option

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO

INFO STADISTICS RECORDS
TAKE THE TEST
Title of test:
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO

Description:
Sociologia

Author:
AVATAR

Creation Date:
21/11/2020

Category:
Others

Number of questions: 27
Share the Test:
Facebook
Twitter
Whatsapp
TAKE THE TEST
Last comments
AVATAR
EmanuelaC ( uploaded 2 days )
2 PARTE
Answer
Content:
01. DOMANDA 51 Cosa si intende con il termine apprendimento un processo mentale mediante il quale una persona è costretta a modificare il suo comportamento sia per spinte interiori, sia per spinte ambientali un processo attivo di acquisizione di comportamenti stabili in funzione dell'adattamento, dovuto a stimoli esterni o interni e mediato dall'esperienza un processo mentale mediante il quale una persona è felice di imparare modalità di azione più coerenti per sopravvivere in un ambiente minacciante e in continua un processo mediante il quale vengono modificate le espressioni delle varie intelligenze multiple.
02. DOMANDA 52 Le percezioni sono Raccolte di stimoli immediati in forma organica in grado di fotografare la realtà Informazioni mediate innanzi tutto dal sistema visivo Interpretazioni soggettive (uniche) che trasformano input fisiologici in rappresentazioni mentali Sensazioni in grado di consentire di raccogliere direttamente le informazioni provenienti dall'ambiente.
03. DOMANDA 55 Il breve racconto della statua di marmo del filosofo Condillac insegna la vista è la percezione sulla quale gli esseri umani costruiscono la loro visione del mondo occorre una mente pensante per agire nel mondo e una mente pensante deve prima di tutto riflettere su se stessa non è possibile conoscere il mondo che ci circonda se non attraverso i cinque sensi e le rappresentazioni minuziose che questi inviano al cervello solo tramite la possibilità di esplorare il mondo circostante, per mezzo del movimento, si possono rendere proficue le sensazioni e trasformarle in costruttive percezioni.
04. DOMANDA 53 L'esplorazione, l'adattamento e la conoscenza dell'ambiente esterno avviene attraverso L'interazione tra vista e movimento (atti motori) Il sistema visivo I cinque sensi La percezione di tutto quello che caratterizza l'ambiente.
05. DOMANDA 54 I neuroni specchio sono Cellule in grado di attivare stati emozionali totalmente inconsapevoli che sono state individuate tramite scansioni cerebrali Una recente scoperta di cui ancora non non è chiaro quali influssi cerebrali originano nel comportamento Cellule deputate al controllo dei movimenti dell'uomo e degli animali che si caratterizzano per essere imprevedibili Cellule del sistema nervoso che si attivano quando si compiono certe azioni e quando si vedono compiere da altri le stesse specifiche azioni.
01. DOMANDA 58 Per lateralizzazione si intende l'esistenza di diversi tipi di connessioni cerebrali in rapporto alla loro localizzazione le caratteristiche delle cellule gliali la suddivisione tra emisfero sinistro e emisfero destro l'uso di diverse forme di intelligenza in base al contesto in cui ci si trova.
02. DOMANDA 57 Le funzioni del cervello si realizzano grazie a alle sue dimensioni alle cellule che lo compongono alla rete di connessioni tra neuroni all'intelligenza.
03. DOMANDA 60 Le ultime ricerche dei genetisti in merito all'evoluzione del cervello ci dicono che il nostro cervello è completamente cambiato rispetto a quello dei primi homo sapiens il nostro cervello è ancora in lentissima evoluzione il cervello muterà profondamente nei prossimi decenni siamo molto più intelligenti rispetto al passato.
04. DOMANDA 59 I lobi frontali sono deputati a il movimento in rapporro all'ambiente il calcolo numerico in grado di consentire la verifica delle quantità e delle distanze compiti visivi in grado di integrare le informazioni raccolte con le convinzioni maturate compiti decisionali, programmazione di azioni, attenzione e rispetto delle regole.
01. DOMANDA 61 Il paradigma dell'intelligenza di Gardner è definito multicomponenziale perchè mette al centro della vasta gamma di intelligenze umane l'intelligenza logico-matematica considera l'esistenza di diverse forme di intelligenza, recuperando forme di intelligenza legate anche all'uso del corpo e alle espressioni musicali considera oltre all'intelligenza logico-matematica anche l'intelligenza musicale e ne esalta le correlazioni supera il concetto unitario tradizionale dell'intelligenza e ne evidenzia aspetti infiniti.
02. DOMANDA 65 L'intelligenza introspettiva consiste nella capacità di relazionarsi in modo più efficace con gli altri ottendo armonia interiore e trasmettendo sicurezza capacità di comprendere se stessi e di avere consapevolezza dei propri stati d'animo, delle proprie caratteristiche cognitive ed emotive Capacità di realizzare i propri obiettivi personali tramite un sistematico lavoro di concentrazione cognitiva ed emotiva conoscenza di se stessi originata dalla capacità di sapersi concentrare sugli stati d'animo propri ealtrui.
03. DOMANDA 64 L'essenza delle intelligenze manageriali consiste nel cogliere la complessità dei rapporti interpersonali e delle situazioni e saper trasformare il pensiero in azione saper raggiungere i risultati voluti a tutti i costi impiegando la razionalità utilizzare la complessità dei rapporti interpersonali per riuscire a raggiungere il profitto valutare continuamente se stessi per adattare il pensiero e l'azione al contesto in cui si opera.
04. DOMANDA 63 L'intelligenza sociale integrativa consiste nella Capacità di negoziare con se stessi per indurre gli interlocutori ad aderire alle proprie proposte tramite richiami emozionali Capacità di relazione con gli altri in ogni circostanza e con ogni tipo di interlocutore con il fine di riuscire a convivere in ogni contesto ed evitare contrapposizioni e disagi Capacità di percepire e interpretare gli stati d'animo, le motivazioni, le intenzioni e i sentimenti altrui con il fine di orientare e coinvolgere verso determinati obiettivi Capacità di risolvere i contrasti con le altre persone puntanto a forme complesse di trattativa.
05. DOMANDA 62 Secondo il modello delle intelligenze multiple l'intelligenza linguistica è caratterizzata da saper concepire, elaborare e compilare testi scritti saper apprendere, spiegare e insegnare verbalmente e saper utilizzare la scrittura tutti gli aspetti verbali e compositivi in grado di distinguere gli esseri umani dai primati saper convincere dialetticamente le altre persone.
01. DOMANDA 67 L'intelligenza linguistico verbale è caratterizzata da contenuti del linguaggio, padronanza della fonologia, della pronuncia e dell'intonazione capacità oratoria in grado di stimolare l'ascolto negli intelocutori facoltà di usare il linguaggio per empressionare gli interlocutori saper ascoltare e ripetere frasi, nonchè produrre discorsi compiuto tramite l'uso delle pause e dei toni emotivamente condizionati.
02. DOMANDA 68 L'intelligenza linguistico - compilativa è caratterizzata da facoltà di produrre opere di scrittura complesse facoltà di leggere e interpretare le diverse forme di grafia padronanza completa della fonologia utilizzare la scrittura per descrivere la natura degli stati emozionali ad altre persone e consentire un dialogo efficace anche a distanza.
03. DOMANDA 70 L'intelligenza musicale compositiva facoltà di creare forme musicali eseguibili tramite strumenti o la voce umana è posseduta da tutte le persone, anche se inalcune si manifesta molto più spiccata capacità di distinguere e utilizzare con precisione l'altezza dei suoni e le caratteristiche dei tembri facoltà di utilizzare linguaggi musicali complessi e di trasferirli sui pentagrammi.
04. DOMANDA 66 L' intelligenza linguistica è associata all'intelligenza logico-razionale per ottenere relazioni umane efficaci la principale facoltà dell'intelligenza che sorregge e guida tutte le altre un'unica facoltà inestricabile che consente anche il dialogo interiore Suddivisa in due forme strettamente interconnesse tra loro; l'intelligenza linguistico verbale e l'intelligenza linguistico compilativa.
05. DOMANDA 69 L'intelligenza musicale è associata agli aspetti emotivi in quando la musicalità si può esprimere solo coltivando le proprie emozioni esclusivamente caratterizzante gli artisti di elevata sensibilità in grado di comprendere anche le espressioni poetiche legata alla creatività e ai processi mentali originali suddivisa in due forme che possono essere interconnesse tra loro; l'intelligenza musicale interpretativa e l'intelligenza musicale compositiva.
01. DOMANDA 71 L' intelligenza visivo - spaziale è rappresentata dalla dalla facoltà di riuscire a ricostruire con gli occhi della mente qualsiasi situazione complessa da uno spiccato senso dell'orientamento dovuto alla percezione visiva accompagnata da un elevato controllo emotivo capacità di orientarsi nello spazio, facoltà di percepire il mondo esterno in modo accurato e capacità di rappresentare graficamente la realtà capacità di rappresentare graficamente oggetti animati e inanimati memorizzati in precedenza.
02. DOMANDA 72 L'intelligenza corporeo - cinestesica è caratterizzata da un sistema di neuroni che agisce indipendentemente dalla attenzione e ne determina ogni tipo di movimento facoltà di consentire al proprio di muoversi sia nell'atmosfera sia nell'acqua adattando i movimenti la facoltà di consentire al proprio corpo efficace coordinazione, flessibilità e rapidità d'azione elevati livelli di coordinamento tra mente e corpo con il fine di consentire la posizione eretta e superare i limiti della forza di gravità.
03. DOMANDA 73 Alla base dell'intelligenza visivo spaziale vi è essenzialmente L'abilità mentale L'abilità sensoriale derivanti dai cinque sensi L'abilità fisiologica la memoria visiva.
01. DOMANDA 77 Le doti essenziali di un imprenditore e di un manager di successo risiedono nella qualità e livello del quoziente intellettivo posseduto (Q.I.) che influenza ogni tipo di intelligenza manageriale personalità posseduta che influenza le intelligenze mangeriali qualità dei processi cognitivi ed emozionali tipici delle intelligenze manageriali quantità di conoscenze possedute in grado di incrementare il livello di espressione delle intelligenze manageriali.
02. DOMANDA 75 Nella realtà le diverse forme di intelligenza si accompagnano normalmente con un medesimo livello di espressione nelle persone Non possono combinarsi tra loro, ma devono essere impiegate separatamente per produrre un risultato organico non sono tutte presenti nello stesso individuo cooperano in modo organico e la loro individuazione risulta difficile.
03. DOMANDA 74 La "facoltà di identificare il potenziale positivo nelle situazioni e nelle persone sia in termini di originalità, sia in termini di ingegnosità " Etica Valorizzativa - creativa Introspettiva Sociale.
04. DOMANDA 73 L' intelligenza logico - razionale si riferisce a alla capacità di utilizzare in modo efficace il ragionamento tramite una spiccata attenzione verso la comprensione e la valutazione di fenomeni concreti e astratti, una alla capacità di utilizzare rappresentazioni fisiche e topologiche, elaborazioni quantitative e probabilistiche alla capacità di utilizzare in modo efficace numeri, indici, misurazioni e calcoli di varia natura alla capacità di spiegare ad ogni titpo di interlocutore qualsiasi problema rendendolo semplice.
05. DOMANDA 76 Le diverse ricerche in ambito neurologico dimostrano che è possibile mettere in relazione ogni forma di intelligenza con specifiche porzioni del cervello e con i conseguenti processi mentali in esse presenti non esiste nessuna forma di correlazioni tra i vari tipi di intelligenza e le localizzazioni cerebrali. una stessa regione o porzione di corteccia del cervello è coinvolta in compiti assolutamente diversi tra loro esiste correlazione tra aree cerebrali e funzioni mentali, ma il cervello è plastico e può adattare i circuiti neurali a nuove funzioni mentali.
Report abuse Terms of use
HOME
CREATE TEST
INFO
STADISTICS
RECORDS
Author's Tests