option
My Daypo

LINGUESPRESSI 4

COMMENTS STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
LINGUESPRESSI 4

Description:
secondo anno

Author:
AVATAR

Creation Date:
12/11/2022

Category:
University

Number of questions: 23
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Last comments
No comments about this test.
Content:
Il compito dell'operatore espressivo è quello di fornire al fruitore: Risposte esatte. Possibilità di cambiamento. Ciò che il fruitore vuole. Ciò che il fruitore chiede.
Il costruttivismo malaguzziano è un superamento chiaro ... Del neoromanticismo. Del neorealismo. Dell'empirismo e del razionalismo. Del positivismo.
Quante fasi prevede un incontro di danzaterapia fuxiano? Tre. Quattro. Cinque. Sei.
Quanti sono gli aspetti specifici della relazione tra operatore e fruitore? Sei. Tre. Otto. Sette.
Il "trucco del latte verde" può essere sostituito dall'utilizzo di: Una sedia. Una bottiglia di acqua. Una bevanda gassata. Un cuscino.
Quali sono gli antecedenti situazionali legati all'emozione della rabbia? Trovarsi dinanzi a qualcosa di diverso dal solito e minaccioso. Perdere qualcosa o qualcuno a cui si vuole bene, essere in una situazione rischiosa. Essere aggredito verbalmente o fisicamente. Essere costretti a fare qualcosa che non si vuole fare, Non poter fare ciò che si vuole fare o non riuscirci, Subire un torto, Essere aggredito verbalmente o fisicamente.
L'efficacia dell'intervento basato sull'utilizzo delle artiterapie è dato: Dalla mediazione tra bisogni del paziente e gli scopi del terapeuta. Dalla potenza del canale espressivo utilizzato. Dalla coincidenza tra processo terapeutico e processo creativo. Dall'evoluzione e il progressivo arricchimento della relazione terapeuta-paziente e dalle emozioni che vengono espresse e comunicate attraverso il canale non verbale.
Cosa si intende per metaemozione? Conoscenza che il soggetto ha del processo cognitivo della memoria propria e altrui. Da un lato la comprensione che il soggetto ha della natura, delle cause e delle possibilità di controllare le emozioni; dall'altro la capacità del soggetto di controllare e regolare l'espressione delle emozioni. La capacità di controllare le emozioni. La capacità di dare un nome le emozioni.
Per Malaguzzi esiste una concordanza tra Pedagogia intersoggettiva e intrasoggettiva. Pedagogia relazionale e pedagogia cognitivista. Pedagogia della relazione e pedagogia dell'apprendimento. Pedagogia sociale e pedagogia culturale.
la seconda fase per gestire la rabbia è nominata: Pensa. Respirare profondamente. La pace dei sensi. Viva la calma.
Il bambino di Reggio Emilia è un bambino: Attento, focalizzato, rispettoso, rivoluzionario. Intelligente, esigente, scomodo, tenace,rivoluzionario. Libero, curioso, riflessivo, conformista. Intelligente, aderente, normativo, regolamentato.
Per Malaguzzi intelligenza e conoscenza stavano in relazione di: Reciprocità. Intimità. Opposizione. Indipendenza.
Quale dei seguenti testi è consigliato nell'appendice B come attività di lettura? Che Gioia! Che rabbia! Urla che ti passa. Che emozione!.
La prima strategia connessa al secondo principio a cosa fa riferimento? All'organizzazione strutturata e gerarchica del sitema scolastico. Alla progettualità insita negli insegnamenti. Alla formazione volontaria delle insegnanti. All'organizzazione adeguata dei nidi e alle scuole dell'infanzia.
Quali tra le seguenti strategie è relativa al primo principio malaguzziano? Il piccolo gruppo L'immagine del bambino L'osservazione attraverso sonde di ricerca Il ruolo dell'adulto.
Quale tra i seguenti testi è consigliato nell'Appendice B come attività di lettura? Il grande abbraccio Emozionario. Emozioni. A caccia dell'orso.
Holding ed handling (Winnicott)permettono al bambino di: Sentire il corpo della madre. Sentire l'unità che forma con la madre. Sentire le cure della madre. Sentire i confini del corpo.
Cosa si intende con effourt control? La capacità di nominare, esprimere e controllare le emozioni. La capacità di controllare le emozioni. La capacità di inibire e/o attivare una risposta. La capacità di influenzare le altre persone.
Quale autore coniò il termine zona di sviluppo reale, potenziale e prossimale? Fichtner. Vygotskij. Malaguzzi. Rivière.
La prima fase per gestire la rabbia è nominata: Chiudi gli occhi. Allenta la tensione. Respirare profondamente. Stringere forte.
I bambini hanno bisogno di imparare come evitare i rischi e mettersi al sicuro? Sì anche se si sviluppa intorno al terzo anno di vita. Sì anche se si sviluppa naturalmente intorno al secondo anno di vita. Sì, e anche di cogliere la differenza tra ciò che è realmente pericoloso e ciò che non lo è. No poiché è un'attitudine innata.
Il programma I Can Problem Solve era indirizzato a: Al gruppo di controllo. Al gruppo sperimentale. Al primo campione di soggetti in quanto studio pilota. Ad entrambi i gruppi, sperimentale e di controllo.
Quali sono gli strumenti del lavoro dell'adulto in relazione al bambino? Meraviglia, timore, positività. Stupore, osservazione attenta, partecipazione. Stupore, meraviglia, riflessione e allegria del stare con. Stupore, gioia, curiosità, attenzione.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
COMMENTS
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests