando gruppi diversi individuare i fatti che suscitano il conflitto.
Secondo i documenti ministeriali quale è il ruolo del mediatore culturale? Un operatore organico alla pubblica sicurezza Un operatore sociale a supporto delle forze dell'ordine per gestire i conflitti multiculturali. Un operatore sociale in grado di realizzare interventi di di interpretariato e traduzione non professionale e di gestione dei problemi culturali. Un operatore sociale in grado di realizzare interventi di mediazione linguistico-culturale, di interpretariato e traduzione non professionale e di mediazione sociale.
Come si può definire un emozione in psicologia? Nevrosi Tristezza Stato affettivo di breve durata Processo intellettivo.
Che cosa è un negoziato integrativo? Una strategia win-lose Una strategia win-win comprendere le ragioni dell'altro trovare un accordo.
Che cosa è un negoziato distributivo? Una strategia win-lose trovare un accordo comprendere le ragioni dell'altro Una strategia win-win.
Che cosa sono i causal process? modelli che individuano l'esistenza di un rapporto lineare-causale tra i diversi elementi costitutivi della competenza interculturale. modelli che tendono ad enfatizzare le componenti adattive e pongono l'accento sul rapporto di interdipendenza esistente tra i diversi elementi in gioco modelli che hanno individuato un insieme di aspetti senza specificare quale sia la relazione intercorrente tra gli stessi. modelli che tendono ad enfatizzare le componenti adattive e pongono l'accento sul rapporto di interdipendenza esistente tra i diversi elementi in gioco.
Quale è il passo finale per la gestione del conflitto? individuare i fatti che suscitano il conflitto trovare un accordo nessuno di questi comprendere le ragioni dell'altro.
Quale è il primo passo per la gestione del conflitto? nessuno di questi trovare un accordo individuare i fatti che suscitano il conflitto comprendere le ragioni dell'altro.
Quale tra i seguenti può essere un limite dell'approccio interculturale? Nessuno. Focalizzazione solo sugli aspetti relativi alle differenze culturali. Imporre l'omologazione culturale. Favorire una la visione delle culture minoricarie come marginali.
Come viene visto in conflitto nell'ambito della mediazione interculturale? Occorre valorizzare il conflitto offrendo lo spazio perché si sviluppi. Va enfatizzato Si tratta di un aspetto da limitare il più possibile. Occorre valorizzare gli aspetti positivi del conflitto gestendolo ed evidenziandone l'aspetto dinamico.
Che cosa sono i compositional models? Il modello di riferimento del razionalismo modelli che tendono ad enfatizzare le componenti adattive e pongono l'accento sul rapporto di interdipendenza esistente tra i diversi elementi in gioco. un approccio che privilegia una visione evolutiva delle competenze, la cui acquisizione prevede una serie di fasi o tappe. modelli che hanno individuato un insieme di aspetti senza specificare quale sia la relazione intercorrente tra gli stessi.
Come possono essere gestite le emozioni in contesto interculturale? Occorre riconoscere emozioni e sentimenti e a gestirli in maniera appropriata. Le emozioni sono questioni private che vanno lasciate gestire ai singoli. Non sono un aspetto rilevante in ambito interculturale Le emozioni devono essere enfatizzate per suscitare empatia.
Secondo le Linee guida per l'educazione interculturale cosa è il modello culturale dell'individualismo? nessuno di questi è favorevole ai processi migratori Non ritiene pertinenti ai programmi educativi i temi relativi alla globalizzazione Mette al centro dei programmi educativi i temi relativi alla globalizzazione.
Quale approccio educativo favorito da una didattica interculturale? Didattica frontale Approccio trasformativo Gerarchia delle conoscenze Apprendimento formale.
Secondo le Linee guida per l'educazione interculturale cosa è il modello culturale del partenariato? nessuno di questi è favorevole ai processi migratori Non ritiene pertinenti ai programmi educativi i temi relativi alla globalizzazione Favorisce la comprensione e la cooperazione internazionale tra le nazioni e i popoli.
Quale soggetto ha pubblicato le: "Linee guida per l'educazione interculturale in Europa"? Il Parlamento Europeo La Comunità Europea Il Consiglio d'Europa l'ONU.
Quale tra i seguenti obiettivi può essere perseguito con una gara dialettica? Coltivare uno spirito critico Impostare la lezione frontale Nessuno di questi Memorzzare i testi.
Nell'apprendimento attraverso la pratica esperienziale... Lavorare suddivisi per gruppi etnici L'educatore è un facilitatore dell'apprendimento o un mediatore Lavorare in autonomia sul multiculturalismo Nessuno di questi.
Come può essere impostato un progetto educativo in ottica interculturale? Lavorare in autonomia sul multiculturalismo Lavorare su un tema globale comune Lavorare con altre classi Lavorare suddivisi per gruppi etnici.
Che cosa si intende con atomizzazione delle famiglie? la famiglia composta da una sola persona. L'esplosione della famiglia l'aumento del numero di legami sociali. il limitarsi della famiglia al nucleo ristretto genitori-figli.
Quale tra i seguenti fenomeni è considerato dalla letteratura più impattante sul cambiamento del concetto di famiglia? la famiglia composta da una sola persona. la diminuzione delle nascite. il pluralismo culturale della società la crisi dei sistemi educativi.
Quale tra i seguenti è considerato un aspetto di rischio per le famiglie multiculturali? la paura del futuro. la discriminazione sociale. la gestione del conflitto culturale. il pluralismo culturale della società.
Quale tra i seguenti fattori è considerato più impattante sul nucleo familiare migrante? la complessità del progetto migratorio il mondo del lavoro. la paura del futuro. la discriminazione amministrativa.
Quale atteggiamento risulta più produttivo nei confronti degli stereotipi culturali? la conoscenza di almeno una lingua straniera. usarli come elemento di orientamento culturale. rifiutarli e combatterli all'interno della famiglia. imparare ad individuarli e a gestirli opportunamente.
Che cosa indica il concetti di: "bisogno di continuità"? la necessità di ricevere ed interiorizzare limiti chiari ed affidabili. disporre di criteri di valutazione (anche valori e norme culturali) il più possibile chiari, univoci e duraturi nel tempo l'esigenza di separare i concetti per comprenderli. l'esigenza di dare continuità alla propria vita.
A cosa fa riferimento il bisogno di separazione? l'esigenza di separare i concetti per comprenderli. una buona competenza culturale. l'esigenza di apprenderlo come processo di crescita. la necessità umana di differenziarsi dagli altri.
Dal punto di vista sociologico, quale dei seguenti elementi conferisce alla famiglia un carattere «primordiale» la famiglia è la matrice fondamentale del processo di riproduzione culturale. la complessità del progetto migratorio. il fatto che la società riconosca giuridicamente la famiglia la presenza dei figli.
Quali tra le seguenti competenze è considerata più importante per l'educazione interculturale in famiglia? una solida identità culturale ed etnica. una buona competenza culturale. la conoscenza di almeno una lingua straniera. la discriminazione amministrativa.
Che cosa indica il concetti di: "attenzione emozionale positiva"? la necessità di ricevere ed interiorizzare limiti chiari ed affidabili. coerenza, fedeltà interiore rispetto, accettazione, affetto, riconoscimento. empatia.
Report abuse