option
My Daypo

LINGUITALIANA 9

COMMENTS STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
LINGUITALIANA 9

Description:
secondo anno

Author:
AVATAR

Creation Date:
16/09/2022

Category:
University

Number of questions: 23
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Last comments
No comments about this test.
Content:
Quale delle seguenti affermazioni è falsa? Nel caso della dislocazione dell'Oggetto indiretto, la ripresa del clitico è obbligatoria Nella costruzione del tema sospeso, la ripresa del clitico è obbligatoria Nella dislocazione a destra, gli elementi dislocati possono essere considerati dei ripensamenti I costituenti dislocati a sinistra introducono il tema della comunicazione.
Individuate la corretta trascrizione fonetica della parola figliolanza /fiʎʎoˈlaŋʦa/ /fiʎʎɔˈlanʦa/ /fiʎʎoˈlanʦa/ /fiʎʎioˈlanʦa/.
In quale di queste frasi il referente del pronome in corsivo viene individuato mediante un rinvio anaforico? I ragazzi che abbiamo incrociato li ho conosciuti l'anno scorso in vacanza Mi hanno colpito le sue parole L'ho visto proprio pochi minuti fa, tuo padre Si vedono ogni giorno cose assurde.
Il polifilesco è un volgare saturo di latinismi un volgare meridionale infarcito di latino un ibrido di termini latini e dialettali un latino infarcito di elementi lessicali volgari, spesso dialettali.
Alessandro Manzoni, nella versione definitiva dei Promessi sposi adottò la lingua scritta dalla classe colta della città di Milano il fiorentino del Trecento, sul modello del Bembo il fiorentino vivo del secolo XVI, sul modello del Machiavelli la lingua coeva parlata dalla classe colta della città di Firenze.
Le consonanti sonore sono foni che prevedono l'attivazione di una fonte di rumore nel tratto fonatorio al di sopra della laringe, e anche l'attivazione della vibrazione laringea foni che risultano dall'attivazione della vibrazione laringea, senza che nel tratto fonatorio superiore si produca nessun'altra fonte di rumore foni prodotti senza vibrazione faringea e senza che nel tratto fonatorio superiore si produca nessun'altra fonte di rumore foni che prevedono l'attivazione di una fonte di rumore nel tratto fonatorio al di sopra della laringe, ma non l'attivazione della vibrazione laringea.
La forma a bboce del Graffito della Catacomba di Commodilla rappresenta un caso di betacismo betacismo e raddoppiamento fonosintattico betacismo e assimilazione del neutro pl. in -a alla declinazione femminile raddoppiamento fonosintattico.
Individuate il tema nella frase seguente: Agli esaminatori il compito di Gianni è parso pienamente sufficiente Agli esaminatori il compito è parso il compito Agli esaminatori il compito è parso.
Il melodramma vede la luce con l'Orfeo di Claudio Monteverdi vede la luce con l'Aminta di Tasso viene teorizzato all'interno della fiorentina Camerata dei Bardi vede la luce con il Pastor fido di Battista Guarini.
La lingua delle opere volgari di Galileo è di registro medio, ma non manca di eleganza è fredda e impersonale è caratterizzata da un tono severo e magniloquente è agile, ma sciatta e trascurata.
Quale autore cercò di conciliare la tesi fiorentinista, che proponeva come modello il fiorentino parlato, con la tesi di Bembo, che proponeva come modello la lingua dei grandi autori dei Trecento? Pier Francesco Giambullari Niccolò Machiavelli Benedetto Varchi Claudio Tolomei.
Indicare la corretta trascrizione fonologica di sbrogliare /zbroˈʎʎare/ /sbroˈʎʎare/ /zbroˈʎʎiare/ /zbrɔˈʎʎare/.
Qual è la parafrasi corretta dei versi leopardiani e paventò la morte / chi la vita aborrìa e temette la morte chi detestava la vita e temette la morte chi aboliva la vita e fu spaventato dalla morte chi era detestato dalla vita e affrontò la morte chi detestava la vita.
Indicare la corretta trascrizione fonologica di sbruffoncello /zbruffonˈʧɛllo/ /sbrufˈfonʧɛllo/ /zbrufˈfonʧello/ /sbruffoŋˈʧɛllo/.
Cosa si intende per plurilinguismo dantesco? L'uso da parte di Dante di italiano e francese L'uso da parte di Dante di latino e volgare L'uso da parte di Dante di vari dialetti L'uso da parte di Dante di registri, varietà e lingue differenti.
Indicate quale delle seguenti definizioni pertiene all'asse di variazione diafasico variazione della lingua in relazione allo spazio variazione della lingua a seconda dell'appartenenza sociale dei parlanti variazione della lingua lungo l'asse del tempo variazione della lingua a seconda della situazione comunicativa, dalla funzione del messaggio e dal contesto.
Nella frase del Placito di Capua kelle terre, [...] trenta anni le possette si ha un caso di anteposizione contrastiva dislocazione a sinistra tema libero dislocazione a destra.
Nel sonetto cavalcantiano Chi è questa che vèn c'ogn'om la mira, la proclisi in la mira del v. 1 e l'enclisi in dical al v. 6 sono determinate dalla risalita del clitico dal rispetto della legge Gröber dal rispetto della legge Tobler-Mussafia dalla maggiore libertà sintattica della lingua duecentesca.
Possono essere testa di un sintagma solo le categorie funzionali: articoli, pronomi e congiunzioni solo le categorie lessicali: nomi, aggettivi, verbi, preposizioni e avverbi sia le categorie lessicali sia quelle funzionali: Nomi, aggettivi, verbi, preposizioni e avverbi, articoli, pronomi e congiunzioni solo le categorie lessicali: articoli, pronomi e congiunzioni.
Si indichi in quale delle seguenti frasi, i tempi dei verbi in corsivo sono usati deitticamente. Petrarca nasce ad Arezzo nel 1304 La stampa a caratteri mobili fu inventata nel 1455 e si diffonderà rapidamente nel secolo successivo I tuoi saranno arrivati a quest’ora Tra poco cominceremo a prepararci per uscire.
L'alternanza temei : temetti è un caso di allotropia desinenziale allomorfia tematica apofonia allotropia tematica.
Sannazaro sottopose l'Arcadia a un lungo processo di revisione avvicinarne la lingua sempre più al toscano quattocentesco per avvicinarne la lingua sempre più al modello petrarchesco e boccacciano avvicinarne la lingua sempre più al modello petrarchesco, boccacciano e dantesco avvicinarne la lingua sempre più ai modelli proposti da Bembo.
Nella frase La vicina di mia madre ha acquistato la casa della propria infanzia con i soldi dell'eredità il verbo acquistare è bivalente zerovalente trivalente monovalente.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
COMMENTS
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests