option
My Daypo

PALEO

COMMENTS STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
PALEO

Description:
PALEOGRAFIA

Author:
FRA1969
(Other tests from this author)

Creation Date:
20/12/2021

Category:
Literature

Number of questions: 42
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
Last comments
No comments about this test.
Content:
Per analisi sincronica della scrittura si intende L'analisi di una tipologia grafica nei suoi aspetti formali e di sistema  Nessuna delle precedenti risposte  Il confronto tra differenti scritture  L'esame dell'evoluzione nel tempo di una scrittura.
L'onciale è una scrittura Usata esclusivamente per testi cristiani una scrittura documentaria  una scrittura libraria Derivata dalla scrittura greca.
 La beneventana ebe il suo periodo di massimo sviluppo nella seconda metà dell'XI secolo  Nel XIV secolo nel IX secolo  Nel VI secolo.
 Il cambio grafico è Il momento in cui la scrittura cambia in seguito ad interventi estranei Il momento in cui una scrittura cessa di essere usata Il momento in cui si comincino a scrivere testi diversi Il momento di passaggio da un sistema grafico all'altro.
 L'analisi diacronica della scrittura  Esamina gli aspetti formali di una tipologia grafica Descrive l'evolversi di un tipo di scrittura nel tempo  Offre una spiegazione al cambio grafico Segue l'evoluzione e la trasformazione dei fenomeni grafici.
 La scrittura carolina può essere definita l?archetipo grafico insuperato perché  Si è diffusa anche in ambito documentario E? stata adottata nel Medioevo in tutte le regioni  Attraverso il recupero umanistico è passata alla stampa  E? la più chiara scrittura libraria.
   Il materiale librario più comune dell'Antichità era  La pergamena Le tavolette cerate  Il papiro la pietra.
La scrittura capitale E' la scrittura libraria dell'età classica E' una scrittura corsiva  E' una scrittura maiuscola che fu sempre utilizzata per i titoli dall'antichità ai giorni nostri  E' una scrittura documetnaria.
L'onciale è una scrittura Maiuscola  Documentaria Una scrittura epigrafica Minuscola.
 Per scrittura minuscola si intende Una scrittura compresa entro un sistema quadrilineare Una scrittura compresa entro un sistema bilineare Una scrittura libraria  Una scrittura epigrafica.
 Una scrittura canonizzata è  Una maiuscola  Una scrittura documentaria Una scrittura che si propone come modello Una libraria.
 L'unità base della scrittura testuale è  Il tratto La lettera La parola la pagina.
La scrittura corsiva è Una scrittura epigrafica Una scrittura generalmente libraria Una scrittura minuscola  Una scrittura generalmente documentaria.
La pergamena è Una carta che ha subito una particolare preparazione  Cuoio Un pelle animale Una materia vegetale.
 Per peso di una scrittura si intende  Lo spessore dei tratti Il rapporto tra tratti sottili e tratti grossi  L'importanza del canone grafico  Le dimensioni della scrittura.
   Lo scriptorium è Un centro di produzione manoscritta Una abbreviazione La scrittura in uso in epoca carolina  Una bottega in cui si vendono libri.
Il nesso si realizza quando si scirve in modo affrettato Si passa da una lettera all'altra senza staccare la penna  Lo stesso tratto appartiene a 2 lettere Una lettera è abbreviata.
 Il tipo di Luxeuil è  Una scrittura libraria derivata dalla merovingica Una scrittura documentria derivata dalla carolina Una scrittura libraria derivata dalla visigotica Una scrittura libraria derivata dalla carolina.
 La filigrana è Una scrittura documentaria Una marca della cartiera Un disegno sulla carta  Un tipo di decorazione dei libri.
 La forma  è la dimensione della carta E' la tipologia libraria  E' il filo metallico che imprime un disegno sulla carta E' lo stampo che si immerge nel tino nella produzione della carta.
Un manoscritto medievale E? sempre membranaceo E? sempre cartaceo Se librario è membranaceo, se documentario cartaceo  Può essere membranaceo o cartaceo.
La curiale è Scrittura epigrafica romana Una scrittura documentaria usata nella cancellerie pontificia  Scrittura libraria della curia papale Una scrittura franca.
La legatura di un manoscritto è L'unione di due lettere che sono scritte senza staccare la penna  Un tipo di decorazione Il lascito testamentario ad un'abbazia La copertina.
Per archivistica dei manoscritti si intende La storia delle biblioteche La codicologia  Lo studio dei manoscritti d?archivio Lo studio dei manoscritti come insiemi collegati da rapporti significativi.
Il nesso a curve contrapposte E' una legatura  E' unt ratto epigrafico E' una delle regole della testuale E' una forma di decorazione.
Un ms composito è Un manoscritto che risale ad epoche diverse  Un ms che riunisce più testi Un ms che riunisce più manoscritti Un ms parte cartaceo parte membranaceo.
 La norma di Gregory è Un tipo di decorazione Un principio di normalizzazione dei titoli  Una regola della scrittura testuale La norma dell'affrontamento regolare del lato pelo/lato carne.
   I richiami sono  I titoli di parti del testo I numeri dei fascicoli  I titoli di un manoscritto Un modo di ordinare i fascicoli.
Per rigatura a secco si intende Una rigatura in cui il colore si è seccato  una rigatura che ora non si vede più Una rigatura realizzata con una punta metallica Una rigatura condotta sulla pergamena asciutta.
Un catalogo web based è Un catalogo in cui i dati confluiscono immediatamente nel sistema in rete Un catalogo informatico  Un catalogo a cui collaborano più persone  Un catalogo che è stato digitalizzato.
Un catalogo di manoscritti è Un libro che studia i mss  Un insieme di descrizioni di mss Un elenco di mss Uno strumento di accesso ad una biblioteca.
   Il signum tabellionatus è Un simbolo di categoria Un sigillo Un simbolo personale e individuale e un simbolo di categoria Un simbolo personale e individuale.
 In diplomatica gli aspetti formali sono sottoposti ad accurato vaglio critico Rilevanti ma non fondamentali  Irrilevanti Nessuna delle risposte è corretta.
 Il documento pubblico è  Un documento che viene pubblicato  Un documento emesso da una cancelleria, in forma solenne  Un documento relativo ad un'istituzione pubblica Un documento accessibile al pubblico.
   I caratteri estrinseci del documento sono  Elementi del documento relativi alla fattura materiale ed aspetto esterno Elementi dell'azione giuridica non pertinenti per il notaio  Gli elementi di decorazione I dati interni del documento.
   I subscriptores sono Coloro che appongono la propria firma sul documento I testimoni dell'azione giuridica  Ufficiali della cancelleria Una categoria di funzionari.
Per publica fides si intende  Un tipo di documento pubblico Un tipo di documento privato La nuova autorità riconosciuta ai notai dal sec. XII  Un ufficio comunale.
 Il registro delle imbreviature è Un libro dei notai Un formulario delle cancellerie  Un documento emesso dalla cancelleria papale Il riassunto di un documento.
La corsiva notarile è  La scrittura dei documenti dal sec. XIII La scrittura dei documenti altomedievali Una scrittura epigrafica La scrittura della cancelleria pontificia.
 Il termine mise en page indica  Il numero di righe scritte La decorazione del manoscritto La struttura materiale del codice  Lo specchio scrittorio.
La tradizione corsiva e la tradizione libraria Sono due filoni che in alcuni momenti si intersecano  Sono due filoni paralleli in netta opposizione e contrasto Sono due aspetti di una medesima scrittura  Sono due filoni paralleli che non si intersecano mai.
Una scrittura canonizzata è Una maiuscola Una scrittura documentaria Una scrittura che si propone come modello Una libraria.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
COMMENTS
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests